La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Nuova Tabella delle Malattie Professionali Angela Goggiamani Marta Clemente INAIL Sovrintendenza Medica Generale Settore III INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Nuova Tabella delle Malattie Professionali Angela Goggiamani Marta Clemente INAIL Sovrintendenza Medica Generale Settore III INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI."— Transcript della presentazione:

1 La Nuova Tabella delle Malattie Professionali Angela Goggiamani Marta Clemente INAIL Sovrintendenza Medica Generale Settore III INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI NUORO 10 ottobre 2008

2 2 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Tabelle Malattie Professionali art.10 D. Lvo 38/2000 commissione scientifica per la elaborazione e la revisione periodica dellelenco: delle malattie di cui allarticolo 139/TU delle tabelle di cui agli articoli 3 e 211 /TU DM 27 aprile 2004 modificato dal DM 14 gennaio 2008 DM 9 aprile 2008 (GU n. 169 del 21/07/2008) Decorrenza 22/07/2008

3 3 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Le Malattie Professionali in Italia

4 4 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali ORIGINE PROFESSIONALE PRESUNTA PER LEGGE (prova contraria a carico dellInail) Le Malattie Professionali in Italia

5 5 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Dalla Lex Aquilia al Rischio Professionale: 1904 LA TUTELA DEL LAVORATORE PROFILO GIURIDICO

6 6 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Introduzione della prima Assicurazione Obbligatoria per 6 Malattie Professionali : intossicazioni da piombo, da mercurio, da fosforo, da solfuro di carbonio, da benzolo e anchilostomiasi RD 13 maggio 1929 n. 928 in vigore dall 1 gennaio 1934

7 7 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali R.D. n. 928/1929 (1934) 6 malattie Intossicazioni croniche Elencazione tassativa lavorazioni morbigene protette PMI (stringente) Elenco delle manifestazioni morbose

8 8 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali MalattieLavorazione Periodo massimo di indennizzabilità dalla cessazione del lavoro 2) Intossicazione da mercurio, sue amalgame e composti con le conseguenze dirette di tale intossicazione nelle seguenti manifestazioni: Anemia mercuriale, stomatite, gastroenterite di origine mercuriale,; tremori paralisi psicosi di origine mercuriale, polineuriti a) Trattamento di mercurio fino allimbottigliam ento del metallo….. b) … c) Fabbricazione di apparecchi a mercurio di misura o di laboratorio…… d) …… e) ….. f) ….. Un anno

9 9 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Successivamente …… 1958 MP agricoltura RX 1962 Silicosi Belga 1965 Testo Unico MP industria 21 MP agricoltura Ulteriori Norme Silicosi/Asbestosi 1994 DPR 336 ecc….

10 10 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Concetto di Malattia Professionale Assicurata NOMEN IURIS Art.3 D.P.R.1124/65: Lassicurazione è altresì obbligatoria per le malattie professionali indicate nella tabella allegato n. 4 le quali siano contratte nellesercizio e a causa delle lavorazioni specificate nella tabella stessa ed in quanto tali lavorazioni rientrino tra quelle previste nellart. 1 Sentenze CC n. 179 e 206 /1988: ….malattie di cui sia comunque provata la causa di lavoro Art.10 4°c D.lgs n.38/2000 ….fermo restando che sono considerate malattie professionali anche quelle non comprese nelle tabelle delle quali il lavoratore dimostri lorigine professionale…..

11 11 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Nuove Tabelle delle Malattie Professionali Nuove tabelle delle malattie professionali nellindustria e nellagricoltura DM 9 aprile 2008 pubblicato sulla GU n. 169 del 21/07/08 (Decorrenza dal 22/07/08) …. alla revisione periodica con cadenza annuale ….. si provvede …. anche …. sulla base dellelenco delle malattie di cui allart. 139 del DPR 30/06/65 n ….

12 12 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Passaggio automatico dalla lista 1 alla Nuova Tabella ? AgenteMalattiaDM LISTA I Tabella AntimonioTracheobronchitiSINO BerillioTracheobronchitiSINO ArsenicoAnemia EmoliticaNOSI

13 13 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali DM 9 aprile 2008 (GU n. 169 del 21/07/2008) Decorrenza 22/07/2008 favor lavoratoris: I casi denunciati prima dellentrata in vigore del DM tuttora in istruttoria non rientranti nel precedente sistema tabellare e previsti nel nuovo Ad esclusione dei casi definiti con sentenza di rigetto passata in giudicato o prescritti Nuova Tabella – Efficacia nel Tempo

14 14 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Analoga struttura su tre colonne: - Malattie - Lavorazioni - Periodo massimo di indennizzabilità (PMI) - INTRODUZIONE DI UNA NUOVA CODIFICA ASSETTO DELLE NUOVE TABELLE

15 15 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Nuova Tabella – Malattie Modifica del numero delle voci Malattie nosologicamente definite Introduzione della voce: altre malattie causate dalla esposizione a…. per alcune voci

16 16 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Nuova Tabella - Malattie Industria Principali nuovi inserimenti: Incremento numero di voci: da 58 a 85 Maggior dettaglio degli agenti chimici Maggior dettaglio nelle pneumoconiosi Malattie muscolo-scheletriche da sovraccarico biomeccanico (arto superiore, ginocchio e colonna vertebrale) e WBV

17 17 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Nuova Tabella - Malattie Agricoltura La struttura della Tabella è sovrapponibile a quella dellIndustria. Principali modifiche: Riduzione del numero delle voci da 27 a 24 anche per diversa aggregazione nella colonna delle malattie le Malattie muscolo-scheletriche da sovraccarico biomeccanico e WBV

18 18 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Nuova Tabella – Malattie Modifica del numero delle voci Malattie nosologicamente definite Introduzione della voce: altre malattie causate dalla esposizione a…. per alcune voci

19 19 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Nuova Tabella Inserire esempio

20 20 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali indicazione nosologica delle malattie NOVITA ? Nuova Tabella – Malattie

21 21 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Tabella Malattie Professionali 1952 Intossicazione Elenco tassativo delle manifestazioni morbose indennizzabili Elenco tassativo delle lavorazioni Malattia Malattie Lavorazioni che espongono a..

22 22 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Tabelle Malattie Professionali DPR 336/94 INDUSTRIA n. 58 voci n. 41 malattie causate da……. Voce 26 ….. Ossido di Carbonio con le loro conseguenze dirette n malattie specificate … Ad esempio: Voce 43 Pneumoconiosi da polveri di silicati con le loro conseguenze dirette Voce 58 Malattie neoplastiche causate da polveri di cuoio: carcinoma delle cavità nasali e paranasali

23 23 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Tabelle Malattie Professionali DPR 336/94 AGRICOLTURA n. 27 voci n. 21 malattie causate da……. Voce 8 … … composti del Rame con le loro conseguenze dirette n malattie specificate … Ad esempio: Voce 24 Asma bronchiale primario estrinseco causato da sostanze vegetali e derivati animali, con le sue conseguenze dirette Voce 27 Malattie osteoarticolari e angioneurotiche causate da vibrazioni meccaniche trasmesse al sistema mano- braccio, con le loro conseguenze dirette

24 24 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Nuova Tabella – Malattie Modifica del numero delle voci Malattie nosologicamente definite Introduzione della voce: altre malattie causate dalla esposizione a…. per alcune voci

25 25 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali ALTRE malattie causate dallesposizione professionale……. Scopo della introduzione non produrre un arretramento di tutela per le patologie non nosologicamente definite…. La malattia può ritenersi tabellata solo a seguito della prova che sia stata cagionata dallagente indicata in tabella CIRCOLARE INAIL n. 47/2008

26 26 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali ALTRE malattie causate dallesposizione professionale……. La …. prova è raggiunta in presenza di un elevato grado di probabilità della idoneità causale della sostanza indicata in tabella rispetto alla patologia denunciata, per come desumibile anche dai dati epidemiologici e dalla letteratura scientifica.. SPUNTI DI RIFLESSIONE: MP Tabellata MP con Tabellazione attenuata MP Non Tabellata CIRCOLARE INAIL n. 47/2008

27 27 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali ALTRE malattie causate dallesposizione professionale……. …. la voce aperta di malattia permette di riconoscere patologie che seppur più sfumate o diversamente descritte nella formulazione diagnostica, siano riconducibili allo stesso agente ….. Relazione Tecnica della Commissione ex art. 10 Dlgs 38/00

28 28 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattie da Agenti biologici Viene confermato linquadramento giuridico fondato sulla Dottrina ML del Borri Causa virulenta = Causa violenta Unica eccezione per lanchilostomiasi con modifica delle lavorazioni tabellate: Anchilostomiasi Voce 85 (Industria) Voce 24 (Agricoltura)

29 29 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali per alcune patologie da ag. fisici esposizione … non occasionale … postura incongrua prolungata … compressione prolungata esposizione … a livelli di rumore superiori a 80 dB(A) Nuova Tabella – Lavorazioni M odifiche in base alla evoluzione della tecnologie produttive Introduzione per legge di vincoli temporali e di livelli di esposizione

30 30 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali DM 9 aprile 2008 …dalla cessazione della lavorazione Accentuata la diversificazione a seconda delle malattie nosologicamente definite ….. spunti di riflessione….. Attribuzione di uno o più PMI alle generiche altre malattie……. Nuova Tabella – PMI

31 31 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 336/94 …dalla cessazione del lavoro uguale nellambito della stessa voce di tabella Diversificato per forme neoplastiche ed in alcune fattispecie V1 Piombo, V24 Ac. Cianidrico, cianuri ecc; V28 Solfuro di carbonio, V53 M. lavori subacquei in camere iperbariche Nuova Tabella – PMI

32 32 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 5) Malattie causate da cromo, leghe e composti: Lavorazioni che espongono allazione del PMI Dermatite allergica da contatto cromo, leghe e composti 6 mesi Asma bronchiale cromo, leghe e composti 18 mesi Ulcere e perforazioni del setto nasale cromo, leghe e composti 3 anni Dermatite ulcerativa Carcinoma del polmone cromo esavalente Illimitato Carcinoma dei seni paranasali cromo, leghe e composti Carcinoma delle cavità nasali Altre m. causate dalla esposizione prof. a cromo, leghe e composti cromo, leghe e composti 3 anni/ illimitato in caso di manifestazioni neoplastiche DM 09/04/2008

33 33 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Codifica non utilizzata ancora in Italia Adottati accorgimenti per la gestione procedurale Nuova Tabella -Introduzione della Codifica ICD-10

34 34 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattie Professionali – Denunce AGRICOLTURA Tipo di malattia Malattie tabellate Malattie non tabellate Indeterminate Totale Agricoltura INDUSTRIA E SERVIZI Tipo di malattia Malattie tabellate Malattie non tabellate Indeterminate Totale Industria e Servizi Dipendenti CONTO STATO Tipo di malattia Malattie tabellate Malattie non tabellate Indeterminate Totale Dipendenti Conto Stato COMPLESSO GESTIONI

35 35 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattie Professionali – Denunce Industria e Servizi (Rapporto Annuale 2007) Totale Denunce 2007 = Ipoacusie5521 M. Osteoarticolari da Sovraccarico Biomeccanico 9627 Neoplasie1595

36 36 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Ipoacusia da rumore Voce 75 Eliminazione della dizione sordità Non correlabile al trauma acustico cronico Modifica delle lavorazioni tabellate che espongono a rumore (22) Rischio presunto solo in assenza di efficace isolamento acustico Inoltre … altre lavorazioni svolte in modo NON occasionale che comportano una esposizione personale, giornaliera o settimanale, a livelli di rumore superiori a 80 db(A) (accertamento del superamento di detto limite)

37 37 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Dlgs 81/2008 ….. Misura dei livelli di esposizione… : Il valore di azione INFERIORE (LEX8 h) = 80 dB (A) SUPERIORE (LEX8 h) = 85 dB (A) Il valore limite di esposizione (LEX8 h) = 87 dB (A)

38 38 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali dB(A) 8 ore LEX ppeack (pressione acustica di picco) Datore di Lavoro OBBLIGHI Sorveglianza Sanitaria <80<112 Pa Pa DPI Disponibili A richiesta Obbligo di misurazione Informazione Formazione >85>140 PaObbligo DPISI >87>200 PaNon superare Dlgs 81/2008

39 39 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Neoplasie 19 voci della tabella industria 13 da agenti/sostanze chimiche 2 da inalazione di fibre 2 da inalazione di polveri 2 da agenti fisici 2 voci della tabella della agricoltura 1 da agenti/sostanze chimiche 1 da agenti fisici

40 40 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Agenti/Sostanze: confronto del DPR 336/94 con la Nuova Tabella DM 09/04/08 Neoplasie

41 41 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 4arsenico2 Ca. Polmone, Epitelioma cutaneo 5 Cromo 5 Ca. Polmone Ca. Seni paranasali e cavità nasali (Cr) (CrVI) 6berillio*3 Ca. Polmone 7 cadmio*4 Ca. Polmone 9nickel8 Ca. Polmone e Seni paranasali e cavità nasali

42 42 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 25 Alcooli e derivati * …. 46 T. delle cavità nasali e seni paranasali (produzione dellalcool isopropilico con il processo dellacido forte) 30 Benzene I.P.A. (Idrocarburi aromatici mononucleari e polinucleari) 32 Leucemia mieloide prev. Mieloblastica acuta (benzene) 33 T. polmone, epitelioma cutaneo, T. vescica 34 amine …aromatiche39T. Vescica 36cloruro di vinile ….34Angiosarcoma epatico

43 43 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 38 eteri e loro derivati alogenati … (clorometiletere– bisclorometiletere) Ossido di etilene* 47T. polmone clorometilet ere– biscloromet iletere T. del sist. emolinfopoietico Ossido di etilene 39Aldeidi* 43T. nasofaringeformaldeide 29 Idrocarburi alifatici non saturi…..* 29 T. Del sist. emolinfopoietico butadiene

44 44 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 42 N. 42 m. Cutanee da: catrame - bitume, fuliggine, antracene paraffine grezze olii minerali 33 Epitelioma cutaneo IPA 51 radiazioni ionizzanti, …..onde elettromagnetiche 81 T. Solidi T. sist. Emolinfopoietico Radiazioni ionizzanti 84 Epiteliomi cutanei UV

45 45 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 56 m. Neoplastiche causate da asbesto 57 Mesotelioma pleura, peritoneo, pericardio, tunica vaginale e Ca polmone asbesto 58 Mesotelioma pleura, peritoneo, erionite

46 46 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali 57 m. Neoplastiche da polveri di legno (carcinomi Cavità nasali e paranasali) 67 Tumori delle Cavità nasali e seni paranasali polveri di legno duro 58 m. Neoplastiche da polveri di cuoio (carcinomi Cavità nasali e paranasali) 68 Tumori delle Cavità nasali e seni paranasali Polveri di cuoio

47 47 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Patologie Neoplastiche e quadro istologico TUMORI = CARCINOMI ? Voce 67 polveri di legno duro Voce 68 polveri di cuoio = TUMORI CAVITA NASALI E SENI PARANASALI Voce 5 cromo Voce 8 nichel = CARCINOMI CAVITA NASALI E SENI PARANASALI e POLMONE

48 48 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattia da sovraccarico biomeccanico

49 49 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattia da sovraccarico biomeccanico

50 50 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattia da sovraccarico biomeccanico

51 51 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattia da sovraccarico biomeccanico

52 52 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattia da sovraccarico biomeccanico

53 53 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattia da sovraccarico biomeccanico

54 54 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Malattia da sovraccarico biomeccanico

55 55 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali NON Occasionale Secondo linsegnamento della Corte di Cassazione ladibizione alla lavorazione può ritenersi non occasionale quando costituisca una componente abituale e sistematica della attività professionale dellassicurato e sia dunque intrinseca alle mansioni che lo stesso sia tenuto a prestare Circolare Inail 47/2008

56 56 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Prolungata ….. Periodo di tempo necessario e idoneo a causare la patologia Circolare Inail 47/2008

57 57 Sovrintendenza Medica Generale Settore III Infortuni e Malattie Professionali Tipo di adempimentoPresupposto giuridico Denuncia/segnalazione di malattia professionale Art. 139 DPR 1124/1965 D.M Art. 10 D.Lvo 38/2000 D.M Primo certificato medico di malattia professionale Art DPR 1124/1965 Tabella delle malattie professionali di cui al DPR 336/1994 Sentenza C.C. n. 179/88 Referto Art. 356 del Codice Penale Adempimenti


Scaricare ppt "La Nuova Tabella delle Malattie Professionali Angela Goggiamani Marta Clemente INAIL Sovrintendenza Medica Generale Settore III INFORTUNI E MALATTIE PROFESSIONALI."

Presentazioni simili


Annunci Google