La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto NERIES – NA 6 Network of Research Infrastrucures for European Seismology Analisi preliminare dei dati della prima campagna OBS nello Ionio meridionale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto NERIES – NA 6 Network of Research Infrastrucures for European Seismology Analisi preliminare dei dati della prima campagna OBS nello Ionio meridionale."— Transcript della presentazione:

1 Progetto NERIES – NA 6 Network of Research Infrastrucures for European Seismology Analisi preliminare dei dati della prima campagna OBS nello Ionio meridionale G. DAnna 1, A. DAlessandro 1,2, G. Mangano 1, A. Amato 1, N. Piana Agostinetti 1, G. Selvaggi 1 1 Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Centro Nazionale Terremoti 2 CFTA, Università degli Studi di Palermo

2 Mappa della sismicità strumentale: 16/04/ /09/2008

3 Schema tettonico dellarea ionica Crosta oceanica non deformata Finettti e Del Ben, 2005

4 BB-Ocean Bottom Seismograph Net: NERIES NA6

5 Prima campagna BB-OBS nello Ionio BB-OBS A1, A2 (NERIES), A3 A1: Lat 36°47'52.1"N; Long 17°14'33.0"E; -3418m A2: Lat 35°59'44.7"N; Long 10°00'17.2"E; -4018m A3: Lat 35°59'34.0"N; Long 16°30'25.1"E; -3547m

6 Prima campagna BB-OBS nello Ionio La strumentazione Bentosfera con sensore sismico Sistema di sgancio del sensore sismico Base autolivellante Vista interna

7 Prima campagna BB-OBS nello Ionio La strumentazione Radio Beacon Luce stroboscopica Sistema di localizzazione GPS Vista interna

8 Bentosfere di spinta Idrofono o DPG Sganciatore acustico Vista interna Prima campagna BB-OBS nello Ionio La strumentazione

9 Prima campagna BB-OBS nello Ionio La strumentazione Contenitore in ERGAL per digitalizzatore, batterie e sganciatore acustico di riserva Vista interna Zavorra Vista dal basso

10 Nave Amm. Magnaghi Pattugliatore U. Diciotti Prima campagna BB-OBS nello Ionio La campagna scientifica/rapporti-tecnici-ingv

11 Prima campagna BB-OBS nello Ionio Controllo dati Peterson, 1993 DPG Vertical Horizontal 1 Horizontal 2

12 oltre 450 eventi sismici in 9 mesi

13 Prima campagna BB-OBS nello Ionio 92 telesismi DPG P P S S LQ LR Orizzontale 2 Verticale Orizzontale 1

14 Prima campagna BB-OBS nello Ionio 252 eventi regionali P TdTr P TdTr P T1T2 A2

15 Prima campagna BB-OBS nello Ionio 115 eventi locali non localizzati dalle reti a terra Pg Sg T T DPG Orizzontale 2 Verticale Orizzontale 1

16 Analisi preliminare Modello 1D di velocità delle onde P Solo i primi arrivi di eventi con RMS di localizzazione < 0.3 sec In aree deformate sono stati invertiti i tempi degli eventi con epicentro e profondità ipocentrale >20 km Inversione Montecarlo dei soli parametri del modello: velocità e profondità Il database finale è costituito da 67 eventi regionali e 175 primi arrivi Problema diretto risolto analiticamente e tramite la tecnica dello shooting

17 Risultati preliminari Modello 1D di velocità delle onde P Modello iniziale (Finetti & del Ben, 2005) Modelli ottenuti dallinversione Best fit 13.7 km 15.8 km

18 Analisi preliminare Modello 1D di velocità delle onde S Solo i telesismi con magnitudo > 5.5 e distanza epicentrale compresa tra 30° e 100° Lorientazione del sensore sismico è stata determinata ruotando i segnali fino ad ottenere la minima energia sulla componente trasversale Inversione è stata effettuata sulla RF ottenuta dallo stacking con lalgoritmo Neighbourhood Il database utilizzato è costituito da 4 eventi telesismici e altrettante RF Lelevata profondità e lattenuazione sul fondo non hanno reso necessaria la correzione per eventuali multiple dacqua

19 Risultati preliminari Modello 1D di velocità delle onde S km

20 Analisi successive Estrazione e inversione delle curve di dispersione delle onde di superficie Determinazione e inversione delle funzioni di Green ottenute dalla correlazione incrociata del rumore ambientale Integrazione dei dati delle reti a terra al fine della rilocalizzazione degli eventi utilizzando i modelli di velocità determinati per larea ionica Inversione congiunta di primi arrivi, Receiver function, curve di dispersione, Green function

21 Campagne OBS in corso

22 Conclusioni La prima campagna OBS nello Ionio ha permesso di raccogliere dati sismologici in continuo per oltre 9 mesi registrando oltre 450 eventi sismici Lintegrazione con i dati delle campagne in atto, lutilizzo di tecniche di analisi indipendenti e di inversioni congiunte permetterà di determinare modelli di velocità robusti e di caratterizzare meglio la sismicità ionica Lanalisi dei dati regionali e telesismici ha permesso di costruire dei modelli preliminari di velocità per le onde P ed S che mostrano una profondità della Moho a 15.8 km

23


Scaricare ppt "Progetto NERIES – NA 6 Network of Research Infrastrucures for European Seismology Analisi preliminare dei dati della prima campagna OBS nello Ionio meridionale."

Presentazioni simili


Annunci Google