La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Delibera GRTn°868 del 27/10/2008 Linee di indirizzo regionali per le procedure relative agli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Delibera GRTn°868 del 27/10/2008 Linee di indirizzo regionali per le procedure relative agli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di."— Transcript della presentazione:

1 Delibera GRTn°868 del 27/10/2008 Linee di indirizzo regionali per le procedure relative agli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di assunzione di sostanze psicotrope in lavoratori addetti a mansioni che comportano particolari rischi per la sicurezza, lincolumità e la salute di terzi Procedure relative ad accertamenti di tipo A

2 il Centro Prelievi del P.O. Campo di Marte di Lucca è il servizio sanitario dove si svolgono le procedure di raccolta dei campioni biologici per gli accertamenti sanitari preventivi di screening di primo livello.

3 Tipo A. Tests di screening. Esami complementari tossicologici di laboratorio per accertamento di assenza di assunzione di stupefacenti( Provvedimento Stato Regione 30/10/2007 art.3,comma 1, lettera b ed art 5, commi 5 e 6) Tipo B Metodica di conferma. Ripetizione dellindagine con metodica di conferma sullaliquota B del medesimo campione biologico oggetto di precedenti accertamenti (Provvedimento Stato Regione 30/10/2007 art.8, commi 5 e 6) Linee di indirizzo regionali per le procedure relative agli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di assunzione di sostanze psicotrope in lavoratori addetti a mansioni che comportano particolari rischi per la sicurezza, lincolumità e la salute di terzi

4 Per gli Accertamenti di TIPO A e TIPO B i medici competenti dovranno indirizzare le loro richieste allo Sportello CUP della AUSL 2 Lucca (Sportello CUP presente presso il servizio ALTRO PRELIEVO,dalle ore alle ore 12,30 dal lunedì al venerdì, Telefono 0583/449380, piano terra Edificio B, PresidioOspedaliero Campo di Marte,55100 Lucca) ORGANIZZAZIONE

5 1-Il Medico Competente acquisisce direttamente e preventivamente la prenotazione allo sportello CUP per lesecuzione, per ciascun lavoratore, degli accertamenti di screening. 2-Invia apposita richiesta, firmata anche dal Datore di Lavoro, che riporta, oltre ai nominativi dei lavoratori, la ragione sociale, lindirizzo e la Partita IVA della Ditta, i recapiti ( indirizzo dello studio, recapiti telefonici e fax ) del Medico Competente, presso il medesimo Sportello CUP. 3-Fa pervenire in busta chiusa copia del Modulo Dichiarazione sostitutiva di Atto di Notorietà (Allegato A della delibera GRT n.5735 /2008). ACCERTAMENTI DI TIPO A Gli accertamenti di tipo A vengono eseguiti con metodica immunochimica. Comportano il seguente percorso:

6 I prelievi urinari si svolgeranno dal Lunedì al Venerdì, dalle ore 11,00 alle ore 12,30, per un totale quotidiano di n. 5 appuntamenti, in base sia alle richieste che alle esigenze di programmazione della struttura interessata.

7 -garantisce la prenotazione degli accessi a mezzo CUP -accetta e tratta il piano di lavoro del CUP -acquisisce la documentazione inviata dal Medico Competente Il giorno dellappuntamento per lesecuzione degli esami, il personale sanitario: - accerta lidentità del lavoratore ( con documento di identità con foto o documento equipollente in corso di validità) -verifica la conformità della richiesta e rinvia il lavoratore al medico competente inviante, nelleventualità di richieste non conformi, da integrare o modificare - provvederà a informare il medico competente inviante ove il lavoratore, per il quale sia pervenuta richiesta, non si presenti agli accertamenti programmati. Compiti del personale sanitario del Centro Prelievi

8 Il personale sanitario, accertata lidentità del lavoratore, operando secondo le modalità della DGRT n. 868/2008,esegue le seguenti procedure: - inserisce i dati identificativi del prelievo, il nominativo del lavoratore, il numero della carta di identità sullapplicativo Metafora, (Programma di accettazione del Centro Prelievi e del Laboratorio U.O. Biochimica Clinica del PO Campo di Marte) - stampa le etichette con codice a barre e controlla la correttezza dei dati in esse riportate - appone le etichette con codice a barre sulle provette destinate al prelievo - provvede alla raccolta delle urine in 3 provette ( denominate provetta A, B, C) - controlla la corretta raccolta delle urine e assicura la appartenenza del campione biologico al lavoratore mediante osservazione della minzione diretta o con telecamera a circuito chiuso

9 - provvede ad applicare un sigillo di sicurezza riportante numerazione univoca sul tappo su cui sono apposte le firme del sanitario prelevatore e del lavoratore ( come da DGRT n. 868/2008) -compila in triplice copia il verbale del prelievo ( Allegato B della Delibera GRT n. 5735/2008), di cui una copia resta agli atti del Centro Prelievi, una viene consegnata al lavoratore ed una viene inserita nel contenitore che deve pervenire al Laboratorio U.O. Biochimica Clinica - compila in triplice copia il modulo della catena di custodia ( Modulo per Catena di Custodia – Modello BIO 26 Ediz. 1 Rev.1) apponendo negli appositi spazi le etichette relative ai sigilli di sicurezza ( una copia rimane al centro prelievi,una copia viene consegnata al lavoratore, ed una viene allegata ai campioni urinari)

10 - allega tutti i documenti necessari alle provette - provvede a consegnare direttamente, utilizzando apposto contenitore per il trasporto, al Laboratorio U.O. Biochimica Clinica i campioni biologici raccolti alloperatore del Laboratorio stesso entro le ore 13,00 del medesimo giorno del prelievo. - invia mensilmente allUfficio Ragioneria della AUSL 2 di Lucca il modulo redatto per ciascun lavoratore ( che ha eseguito i controlli diagnostici) per lemissione della relativa fattura in differita per la Ditta.

11 LUfficio Imbustamento, al momento del ricevimento dei referti, si fa carico di inviare gli stessi al medico competente per posta prioritaria ( sentire ufficio legale se è sufficiente o va inviata come raccomandata con ricevuta di ritorno) allindirizzo fornito, entro il giorno successivo al ricevimento degli stessi. A tal fine, il Responsabile della gestione dellapplicativo Metafora apporterà le necessarie implementazioni e configurazioni dei dati. CRITICITA ? Ricevimento e Invio Referti


Scaricare ppt "Delibera GRTn°868 del 27/10/2008 Linee di indirizzo regionali per le procedure relative agli accertamenti sanitari di assenza di tossicodipendenza o di."

Presentazioni simili


Annunci Google