La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Workshop 6: Il paziente fragile Moderatori: G. Angarano, V. Vullo Discussant: A. Cerioli Il paziente immigrato T.S. Prestileo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Workshop 6: Il paziente fragile Moderatori: G. Angarano, V. Vullo Discussant: A. Cerioli Il paziente immigrato T.S. Prestileo."— Transcript della presentazione:

1 Workshop 6: Il paziente fragile Moderatori: G. Angarano, V. Vullo Discussant: A. Cerioli Il paziente immigrato T.S. Prestileo

2 Il Paziente Fragile donne, neri ed ispanici con infezione a HIV/AIDS presentano una maggiore progressione di malattia ed una maggiore mortalità a causa di una maggiore difficoltà di accesso alle strutture sanitarie ed ai trattamenti di combinazione Palella, NEJM 1998 CHE COSA E CAMBIATO DA ALLORA?

3 Il Paziente Fragile Migrant population had more advanced disease, more outpatient visits but less hospitalizations, resulting in lower costs of care when compared with native population Wasserfallen JB et al.: Int J Public Health Poor survival among African Americans infected with HIV-1 reflects inadequate HIV treatment Atta MG et al.: Clin Infect Dis Attualmente le persone in condizioni di fragilità sociale ed irregolarità amministrativa o giuridica hanno crescenti difficoltà nell'accedere ai servizi sanitari Geraci S.: Istisan Congressi 2009

4 Il Paziente Fragile Estimated number of Life-years added due to antiretroviral therapy, by region, 1996– (millions) 2 1 Sub- Saharan Africa AsiaCaribbeanMiddle East and North Africa Western Europe and North America Latin America Eastern Europe and Central Asia Oceania million 2.3 million 1.4 million La Disuguaglianza secondo la formula di Hermann Karl Amandus Schwarz * *

5 Il Paziente Fragile Possono essere evocate ragioni biologiche? The efficacy of antiretroviral therapy (ART) is similar in men and women, although rates of adverse events or toxicity may be higher in women Belden KA et al.: Curr Infect Dis Rep In a large multi-racial cohort with equal access to health care, HIV treatment outcomes by race/ethnicity were similar. Silverberg MJ et al.: AIDS Il patrimonio di salute non dipende solo da fattori genetici, biologici, chimici e fisici ma, soprattutto, dai contesti socioeconomici. La condizione socio-culturale delle persone influenza il rischio di ammalarsi, il decorso e spesso l'esito della malattia. Morrone A.: Istisan Congressi 2009

6 Il Paziente Fragile Criticità Proposte Accesso & Fruibilità Accoglienza Presa in Carico Comunicazione e Diversità Culturale Info & Prevenzione

7 Il Paziente Fragile Un efficace modello di welfare deve prevedere un SSN solidale, pubblico ed universale, poiché è inevitabile che disuguaglianze economiche, sociali e culturali determinino iniquità nello accesso ai servizi sanitari. Ciò accade in tutti i Paesi ricchi, dove i fenomeni dell'esclusione sociale e della margina- lità sono particolarmente diffusi tra i migranti, gli stranieri e le fasce di popolazione più vulnerabili ed emarginate.

8 Il Paziente Fragile INMP attività specifiche Progetto PASS INMP: Progetto PASS Sicilia E stato realizzato (2010) in 13 Ospedali e ASP siciliani per promuovere attività di informazione ed orientamento attraverso lattivazione di servizi di accoglienza ed informazione socio-sanitaria transculturale, mediante la formazione e linserimento di 25 mediatori linguistico-culturali. Obiettivo generale: valorizzare il processo di inclusione sociale degli immigrati anche attraverso una politica di tutela della salute volta ad attuare una piena parità degli stranieri nellaccesso ai servizi sanitari pubblici, rimuovendo ogni possibile ostacolo e tenendo nella debita considerazione le differenze culturali e di provenienza.

9 Il Paziente Fragile con HIV/AIDS Lesperienza congiunta UOC Malattie Infettive ARNAS Palermo & INMP Sicilia Dati relativi al quinquennio Pazienti osservati: 114 Pazienti con HIV-RNA < al limite di sensibilità:61 (53.5%) Pazienti con HIV-RNA > al limite di sensibilità:28 Pazienti visti 1 sola volta con HIV-RNA positiva:17 (drop out) Pazienti senza trattamento perché NON necessario: 8

10

11 Il Paziente Fragile La Repubblica Italiana tutela la salute come diritto fondamentale dellindividuo nellinteresse della collettività e garantisce cure gratuite agli indigenti. (Articolo 32 della Costituzione Italiana)

12 Sezione Felicia Impastato Palermo


Scaricare ppt "Workshop 6: Il paziente fragile Moderatori: G. Angarano, V. Vullo Discussant: A. Cerioli Il paziente immigrato T.S. Prestileo."

Presentazioni simili


Annunci Google