La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Toolkit per la ricerca partner transnazionali Seminario Strumenti per la cooperazione transnazionale nel Fondo Sociale Europeo Roma, 4 dicembre 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Toolkit per la ricerca partner transnazionali Seminario Strumenti per la cooperazione transnazionale nel Fondo Sociale Europeo Roma, 4 dicembre 2008."— Transcript della presentazione:

1 Toolkit per la ricerca partner transnazionali Seminario Strumenti per la cooperazione transnazionale nel Fondo Sociale Europeo Roma, 4 dicembre 2008

2 Scopo del prodotto Facilitare lo scambio di informazioni su partner transnazionali, eventi finanziati dal Fondo Sociale Europeo, attività e risultati delle reti transnazionali. Il prodotto può essere considerato il punto di partenza per la ricerca di partner transnazionali. A regime potrà essere un ottimo strumento per il monitoraggio delle attività transnazionali da parte dei responsabili del Fondo Sociale Europeo.

3 Principi guida Lo sviluppo del Toolkit ha seguito i principi guida formulati nel documento della Commissione Europea Sharing information to facilitate transnational activities under the ESF del settembre 2007 e le ulteriori specifiche stabilite dallo Comitato di pilotaggio (Steering group).

4 Due fasi di sviluppo Fase 1: sostenere lavvio delle attività transnazionali fornendo informazioni puntuali e riferimenti alle pertinenti fonti di informazione: le attività (transnazionali) passate e presenti finanziate dal Fondo Sociale Europeo e tutti i risultati trasferibili delle stesse. FASE COMPLETATA

5 Due fasi di sviluppo (continua) Fase 2: ampliare le funzionalità esistenti (ricerca buone pratiche, ricerca esperti, ricerca eventi) e supportare il monitoraggio e la valutazione da parte dei responsabili del Fondo Sociale Europeo. TALE FASE SARA AVVIATA A BREVE (SONO NECESSARIE ULTERIORI SPECIFICHE)

6 Realizzazioni della Fase 1 Area pubblica che permette a tutti gli utenti non registrati di accedere alle informazioni di base dei Programmi Operativi degli Stati membri (dati ricavati dal sito e di ricercare prodotti inseriti dagli stessi utenti al momento della registrazione; Area privata (intranet) ad uso esclusivo degli utenti registrati.

7 Funzionalità della Intranet La intranet prevede funzionalità che consentono allutente registrato di: Creare il profilo del proprio ente/organizzazione (che cosa fà e come può essere contattato); Inserire i dettagli delle attività transnazionali svolte (partecipazione a vecchi programmi); Fornire informazioni sui risultati condivisibili ottenuti in passato; Fornire informazioni sulle attività transnazionali che si intendono effettuare (tali dati serviranno per la ricerca partner);

8 Funzionalità della Intranet (continua) Ricerca partner (tramite parola singola o criteri di ricerca) Stampa dei risultati della ricerca; Modifica del profilo e dei dati presenti; Stampa del profilo; Modifica della password; Cancellazione. In caso di necessità è prevista una funzione di ASSISTENZA ONLINE

9 Le ultime funzionalità rilasciate In seguito alla riunione dei Contact Points transnazionali del 5- 6 Giugno 2008 sono state rilasciate le seguenti funzionalità: Ricerca prodotti nellarea pubblica; Ricerca partner nella intranet; Stampe.

10 Ricerca Prodotti Questa funzionalità è a disposizione di utenti registrati e non per la diffusione dei risultati. Si tratta di una ricerca testuale (max 10 parole) sui prodotti che gli utenti registrati hanno inserito. Si prevede di inserire in futuro anche i prodotti provenienti da altre fonti.

11 Ricerca Partner Si tratta di una funzionalità ad uso esclusivo degli utenti registrati. Sono disponibili due tipi di ricerca: Ricerca su testo (fino a 10 parole); Ricerca avanzata.

12 Ricerca Partner Avanzata La ricerca avanzata prevede i seguenti criteri: Stato Membro; Tipologia dellente; Principale attività dellente; Programmi; Settori di competenza; Gruppi target della cooperazione transnazionale; Partecipanti in funzione della posizione nel mercato del lavoro, delletà, i soggetti svantaggiati etc.; Principali attività transnazionali.

13 Sviluppi futuri Levoluzione della Fase 2 prevede: Caricamento di prodotti e descrizione degli stessi provenienti da fonti esterne al Toolkit (siti web Equal, etc.); Collegamento al calendario degli eventi del sito web Ricerca eventi; Ricerca buone pratiche; Ricerca esperti.

14 Sviluppi futuri (continua) Inserimento di funzionalità di controllo ad uso degli amministratori FSE per monitorare domanda e offerta di cooperazione transnazionale; Inserimento di funzionalità di verifica, da parte degli amministratori FSE, delle informazioni relative alle azioni promosse nellambito dei PO di competenza; Analisi statistiche delle attività transnazionali; Miglioramento delle caratteristiche tecniche del prodotto sulla base degli input da parte degli utenti. TUTTE le voci sopradescritte necessitano di ulteriori input

15 Help desk Per ulteriori informazioni o assistenza alluso del Toolkit è possibile contattare il servizio di assistenza tecnica: Telefono: Fax:

16 DEMO

17 Alcuni dati statistici utenti registrati (aggiornamento al 1/12/08) Tutti gli Stati membri sono rappresentati

18 user id and password registration form for administrations / organisations involved in the management of transnationality


Scaricare ppt "Toolkit per la ricerca partner transnazionali Seminario Strumenti per la cooperazione transnazionale nel Fondo Sociale Europeo Roma, 4 dicembre 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google