La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Liperglicemia prolungata determina importanti patologie.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Liperglicemia prolungata determina importanti patologie."— Transcript della presentazione:

1

2 Liperglicemia prolungata determina importanti patologie

3

4 GLUCOSIO Microcircolo retina, rene, nervi periferici Alterazioni retiniche (cecità) Insufficienza renale Neuropatie periferiche Endotelio arterie medio calibro Aterosclerosi Neoformazione matrice extracellulare e alterazioni elasticità Alterazioni endoteliali, aumento della permeabilità ed edemi, vasospasmo Danno endoteliale, adesione di leucociti e piastrine RIDUZIONE DEL LUME VASALE, SCLEROSI, TROMBOSI, Un elemento centrale nella patologia da iperglicemia è rappresentato da danni interessanti lendotelio vascolare

5 IV. AUMENTO DELLA VIA DI FORMAZIONE DELLA ESOSAMINA I.AUMENTATA FORMAZIONE DI SORBITOLO E FRUTTOSIO MEDIATA DA ALDOSIO REDUTTASI II. PRODUZIONE DI ADVANCED GLYCATION END-PRODUCTs (AGE) III. AUMENTATA PRODUZIONE DI DIACILGLICEROLO E ATTIVAZIONE DI PROTEIN CHINASI C Vie metaboliche responsabili del danno da iperglicemia

6 1 2 34

7 Aldosio reduttasi N-acetil glucosamina Tutti i danni da iperglicemia sembrano derivare da una primitiva aumentata produzione di ROIs – Reactive Oxygen Intermediates -

8 GLUCOSIO GLUCOSIO 6-P FRUTTOSIO 6-P FRUTTOSIO 1,6-DIP SORBITOLO UDP-N-ACETILGLUCOSAMINA GLICERALDEIDE 3-P 1,3 DIP-GLICERATO Gliceraldeide 3-P deidrogenasi (GAPDH) O2-O2- - PIRUVATO DIACILGLICEROLO METILGLIOSSALE MITOCONDRIO transchetolasiPentosio-5P Eritrosio-5P Via dei pentoso P Tiamina (B1) +

9 Gliceraldeide 3-fosfato deidrogenasi Poly ADP-ribose polymerase Laumentata formazione di radicali dellossigeno da parte dei mitocondri come conseguenza di unaumentata metabolizzazione del glucosio in cellule in cui il trasporto di questo non è regolato dallinsulina comporta un inibizione di della gliceraldeide 3-fosfato deidrogenasi e, di conseguenza, un accumulo di metaboliti che vengono utilizzati per la formazione di sorbitolo, N-acetiglucosamina, diacilglicerolo e mettilgliossale

10 CHO HCOH CH 2 OH HCOH CH 2 OH CHO CO HCOH CH 2 OH D-GLUCOSIOD-SORBITOLOD-FRUTTOSIO NADPH + H+NAD NADP+ NADH + H+ Aldol reduttasiSorbitol deidrogenasi I. AUMENTATA FORMAZIONE DI SORBITOLO E FRUTTOSIO

11 Stress ossidativo Elevato NADH/NAD Gliceraldeide 3-P AGEs

12 II. PRODUZIONE DI ADVANCED GLYCATION END-PRODUCTs (AGE)

13 1 2 3

14

15 GLUCOSIO GLUCOSIO 6-P FRUTTOSIO 6-P GLICERALDEIDE 3-P DI-IDROSSI ACETON-P GLICEROL-3-P DIACIL GLICEROLO III. AUMENTATA PRODUZIONE DI DIACILGLICEROLO E ATTIVAZIONE DI PROTEIN CHINASI C

16

17 IV. AUMENTO DELLA VIA DI FORMAZIONE DELLA ESOSAMINA GLUCOSIO GLUCOSIO 6-P FRUTTOSIO 6-P GLUCOSAMINA 6-P UDP-N-ACETILGLUCOSAMINA Glutamina:fruttosio 6-P amidotransferasi (GFAT) Acetilglucosaminazione di fattori di trascrizione o altre proteine


Scaricare ppt "Liperglicemia prolungata determina importanti patologie."

Presentazioni simili


Annunci Google