La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CLINICA DELLE MINORAZIONI: MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Docente: Prof. Dott. Gianni Iacovelli Collaborazione tecnico-scientifica: Dott. Antonio Tramonte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CLINICA DELLE MINORAZIONI: MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Docente: Prof. Dott. Gianni Iacovelli Collaborazione tecnico-scientifica: Dott. Antonio Tramonte."— Transcript della presentazione:

1 CLINICA DELLE MINORAZIONI: MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Docente: Prof. Dott. Gianni Iacovelli Collaborazione tecnico-scientifica: Dott. Antonio Tramonte Sede di Lecce – Anno Accademico

2 DEFINIZIONI,CULTURA E STORIA DELLHANDICAP

3 DEFINIZIONE DI HANDICAP Condizione individuale che si discosta dalla norma: svantaggio che consegue ad una menomazione.

4 MENOMAZIONE Ogni alterazione della normale struttura o funzionalità dellorganismo o di una sua parte che provochi una perdita o riduzione delle capacità psico-fisiche dellindividuo (invalidità)

5 INVALIDO Qualsiasi persona incapace di assicurare a se stessa in modo totale o parziale quanto necessita per una vita normale e/o sociale.INVALIDITA Riduzione, congenita e/o acquisita, delle capacità fisiche o mentali dellindividuo. (dichiarazione ONU sui diritti degli invalidi - 9/12/1975)

6 PERSONA HANDICAPPATA Colui che presenta una minorazione fisica, psichica e/o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che causa difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione, tale da determinare svantaggio sociale o emarginazione. ART. 3 LEGGE QUADRO 104, 5 FEBBRAIO (definizione gia presente nel Documento Falcucci del 1975 )

7 VARI TIPI DI MINORAZIONI MINORATI FISICI MINORATI DELLA VISTA MINORATI DELLUDITO MINORATI DEL LINGUAGGIO INSUFFICIENTI MENTALI CARATTERIALI E DISADATTATI SOCIALI

8 MINORATI FISICIMINORATI FISICI: coloro che per problemi di sviluppo, di tipo congenito o acquisito, dovuti a malattia o disgrazia, possono diventare deficienti nelluso del corpo o delle membra. MINORATI DELLA VISTAMINORATI DELLA VISTA: coloro che soffrono di anomalie e disfunzioni della visione oppure di insufficienza visiva, fino ai casi più gravi che sono quelli di cecità. MINORATI DELLUDITOMINORATI DELLUDITO: coloro che per difetto congenito o acquisito soffrono di sordità, che può essere lieve, media, grave e/o totale (sordomuti, sordastri, sordoparlanti, ipoacusici).

9 MINORATI DEL LINGUAGGIOMINORATI DEL LINGUAGGIO: coloro che non possiedono nessuna espressione verbale o la possiedono in modo rudimentale (dislalie, difetti di pronuncia, mutismi). INSUFFICIENTI MENTALI:INSUFFICIENTI MENTALI: coloro che presentano una minorazione mentale dovuta a difetto di funzioni e di attitudini con o senza alterazioni organiche cerebrali (anormali solo temporanei, oligofrenici o ritardati mentali). CARATTERIALI E DISADATTATI SOCIALICARATTERIALI E DISADATTATI SOCIALI: quei soggetti che si trovano in conflitto con le esigenze corrispondenti alla loro età o allambiente in cui vivono (instabili, neuropsicopatici).

10 ITER LEGISLATIVO PER LINTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI HANDICAPPATI INIZIO ANNI 70 INIZIO ANNI 70: radicale cambiamento. Legge 118/71 Legge 118/71: - abolizione delle barriere architettoniche. - i bambini e i ragazzi portatori di handicap entrano nelle scuole comuni. Legge 820/71 Legge 820/71: - istituzione della scuola a tempo pieno (agevola lintegrazione degli handicappati)

11 ITER LEGISLATIVO 9 dicembre dicembre 1975: - dichiarazione ONU sui diritti degli invalidi : - Commissione Falcucci pone le basi per una piena e totale integrazione dei disabili. Legge 148/90 Legge 148/90: - gli insegnanti di sostegno sono considerati contitolari a tutti gli effetti delle classi in cui operano.

12 ITER LEGISLATIVO Legge - quadro 104/92 Legge - quadro 104/92: - inquadramento normativo completo della posizione degli handicappati nella società. È persona handicappata colui che presenta una minorazione fisica, psichica o sensoriale, stabilizzata o progressiva, che è causa di difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa tale da determinare un processo di svantaggio sociale o di emarginazione (art. 3, c. 1). diritti della personadel cittadino Lintegrazione è inserita fra i diritti della persona e del cittadino (educazione, salute, lavoro). Non più carità o beneficienza, ma assistenza per legge.

13 FORME E GRADI DI DISABILITA Legge - quadro 104/92 Legge - quadro 104/92: - Disabilità fisiche, psichiche e sensoriali. - Disabilità lievi, medie, gravi/gravissime. Classificazione OMS (1980): - Disabilità del comportamento. - Disabilità nella comunicazione. - Disabilità nella cura della persona. - Disabilità locomotorie. - Disabilità dellassetto corporeo. - Disabilità nella destrezza. - Disabilità circostanziali e/o in particolari attività. - Altre restrizioni dellattività.


Scaricare ppt "CLINICA DELLE MINORAZIONI: MEDICINA FISICA E RIABILITATIVA Docente: Prof. Dott. Gianni Iacovelli Collaborazione tecnico-scientifica: Dott. Antonio Tramonte."

Presentazioni simili


Annunci Google