La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Previsioni stagionali per lagricoltura e lambiente Carlo Cacciamani, Valentina Pavan e Stefano Marchesi ARPA-SIM, Emilia-Romagna.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Previsioni stagionali per lagricoltura e lambiente Carlo Cacciamani, Valentina Pavan e Stefano Marchesi ARPA-SIM, Emilia-Romagna."— Transcript della presentazione:

1 Previsioni stagionali per lagricoltura e lambiente Carlo Cacciamani, Valentina Pavan e Stefano Marchesi ARPA-SIM, Emilia-Romagna

2 Obiettivo: Verifica di fattibilità delle previsioni stagionali agronomiche per il Nord Italia Schema della catena previsionale PREVISIONI METEOROLOGICHE STAGIONALI DI ENSEMBLE AD ALTA RISOLUZIONE (VALORI STAGIONALI) WEATHER GENERATOR (VALORI GIORNALIERI) MODELLI AGRONOMICI (CRITERIA) PREVISIONE DI RESA PER IL NORD ITALIA

3 Linea di sviluppo CLIMAGRI Costruzione di un modello di downscaling statistico per il Nord Italia (valori medi stagionali) applicato al data-set di previsioni stagionali di ensemble di tipo multi-model DEMETER e verifica delle capacità predittive.

4 Il modello di downscaling statistico PREDITTANDI LOCALI PREVISIONE PREDITTORI DI LARGA SCALA PREVISIONE PREDITTANDI LOCALI ANALISI REGRESSIONE LINEARE MULTIPLA PREVISIONE DELLANOMALIA STAGIONALE PREDITTORI DI LARGA SCALA RI-ANALISI

5 Data-set utilizzati Larga-scala OSS: Ri-analisi ECMWF ERA-40 Previsioni larga-scala: Data-set DEMETER Analisi precipitazione Nord Italia:UCEA Analisi temperatura Nord Italia: UCEA

6 Scelta PREDITTORI/PREDITTANDI PREDITTORI: Prime 4 PC di Z500 e T850 sulla regione Euro-Atlantica PREDITTANDI: Prime 4 PC dei campi superficiali (PREC, Tmin e Tmax) sul Nord Italia

7 PREVISIONI DI LARGA-SCALA In generale lo skill per le previsioni stagionali è basso su tutta lEuropa. E necessario estrarre dalle previsioni dei GCM la parte caratterizzata da skill ed eliminare il rumore 1.Combinando le previsioni di diversi modelli così da massimizzare lo skill della previsione di ogni predittore 2.Non utilizzando tutti i predittori possibili

8 ACC - T min

9 ACC - T max

10 ACC - Prec (UCEA)

11 Ottimizzazione modello Utilizzo di predittori di larga-scala diversi a seconda della stagione e del periodo considerato (modificazione della finestra spaziale di definizione delle PC)

12 ACC - Estate (JJA) nuovo set di predittori

13 Conclusioni E stato costruito e validato un modello di downscaling statistico per le previsioni meteorologiche per il Nord Italia I risultati ottenuti suggeriscono che sia possibile ottenere valori di skill previsionale significativi in alcune stagioni, soprattutto per T max e T min.

14 Sviluppi futuri ECMWF SPECIAL PROJECT SPIT-SPIA Collaboratori: ARPA-SIM, UCEA, CNMCA Obiettivo: Produzione di previsioni stagionali agronomiche operative di ensemble per il Nord Italia.

15 ACC - Prec (MAP)

16 ACC - Prec (MAP-ricostruita)

17 Copertura spaziale delle stazioni utilizzate nellanalisi MAP (www.map.meteoswiss.ch)


Scaricare ppt "Previsioni stagionali per lagricoltura e lambiente Carlo Cacciamani, Valentina Pavan e Stefano Marchesi ARPA-SIM, Emilia-Romagna."

Presentazioni simili


Annunci Google