La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Commenti allesercitazione 2 Nel complesso bene Meglio i nomi degli slogan.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Commenti allesercitazione 2 Nel complesso bene Meglio i nomi degli slogan."— Transcript della presentazione:

1 Commenti allesercitazione 2 Nel complesso bene Meglio i nomi degli slogan

2 Un po troppo inglese Non: Redmato. Natures colour, matto flavour Catch it and drink Also your way could be Tommyway Spicy. Sends you in a Hyperspace Steady. Redready. Go New Marys Kiss. Spice your tongue. Drink Tomatoes. Sì: Readyred, go!

3 Qualche fuori contesto: VenereSangueamaro Serata triste? Pomallegro! Benarrivato, Spice Tomato!

4 Pericolosi Pomo Star PompassionPomsuccoMattarelloDriunkDaculaSalusmatoPoricco Pomo doro. Niente di più Il succo veramente speziale

5 Rime forzate Da solo o in compagnia, ogni volta sarà magia Pombello. Bevi, gusta e resta snello Liscio o corretto Pomostar è un diletto Il rosso della passione che fa innamorare in ogni occasione Lidea giusta che gusta

6 Varie Headline Alle 7 Happy Hour, Tommy Hour anche sempre Non spremerti troppo, ci hanno già pensato i nostri barman Chi lha detto che i vampiri vivono di sangue?

7 Nomi buonini Sgt. Pepper Pomoncello Bloody drink (Non cè drink senza bloody) Inferno (Come andarci lo scegli tu) Sangue di Giò Red. (Gustalo di giorno, vivilo di notte)

8 Nomi buoni TomatopTomatto Tom (perché non: Bloody Tom?) Tommy Matò (Toh! Matò. Il tomato che ti tira matto) Bloody Merry Pomodry Vlad (la vita che cercavi) Rojo (meno: Pomorojo) Succodoro

9 Manca il concetto di mix Tomix Tom Mix

10 Slogan buonini Buona serata a tutti Il succo matto della notte (Anche semplicemente: Succo matto) Rosso di sera, brillante la notte Red it. Chiedilo rosso Sorpassa il passato: arriva al succo Meglio solo… e in compagnia

11 Slogan buoni Tomatto. E chi non lo è?

12 TEORIE E CULTURE DELLA PUBBLICITA Lezione 8

13 I primi slogan commerciali Fine XIX secolo: Ditelo con i fiori (Interflora) You click the button. We do the rest. (Kodak) Ma Non vendo nisi amantibus coronas (Pompei. I sec. d.C.)

14 La Propaganda In hoc signo vinces Ici commence le pays de la liberté Kraft durch Freude Think big !No pasaràn¡ Cest défendu défendre !Hasta la victoria, siempre¡ Limagination au pouvoir Run hard, be strong, think big

15 La propaganda per essere efficace deve limitarsi a pochissimi punti e ribadirli con formule stereotipe così a lungo che anche lultimo degli ascoltatori sia in grado di recepire lidea Adolf Hitler Non parliamo per dire qualcosa, ma per ottenere un certo effetto Joseph Goebbels

16 Una parodia del motto Howard Luck Gossage per Fina, 1961

17 Promessa/Benefit Cynar. Contro il logorio della vita moderna Olio Sasso. La pancia non cè più Chi beve birra campa centanni Omsa. Che gambe! Esso. Metti un tigre nel motore

18 Superiorità Omo lava più bianco Dash lava così bianco che più bianco non si può Ferrochina Bisleri. Un peccato berlo da soli Chiquita. La banana 10 e lode Rowenta. Per chi non saccontenta

19 Assolutizzazione Brindate Gancia Camminate Pirelli Vespizzatevi Star. Tutto il sapore di casa mia Dove cè Barilla cè casa Illy. Il caffè perfettamente espresso

20 Locatelli fa le cose per bene Galbani vuol dire fiducia Rai. Di tutto, di più We try harder E sempre lora dei Pavesini Kraft. Cose buone dal mondo Missione

21 Ideologia Just do it Mangia sano, torna alla natura Amaro Averna. Il gusto pieno della vita Amaro Montenegro. Sapore vero Chi Vespa mangia le mele

22 Coinvolgimento (Io-Tu) Rapporto Grazie Candy Chiamami Peroni. Sarò la tua birra

23 Le persone grammaticali (1) Prima singolare autoriferita –(Kaliklor) a dir le mie virtù basta un sorriso Prima singolare eteroriferita –Resoldor. Ah, come respiro! –I like Ike –Io? Clio! Seconda singolare (imperativo) –Mangia sano, torna alla natura –Just do it Seconda singolare (descrittivo) –Sofficini Findus. Il sorriso che cè in te

24 Le persone grammaticali (2) Terza singolare autoriferita –Omo lava più bianco Terza singolare eteroriferita –Chi Vespa mangia le mele

25 Le persone grammaticali (3) Prima plurale –We try harder Seconda plurale (imperativo) –Vespizzatevi Seconda plurale (descrittivo) –Perché voi valete Terza plurale –Quasi mai Combinazione –Chiamami Peroni. Sarò la tua birra.

26 Importanza del verbo Chi Vespa mangia le mele Omo lava più bianco Mangia sano, torna alla natura Just do it Chiamami Peroni, sarò la tua birra We try harder Chi beve birra, campa centanni

27 Anche sottinteso Amaro Montenegro. (Ha un) sapore vero Amaro Averna. (Ti dà) il gusto pieno della vita Rai (ti offre) di tutto, di più Kraft (ti porta) cose buone dal mondo

28 E naturalmente ci sono le eccezioni Grazie Candy Omsa. Che gambe!

29 Presenza di almeno un elemento positivo Chiamami Peroni, sarò la tua birra Omo lava più bianco Chi beve birra campa centanni Just do it We try harder Mangia sano, torna alla natura Chi Vespa mangia le mele

30 Importanza del ritmo Ein Volk, ein Reich, ein Führer Rai. Di tutto. Di più Chi beve birra campa centanni Dove cè Barilla cè casa


Scaricare ppt "Commenti allesercitazione 2 Nel complesso bene Meglio i nomi degli slogan."

Presentazioni simili


Annunci Google