La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tumori naso-sinusali (TNS) Protocollo operativo U.F. PISLL A.USL 2 Lucca Dipartimento della Prevenzione CSS, Capannori, 25.6.2013.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tumori naso-sinusali (TNS) Protocollo operativo U.F. PISLL A.USL 2 Lucca Dipartimento della Prevenzione CSS, Capannori, 25.6.2013."— Transcript della presentazione:

1 Tumori naso-sinusali (TNS) Protocollo operativo U.F. PISLL A.USL 2 Lucca Dipartimento della Prevenzione CSS, Capannori,

2 Fasi del protocollo operativo Presentazione del progetto alle Forze sociali, MC, Medici di famiglia, RLS Censimento delle aziende con lavorazioni a rischio TNS (legno, cromo, cuoio, formaldeide, ecc.) Incontro con DdL, RSPP e RLS presso le aziende censite (anche poi con MC e RLST) Presentazione del progetto, mirato alla diagnosi precoce dei TNS negli ex esposti e alla prevenzione primaria e secondaria negli esposti sia dei TNS che della patologia respiratoria non neoplastica

3 Per la diagnosi precoce negli ex esposti Richiesta dei Libri matricola ex esposti (ove disponibili dal 1950 al 2002 compreso) Verifica dello stato in vita Verifica idoneità per larruolamento (almeno 10 anni di latenza dallinizio della esposizione a rischio: altamente cautelativa) Invio della lettera agli ex esposti (indirizzi tramite anagrafica CUP o Comune) con invito a visita (gratuita) per i sintomatici ( i sintomi sospetti sono ben esplicitati nella lettera )

4 Visita presso lambulatorio ORL della ns. USL (visita con fibrorinoscopia) Nei casi positivi per TNS (5-9 casi ogni lavoratori a rischio) proposta di iter diagnostico terapeutico normale, approntamento I° certificato medico di MP x INAIL e segnalazione al COR regionale Counceling sulla indicazione a porre la massima attenzione ai sintomi sospetti per TNS rivolgendosi subito al medico di famiglia

5 Per la prevenzione 1° e 2° negli esposti (con controlli in azienda) Esame DVR o Autocertificazione (fino al ) con particolare riferimento alla: Verifica presenza sistemi di aspirazione localizzata e di ventilazione generale Verifica presenza DPI vie respiratorie (con filtro P3, usa e getta) Verifica idonee procedure di pulizia Verifica misure concentrazione polvere (valore limite di legge x legno 5 mg/m3, non tutelante)

6 Verifica nomina MC e protocollo sanitario Verifica giudizi Idoneità alla mansione Verifica registro degli esposti e avvenuta consegna ai destinatari istituzionali Verifica disponibilità idonei indumenti protettivi e spogliatoio con armadietti a doppio scomparto, servizi igienici Verifica avvenuta formaszione, informazione ed istruzione ad hoc ai lavoratori ivi compreso il divieto di fumo (effetto sinergico) (tutti obblighi di legge ex Dlgs 81/08 e s.m.i.) Nb: situazioni di palese violazione alla normativa antiinfortunistica, ancorchè non oggetto di specifico intervento, saranno affrontate come di prassi

7 Aziende visitate giu 12 – giu aziende per polveri di legno 2 azienda metalmeccaniche 1 azienda per esposizione a formaldeide 1 azienda per esposizione a polveri cuoio

8 Stato di avanzamento progetto TUNS Elaborazione del database; Inserimento di 700 nominativi; Prossimo inserimento di almeno altri 800 – 1000 nominativi; Inviate 150 lettere di invito per visita ORL; Prossimo invio di 150 – 200 lettere di invito; 65 lavoratori ed ex lavoratori visitati presso lambulatorio di ORL.

9 Lettera inviata a ex esposti CAMPAGNA PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI DEL NASO E DEI SENI PARANASALI U.O. Igiene e Salute nei luoghi di lavoro U.O. Otorinolaringoiatria Gentile Sig./Sig.ra_______________________ _______________________ Nellambito dellattività di prevenzione delle malattie da lavoro LUnità Operativa di Igiene e Salute nei Luoghi di Lavoro dellAzienda USL 2 di Lucca in collaborazione con lU.O. di Otorinolaringoiatria, ha promosso una campagna di accertamenti sanitari per la prevenzione dei tumori del naso di origine professionale. La invitiamo prendere visione dellopuscolo allegato alla presente lettera ed a rispondere alle seguenti domande Sintomisino Ha mai avuto perdita di sangue dal naso? Ha la sensazione di naso chiuso (ad esclusione del comune raffreddore)? Le sembra di sentire meno gli odori? Le capita di sentire formicolii e sensazioni strane al viso? Ha notato rigonfiamenti delle gengive superiori? Soffre di mal di testa, soprattutto alla fronte, per il quale non è stata individuata la causa? Ha dolore alla masticazione? Ha dolore alle orecchie? Se ha risposto SI anche ad una sola domanda e Se ha lavorato con uno dei seguenti materiali: legno, cuoio, formaldeide, cromo, nichel può telefonare per prenotare un appuntamento per la visita specialistica otorinolaringoiatrica Per gli appuntamenti e per ulteriori informazioni telefonare al numero il Lunedì, Mercoledì e Venerdi dalle ore 12:00 alle ore 13:00 Lesame è gratuito e non occorre la richiesta del medico curante Il Direttore U.O. Igiene e Salute nei luoghi di lavoro Azienda USL 2 Lucca Dott.ssa Maria Grazia Roselli

10 Per chi vuole contattare direttamente Recapiti: Tel: 0583/ Fax: 0583/449088


Scaricare ppt "Tumori naso-sinusali (TNS) Protocollo operativo U.F. PISLL A.USL 2 Lucca Dipartimento della Prevenzione CSS, Capannori, 25.6.2013."

Presentazioni simili


Annunci Google