La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Introduzione1 CORSO DI ELETTROMAGNETISMO II (A.A. 2006-07) Prof. C. Bacci.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Introduzione1 CORSO DI ELETTROMAGNETISMO II (A.A. 2006-07) Prof. C. Bacci."— Transcript della presentazione:

1 Introduzione1 CORSO DI ELETTROMAGNETISMO II (A.A ) Prof. C. Bacci

2 Introduzione2 Testi consigliati L. Lovitch e S. Rosati: Fisica Generale

3 Introduzione3 L. Lovitch e S. Rosati: Fisica Generale Casa Editrice Ambrosiana Milano 1996.

4 Introduzione4 Testi consigliati L. Lovitch e S. Rosati: Fisica Generale Trasparenze del Corso le trovate nel sito:

5 Introduzione5 Testi consigliati Le trasparenze del Corso contengono molte figure e concetti estratti dal libro consigliato e da quelli sottoelencati. Esse NON vogliono e NON possono sostituire il libro, ma devono essere considerate come un utile indicazione per le parti che devono essere maggiormente approfondite. Per gli argomenti che invece non si riferiscono a parti del libro possono essere utilizzate come sostituto del testo, con linvito a cercare in altri posti, (ad es. altri libri o Internet) notizie più particolareggiate

6 Introduzione6 Nessuno è perfetto. Nelle trasparenze potete trovare errori.

7 Introduzione7 Ogni segnalazione sarà ben accolta.

8 Introduzione8 Cfr. Anche il sito: Con L.R si intende il libro: L. Lovitch e S. Rosati: Fisica Generale

9 Introduzione9 Campo magnetico nella materia. Correnti di magnetizzazione ed interpretazione microscopica. Vettori magnetizzazione M e campo magnetico H. B e H sulla superfice di separazione di due mezzi. Sostanze diamagnetiche e precessione di Larmor. Sostanze paramagnetiche. Sostanze ferromagnetiche e ciclo di isteresi magnetica. Poli e cariche magnetiche. Circuito magnetico. Riluttanza magnetica. (L.R. cap.11 ¶ 11-1/11-8; ¶ 11-10/11-11) Elettrostatica nei dielettrici. Dielettrici. Cariche di polarizzazione e interpretazione microscopica. Vettore di polarizzazione P. Momento di dipolo medio in campo esterno e momento indotto da campo esterno. Vettore E e D sulla superfice di separazione di due dielettrici. Rigidità dielettrica (L.R. cap.10 ¶ 10-1/10-4; 10-7/10-8)

10 Introduzione10 Equazioni di Maxwell ed onde elettromagnetiche. Corrente di spostamento. Equazioni di Maxwell. Propagazione del campo e.m. in un dielettrico omogeneo ed isotropo: caso dell' onda piana sinusoidale. Risoluzione della equazione delle onde. Energia trasportata da un' onda e.m. Vettore di Poynting. Cenni sulla produzione di onde elettromagnetiche. (L.R. cap.12 ¶ 12-1/12-3; 12-6/12-8) Natura e produzione della luce. Natura della luce, velocità della luce (L.R. cap.15 ¶ 15-1/15-3 ; cap.16 ¶ 16-1)

11 Introduzione11 Ottica geometrica. Leggi della riflessione e della rifrazione. Principio di Fermat. Diottro sferico. Lenti sottili. Costruzione delle immagini (L.R. cap.16 ¶ 16-2/16-8; cap.17 ¶ 17-1/17-7 Interferenza e diffrazione. Interferenza. Sorgenti coerenti. Diffrazione e principio di Huyghens. Diffrazione di Fraunhofer da una fenditura semplice e doppia. Esperienza di Young. Potere risolutivo di una fenditura e criterio di Rayleigh. Reticolo di diffrazione. Diffrazione di raggi X su cristalli. (L.R. cap.18 ¶ 18-1/18-8; cap.19 ¶ 19-1/19-6) Polarizzazione. Polarizzazione ellittica, circolare e rettilinea. Luce naturale. Polarizzazione per riflessione. Legge di Malus. Potere rotatorio. Altri metodi di polarizzazione (L.R. cap.20 ¶ 20-1/20-5)

12 Introduzione12 Gli stessi argomenti possono essere trovati anche in vari altri libri…

13 Introduzione13

14 Introduzione14

15 Introduzione15

16 Introduzione16

17 Introduzione17 Si consiglia anche di visitare il sito per un utile compendio

18 Introduzione18 Esercitazioni cfr. Dr. Meneghini Carlo nel sito potete trovare gli esercizi dati negli ultimi anni. Orario Lezioni : – Lunedì, Martedì, Mercoledì e Venerdì Di norma LEZIONI ed ESERCITAZIONI alternate (rapporto 5/2) Orario Ricevimento: dopo le lezioni o su appuntamento tutti i giorni

19

20 Introduzione20 Esami : E necessaria la prenotazione a)Prova scritta 2 esercizi (tipicamente, ma non necessariamente) uno su elettricità o magnetismo nella materia, laltro onde o ottica. Vale solo nella sessione in cui è fatta. b)Prova orale cfr. Programma Una sola prova scritta ed una orale per sessione. c)Esonero Durante il corso si faranno due prove: in caso di media >17 si può evitare di fare la prova scritta. Lesonero vale un anno accademico.

21 Introduzione21 Richiami matematici


Scaricare ppt "Introduzione1 CORSO DI ELETTROMAGNETISMO II (A.A. 2006-07) Prof. C. Bacci."

Presentazioni simili


Annunci Google