La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TEORIE E CULTURE DELLA PUBBLICITA Lezione 10. I Format della Pubblicità audiovisiviva 1. La Storia Una narrazione con un inizio, uno sviluppo, una fine.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TEORIE E CULTURE DELLA PUBBLICITA Lezione 10. I Format della Pubblicità audiovisiviva 1. La Storia Una narrazione con un inizio, uno sviluppo, una fine."— Transcript della presentazione:

1 TEORIE E CULTURE DELLA PUBBLICITA Lezione 10

2 I Format della Pubblicità audiovisiviva 1. La Storia Una narrazione con un inizio, uno sviluppo, una fine (anche sottintesi) Si può anche dire: Cè una situazione di partenza (Esistente) Qualcuno fa succedere qualcosa (Evento) Laccadere di qualcosa determina un cambiamento (Trasformazione)

3 Personaggio (ruolo importante) Ambiente (ruolo di contorno)

4 1984 Inizio (sottinteso) –Un Paese è sottoposto a una dittatura nazional- socialista, vagamente ispirata al nazismo o al leninismo e impersonata nel Grande Fratello – simbolo dellIBM e di Microsoft Sviluppo –Una ragazza – simbolo di Macintosh – interrompe il dominio del Grande Fratello Fine –I cittadini – simbolo degli utenti di personal computer – sono liberi

5 1984 (segue) Esistente: dominio Grande Fratello Evento: ragazza distrugge schermo Trasformazione: libertà

6 Levis Traino Inizio –Uno yuppie e la sua ragazza sono in panne con la loro macchina Sviluppo –Un ragazzo che indossa 501 li aiuta e ne approfitta per conquistare la ragazza Fine –Il ragazzo, che sa come si vive e come ci si veste, rinuncia ai 501 ma conquista la ragazza

7 Levis Traino (segue) Esistente: Ragazza legata a yuppie Evento: Ragazzo aiuta Trasformazione: Ragazza legata a ragazzo

8 Il consumatore potenziale cè (identificazione) Materialmente (Traino (personaggio) – 1984 (ambiente)) O idealmente (Coke Rugby) LAzienda/Prodotto entra nel ruolo di mezzo magico (Traino) o di aiutante (1984) e permette il raggiungimento dellOggetto che non è il prodotto ma il benefit

9 Le Storie Molte diverse tipologie Categorizzazione per verosimiglianza: –Reale (cè in pubblicità?) –Verosimile (Levis traino) –Poco verosimile (Levis voodoo – Diesel Corea)

10 Levis Voodoo Esistente: Lui tradisce una prima lei con una nuova Evento: oppositore (stregona voodoo) cerca di impedire il tradimento – aiutante (Levis) la neutralizza Trasformazione: Lui si mette con la nuova lei

11 Diesel Corea Esistente: oppressione e miseria del Nord Corea Evento: i ragazzi fuggono Trasformazione: i ragazzi sono liberi

12 Le Storie Molte diverse tipologie Categorizzazione per verosimiglianza: –Reale (cè in pubblicità?) –Verosimile (Levis traino) –Poco verosimile (Levis voodoo – Diesel Corea) –Inverosimile (1984 – Citroen portaerei – Diesel Little Rock)

13 Diesel Little Rock Esistente: Un brutto spadroneggia nel paese Evento: Il bello lo sfida Trasformazione: Il brutto vince definitivamente

14 Le Storie Molte diverse tipologie Categorizzazione per verosimiglianza: –Reale (cè in pubblicità?) –Verosimile (Levis traino) –Poco verosimile (Levis voodoo – Diesel Corea) –Inverosimile (1984 – Citroen portaerei – Diesel Little Rock) –Impossibile – Paradossale (No TV – Cane)

15 Aree contigue Slice of Life (manca linizio e la fine – cè poca trasformazione) –Kodak Yesterdays – Coke Rugby Scenetta (molto condensata e con forte intonazione comica – ma cè inizio – fine - trasformazione) –Alka Seltzer Mamma mia –Hamlet

16 Alka Seltzer Esistente: Gli attori di spot sono costretti a mangiare Evento: laiutante-mezzo magico Alka Seltzer fa digerire Trasformazione: lattore può continuare a recitare

17 Hamlet Esistente: Il soggetto crede di fare qualcosa di positivo Evento: loppositore (la sfortuna) glielo impedisce – intervento del mezzo magico (Hamlet) Trasformazione: il soggetto raggiunge loggetto (happiness)

18 E utile Avere un establishing shot Chiudere con un accento forte


Scaricare ppt "TEORIE E CULTURE DELLA PUBBLICITA Lezione 10. I Format della Pubblicità audiovisiviva 1. La Storia Una narrazione con un inizio, uno sviluppo, una fine."

Presentazioni simili


Annunci Google