La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

A cura di: Argenziano Giuseppina Ursomanno Emilio Varriale Antonio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "A cura di: Argenziano Giuseppina Ursomanno Emilio Varriale Antonio."— Transcript della presentazione:

1 A cura di: Argenziano Giuseppina Ursomanno Emilio Varriale Antonio

2 Collocazione nel curricolo. Lunità didattica è adatta ad una classe terza di Liceo Scientifico e viene inserita nel modulo delle coniche. Viene introdotta dopo lo studio della circonferenza, dellellisse e della parabola.

3 Prerequisiti cognitivi. GEOMETRIA EUCLIDEA ED ANALITICA Definizione di luogo geometrico. Proprietà della circonferenza. Concetto di piano cartesiano e coordinate cartesiane. Retta, parabola,ellisse, circonferenza. ALGEBRA Definizione di corrispondenza biunivoca. Equazioni e sistemi di equazioni di primo e secondo grado. Disequazioni di primo e secondo grado.

4 Prerequisiti operativi. Calcolare la distanza di due punti del piano cartesiano di coordinate assegnate. Costruire lasse di un segmento. Rappresentare la retta nel piano cartesiano. Saper utilizzare la retta per risolvere esercizi e problemi. Risolvere equazioni e sistemi di equazioni.

5 Obiettivi generali. Assimilare il concetto di luogo geometrico di punti. Sviluppare lintuizione geometrica nel piano. Saper analizzare e di conseguenza dedurre il metodo più appropriato per risolvere un problema.

6 Obiettivi cognitivi. Saper definire liperbole come luogo geometrico di punti del piano. Saper riconoscere lequazione delliperbole. Saper distinguere iperboli particolari.

7 Obiettivi operativi. Saper rappresentare graficamente liperbole di assegnata equazione. Saper determinare gli elementi caratterizzanti di uniperbole. Saper determinare lequazione delliperbole, note due condizioni.

8 Contenuti Liperbole come luogo geometrico. Lequazione canonica delliperbole. Vertice, fuochi, assi, asintoti ed eccentricità. Le simmetrie delliperbole. Liperbole equilatera.

9 Metodologia Stimolo. Presentazione. Rinforzo. Valutazione.

10 MODULO 1 LE CONICHE UNITA DIDATTICA 1 LA CIRCONFERENZA UNITA DIDATTICA 3 LA PARABOLA UNITA DIDATTICA 2 LELLISSE

11 UNITA DIDATTICA 4 LIPERBOLE

12 Introduzione Lesistenza delliperbole come curvacurva Liperbole come sezione conicasezione conica

13 4.1 Liperbole come luogo geometrico Si perviene alla definizione di iperbole come luogo geometrico attraverso una scheda a cui è associato un applet animato.scheda

14 4.2Proprietà e caratteristiche delliperboleProprietà e caratteristiche Proprietà di simmetria. Vertici. Assi. Eccentricità. Asintoti.

15 4.3Equazione delliperbole Caso semplice: equazione canonicaequazione canonica Iperbole con i fuochi sullasse delle ascisse e centro come origine degli assi Iperbole con i fuochi sullasse delle ordinate e centro come origine degli assi.

16 4.4Iperbole equilateraequilatera Equazione. Vertici. Eccentricità. Asintoti.

17 Rinforzo Attività di laboratorio: 1.Attività di piccoli gruppiAttività di piccoli gruppi 2.Esercitazione ExcelExcel 3.Questionario di autoverificaQuestionario di autoverifica 4.Discussione sui risultati del questionario.

18 Verifiche Verifiche orali Verifica sommativasommativa

19 Bibliografia Libro di testo BERGAMINI –TRIFONE Le coniche e le trasformazioni nel piano cartesiano" ZANICHELLI Il test a risposta multipla è un programma del Prof. Angelo Marchese Matematica/mostra/sezioniconiche.htm

20 e/http://www.dida.fauser.edu/matetri/valsecchi/analitica/coniche/iperbol e/ Un sito interessante i cui applet non è stato possibile scaricare è il seguente


Scaricare ppt "A cura di: Argenziano Giuseppina Ursomanno Emilio Varriale Antonio."

Presentazioni simili


Annunci Google