La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia VALUTAZIONE DEL SISTEMA ITALIANO DI ISTRUZIONE Rilevazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia VALUTAZIONE DEL SISTEMA ITALIANO DI ISTRUZIONE Rilevazione."— Transcript della presentazione:

1 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia VALUTAZIONE DEL SISTEMA ITALIANO DI ISTRUZIONE Rilevazione degli apprendimenti Aprile 2005 SEMINARIO REGIONALE SCUOLE SOMMINISTRAZIONE INFORMATICA BARI 30 / 03 / 2005

2 FINALITA' presentazione del modello della somministrazione informatica; degli strumenti e delle modalità di gestione per la compilazione informatica delle prove di apprendimento del monitoraggio per la somministrazione informatica. Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

3 Alla somministrazione informatica partecipano, per la regione PUGLIA, circa 70 scuole che rispondono, per risorse logistiche e strumentali, ai requisiti richiesti dallInvalsi in ordine a : numero dei laboratori ( o aule attrezzate); numero dei computer per laboratorio ( non meno di 10); collegamento in rete locale dei computer di ogni laboratorio ( o aula attrezzata); accesso diretto a internet da ogni laboratorio Scuole partecipanti Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

4 modalità di somministrazione In ogni scuola la somministrazione delle prove di apprendimento viene effettuata con diverse modalità operative: Cartacea – tutte le classi utilizzano il supporto cartaceo per la somministrazione delle prove di apprendimento Informatica – tutte le classi utilizzano il supporto informatico per la somministrazione delle prove di apprendimento (sulla base dei criteri stabiliti) Mista – prevede la compilazione contemporanea delle prove di apprendimento da parte degli studenti sia in forma informatica sia in forma cartacea. Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

5 La modalità diretta prevede due forme: modalità on line: La compilazione delle prove da parte degli studenti avviene con collegamento attivo al sito dellINValSI. La modalità è riservata alle Istituzioni che non hanno attrezzature informatiche compatibili con il software off-line (ad esempio sistemi Apple) modalità off line: La compilazione delle prove da parte degli studenti viene gestita localmente. Le Istituzioni scolastiche utilizzano uno specifico software (PERCEPTION TO GO ), che permette di poter effettuare le prove senza un collegamento on-line attivo; modalità di somministrazione Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

6 Per la somministrazione informatica è stato creato un apposito portale Internet, che è visibile allindirizzo Link somministrazione informatica Il portale permette alle istituzioni scolastiche di accedere allarea che permette di attuare la compilazione informatica delle prove dapprendimento. La gestione on line della somministrazione Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

7 La gestione on line della somministrazione informatica Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Per la gestione della somministrazione delle prove dapprendimento si utilizza il software Perception To Go della soc. QuestionMark Computing Ltd, distribuito in Italia dalla soc. Mediadirect. Alle istituzioni scolastiche viene inviata la versione off line del software denominata Perception To go client.

8 Linstallazione di Perception To Go Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Il manuale descrive, analiticamente le procedure da seguire per linstallazione e lutilizzo di Perception To GO Client nonché le procedure da seguire per chi effettua la somministrazione delle prove in modalità off-line. E necessario : rimuovere la protezione di sola lettura dal file P2GClient.config dopo averlo copiato dal cd-rom nella sottocartella C:\Perception3\P2GClient o nella cartella allinterno della quale lapplicazione è stata installata. Loperazione richiede di : 1.evidenziare con il mouse il file, 2.premere con i tasto destro, 3. selezionare la voce Proprietà e nella sezione Attributi 4.rimuovere la spunta dalla casella con la voce Sola lettura;

9 La gestione on line della somministrazione informatica Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia La nuova versione di Perception To Go presente sul sito non necessita dell'installazione del file eseguibile di aggiornamento "presenter", file che invece DEVE necessariamente essere installato utilizzando le versioni di Perception To Go precedentemente distribuite Gli istituti che desiderano iniziare ad esercitarsi con il software Perception To Go che hanno installato lo scorso anno, devono aggiornare il programma con il seguente file eseguibile: PresenterPresenter Il percorso da seguire per il posizionamento del file è: C:/Perception3/P2GClient Sovrascrivere il file già esistente nella cartella P2GClient.

10 utilizzazione dellapplicazione per la compilazione delle prove lesecuzione di tali procedure, consentirà di 1.prelevare le prove, dal server centrale dellInvalsi, 2. memorizzarle in locale 3.essere pronte per la compilazione da parte degli studenti Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

11 utilizzazione dellapplicazione per la compilazione delle prove Il coordinatore, qualche giorno prima delle prove, deve: Aprire perception to go Inserire user name e password Assicurarsi che sia presente il simbolo di spunta nella casella bianca posizionata centralmente sulla sinistra della finestra di dialogo Premere il tasto next per visualizzare le prove disponibili Selezionare il pulsante exit Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

12 La sincronizzazione Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Le scuole possono effettuare la sincronizzazione nelle ore pomeridiane solamente due volte per ogni password utilizzata: La prima, nei giorni precedenti la somministrazione, per rendere disponibili le prove ; La seconda, al termine delle svolgimento delle prove, per linvio dei dati

13 installazione software perception off line Requisiti del sistema: Sistema operativo Windows 98, Windows NT ( service pack 6 o 6a) Windows 2000 (no pack 2 o 4), Windows Me o WXP Versione di Internet Explorer 5.01 o superiore Applicativo.NET(in caso di mancata presenza viene installato automaticamente da Perception ToGo Client Driver ODBC di Microsoft Data Access Components ( DAC pack 2 o superiore) Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

14 I vincoli per la somministrazione informatica Gli Istituti che aderiscono alla somministrazione informatica devono rispettare i seguenti vincoli: tutte le classi coinvolte devono svolgere in contemporanea le prove, rispettando i tempi di somministrazione previsti (forma cartacea e informatica); una classe può al massimo essere divisa in due gruppi distinti che effettuano la prova in ordine temporale successivo o in laboratori differenti (turnazione); il numero di classi deve essere non più del doppio del numero di laboratori disponibili ( la compilazione non può superare larco di una giornata e quindi è possibile programmarla sia per la mattina che per il pomeriggio). Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

15 Organizzazione esterna l organizzazione esterna per la somministrazione delle prove Prevede Il referente regionale Il gruppo di supporto tecnico Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

16 Organizzazione esterna I referenti regionali con il gruppo di supporto hanno il compito di : organizzare incontri di informazione / formazione sulle modalità di gestione della somministrazione informatica ; supervisionare le effettive disponibilità tecniche delle scuole che aderiscono alla somministrazione informatica; distribuire il CD-Rom contenente il software Perception To Go per la somministrazione informatica off-line Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

17 Organizzazione interna Allinterno delle scuole lorganizzazione prevede: 1. Il Dirigente Scolastico,responsabile della somministrazione 2. Il coordinatore della scuola che coordina le attività di compilazione (indagine FUNPREIS e prove ) 3. Il gruppo dei docenti somministratori Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

18 Responsabilità e compiti: Il Dirigente: 1. designa il coordinatore, 2. si assicura di tutte le condizioni logistiche e strumentali utili alla somministrazione, 3. nomina i somministratori(esterni alle classi interessate) Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

19 Responsabilità e compiti il coordinatore : Attua tutte le azioni di predisposizione secondo le regole dettate dallInvalsi e concordate con il referente regionale Assiste la scuola nella distribuzione, compilazione e raccolta degli elenchi e delle prove; Procede alla compilazione ed invio dellelenco delle classi e degli studenti; Acquisisce il software Perception To Go; Individua, in accordo con il dirigente, i docenti somministratori e svolge il seminario informativo; Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

20 Responsabilità e compiti il coordinatore: Procede allo svolgimento della simulazione Pianifica date e turni per laccesso degli studenti ai laboratori; Prepara gli ambienti e i materiali necessari per la somministrazione; Verifica la compilazione del questionario da parte dei docenti; Pianifica leventuale sessione di recupero. Controlla lattuazione della somministrazione e del monitoraggio Invia, allINValSI, i dati relativi alle prove dapprendimento e ai questionari studenti e insegnanti; Compila la scheda di monitoraggio al termine delle prove Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

21 Compiti e responsabilità: il somministratore Predispone gli ambienti e le attrezzature,in collaborazione del coordinatore e del responsabile di laboratorio Sorveglia lattuazione della compilazione Coordina luso del laboratorio o dellaula attrezzata Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

22 Strumenti Anagrafica classi Prove di apprendimento Manuale del coordinatore Manuale del somministratore Questionario docente Questionario studente Softwareperception con relativo manuale di installazione ed uso Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

23 Gli elenchi La compilazione dellelenco classi e degli studenti è fondamentale per il controllo dei nomi e delle password assegnate dall Invalsi ad ogni scuola. In data 15/03/05 è stata attivata la sezione del sito (snvinformatica.invalsi.it) per la compilazione dei dati delle classi e degli studenti "Elenco classi e studenti". Ogni Istituzione registrata per la somministrazione informatica può accedere a tale area riservata inserendo il proprio codice meccanografico come login e la Password scelta in fase di registrazione come password di accesso. Il coordinatore scolastico deve assicurarsi che linserimento dei dati delle classi e degli studenti che partecipano alla somministrazione informatica delle prove di apprendimento sia terminato entro e non oltre il 30 aprile Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

24 Gli elenchi La compilazione dellelenco classi e degli studenti prevede linserimento di: 1. data di nascita degli studenti, 2. genere, 3. codice di particolarità, 4. votazione in italiano e matematica, 5. nome e cognome degli studenti. (Questa informazione non verrà presa in considerazione dall'INValSI, ma è di utilità per la stampa del modulo e per la consegna dello stesso al somministratore per l'assegnazione dei codici studenti durante lo svolgimento delle prove). Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

25 modalità di compilazione La compilazione dellelenco degli studenti prevede linserimento di: Voto/Giudizio dello studente riportato durante il primo quadrimestre nelle materie di italiano e matematica oggetto della rilevazione. Per le scuole primarie e le secondarie di I grado, deve essere riportato uno tra i giudizi presenti nella seguente scala a cinque intervalli: insufficiente, sufficiente, buono, distinto e ottimo. Per gli studenti delle scuole secondarie di II grado si deve indicare uno dei voti inclusi nella scala dei numeri che va da 1 a 10. Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

26 elenchi classi e studenti Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

27 Piano di ricerca valutativa Alla compilazione informatica delle prove di apprendimento degli studenti è stata associata una indagine esplorativa con due principali obiettivi di ricerca valutativa Verificare se e in quale misura la prestazione degli studenti è influenzata dalluso del computer; Indagare i fattori di influenza dei risultati nelle prove di apprendimento analizzando le esperienze scolastiche ed extrascolastiche Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

28 strumentazione Per accertare i due obiettivi sarà utilizzata unapposita strumentazione che comprende: il questionario dello studente (Rivolto a tutti gli studenti ad eccezione degli alunni della II primaria) il questionario dellinsegnante (Rivolto a tutti gli insegnanti di italiano e matematica delle classi che partecipano alla somministrazione tranne coloro che insegnano nel 2° anno scuola primaria) Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

29 Strumenti per la ricerca valutativa Il questionario dello studente richiede informazioni su: aspetti socio-culturali della famiglia dei rispondenti, Interessi nel tempo libero, motivazioni e atteggiamenti nei confronti dello studio con particolare riferimento alluso delle TIC. opportunità di apprendimento per acquisire le conoscenze sugli ambiti indagati dalle prove. Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

30 Strumenti per la ricerca valutativa Il questionario dellinsegnante rileva informazioni circa: 1. anagrafica e curricolo dellinsegnante; 2. formazione sulle TIC; 3. insegnamento ed uso,al suo interno,del personal computer; 4. gli aspetti qualificanti della didattica, fra cui di particolare rilievo quelli circa le opportunità concesse agli studenti di acquisire le conoscenze sulle aree disciplinari indagate con le prove Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

31 modalità e tempi di compilazione il questionario studenti è rivolto a tutti gli studenti che partecipano alla somministrazione informatica, tranne il 2° anno della scuola primaria, e può essere compilato dal giorno programmato per la prova di scienze, fino al termine previsto del periodo di somministrazione. il questionario insegnanti va compilato da tutti gli insegnanti di italiano e matematica delle classi che partecipano alla somministrazione informatica, tranne coloro che insegnano nel 2° anno della scuola primaria, dal giorno della prova di italiano fino al termine previsto del periodo di somministrazione. Le informazioni raccolte in questo modo verranno integrate e confrontate con quelle rilevate attraverso lIndagine FUNPREIS Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

32 La gestione della compilazione delle prove di apprendimento può assumere diverse configurazioni tra le quali è stata scelta la modalità: gestione per turni. Nella gestione, che può assumere strategie diverse, si considerano le dotazioni delle scuole, cioè il numero di laboratori, e il numero di classi. GESTIONE DELLE PROVE Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

33 Gestione delle prove In un Istituto nel quale partecipano alla somministrazione informatica un numero di classi doppio rispetto al numero di laboratori disponibili, la turnazione dei gruppi può essere organizzata come da esempio. Nel caso di programmazione della compilazione in orario pomeridiano si può replicare la stessa organizzazione Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

34 N.B. gli studenti del primo turno dovranno compilare le prove con laggiunta del codice A gli studenti del secondo turno dovranno svolgere le le prove contrassegnate con il codice B Nel caso in cui il gruppo classe non viene suddiviso, tutti gli studenti utilizzano il codice A GESTIONE DELLE PROVE Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

35 attività di simulazione Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Le istituzioni scolastiche possono effettuare delle prove di funzionamento, utilizzando il sistema off line e on line. Nellambito della simulazione per accedere alle prove di apprendimento, è necessario, inserire il termine prova sia come User name sia come Password. Per iniziare la compilazione di una qualsiasi delle prove presenti, è necessario selezionare il pulsante Inizia. Per prendere confidenza con lo strumento informatico e verificare che il sistema funzioni correttamente ogni Istituzione potrà accedere alle prove di apprendimento per la.s utilizzando: Login: il codice assegnato univocamente ad ogni classe dallINValSI al momento della registrazione al SNV (11 caratteri numerici); Password: il codice meccanografico dellIstituto, (10 caratteri alfanumerici, in maiuscolo)..

36 Pianificazione della somministrazione Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Si ricorda che le prove di apprendimento, per la.s. 2004/2005, saranno visionabili solo ed esclusivamente previo inserimento di un codice Tale codice sarà reso pubblico, nellapposita area Codici prove di apprendimento solamente 2 giorni prima delle date fissate per lo svolgimento delle prove. Sarà comunque posto l'avviso sul sito della disponibilità del codice. Per tutti coloro che volessero testare la funzionalità di tale codice, è possibile utilizzare la prova nominata "Italiano 4° anno primaria _Codice". Il codice da inserire per l'apertura della prova è "12345

37 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Pianificazione dei Tempi SECONDA PRIMARIA Prova di ItalianoProva di Matematica Prova di ScienzeQuestionario studente 20 minuti per limmissione dei codici da parte degli studenti e la lettura delle istruzioni. 30 minuti per la compilazione della prova 45 minuti per la compilazione del questionario

38 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Pianificazione dei TEMPI Pianificazione dei TEMPI QUARTA PRIMARIA Prova di Italiano Prova di Matematica Prova di ScienzeQuestionario studente 20 minuti per limmissione dei codici da parte degli studenti e la lettura delle istruzioni. 45 minuti per la compilazione della prova 45 minuti per la compilazione del questionario

39 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Pianificazione dei Tempi SECONDARIA I GRADO Prova di ItalianoProva di Matematica Prova di ScienzeQuestionario studente 20 minuti per limmissione dei codici da parte degli studenti e la lettura delle istruzioni. 45 minuti per la compilazione della prova 45 minuti per la compilazione del questionario

40 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Pianificazione dei Tempi PRIMA SUPERIORE Scuola secondaria II grado – I anno Prova di ItalianoProva di Matematica Prova di ScienzeQuestionario studente 20 minuti per limmissione dei codici da parte degli studenti e la lettura delle istruzioni. 50 minuti per la compilazione della prova 60 minuti per la compilazione della prova 50 minuti per la compilazione della prova 45 minuti per la compilazione del questionario

41 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Pianificazione dei TEMPI Pianificazione dei TEMPI TERZA SUPERIORE Scuola secondaria II grado – III anno Prova di ItalianoProva di Matematica Prova di ScienzeQuestionario studente 20 minuti per limmissione dei codici da parte degli studenti e la lettura delle istruzioni. 60 minuti per la compilazione della prova 50 minuti per la compilazione della prova 45 minuti per la compilazione del questionario

42 Organizzazione generale e monitoraggio Gli obiettivi del monitoraggio sono due: 1. controllare in tempo reale lo svolgimento della somministrazione informatica; 2. identificare i punti di forza e di debolezza delle modalità operative prescelte Il monitoraggio si effettua con liste di controllo o check list, presentate sotto forma di schede digitali, inerenti le seguenti attività – svolgimento della somministrazione informatica (scheda per il coordinatore scolastico); – compilazione delle prove oggettive da parte degli studenti (scheda per i docenti somministratori); Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

43 monitoraggio Per lapertura delle schede di monitoraggio, sia on-line che off-line, utilizzando il software Perception To Go, è necessario utilizzare la parola monitoraggio sia come login, sia come password. La Scheda di monitoraggio – I parte deve essere compilata una sola volta da ogni somministratore. La Scheda di monitoraggio – II parte deve essere compilata tante volte quante sono le classi o i gruppi di studenti che lo stesso somministratore assiste durante una sessione di compilazione di una prova di apprendimento o del questionario studente. Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia

44 Supporto alla somministrazione informatica Presso lINValSI è istituito un servizio di help desk con il compito di supportare la somministrazione informatica. Esso offrirà le indicazioni necessarie per il svolgimento e coopererà con tutte le figure previste nel modello organizzativo alla soluzione degli eventuali problemi che potrebbero insorgere. Lhelp desk può essere contattato da tutte le scuole che hanno aderito alla somministrazione informatica. telefono: 06/ Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia


Scaricare ppt "Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia VALUTAZIONE DEL SISTEMA ITALIANO DI ISTRUZIONE Rilevazione."

Presentazioni simili


Annunci Google