La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TRASPORTI MARITTIMI Dott. Andrea Colantoni. Sommario 2. La rete idroviaria Italiana ed Europea 1. Compagnie di navigazione sulle più importanti rotte.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TRASPORTI MARITTIMI Dott. Andrea Colantoni. Sommario 2. La rete idroviaria Italiana ed Europea 1. Compagnie di navigazione sulle più importanti rotte."— Transcript della presentazione:

1 TRASPORTI MARITTIMI Dott. Andrea Colantoni

2 Sommario 2. La rete idroviaria Italiana ed Europea 1. Compagnie di navigazione sulle più importanti rotte turistiche.

3 L'uomo, dovendo affrontare il mare e i suoi pericoli, aveva bisogno di corpi galleggianti; il primo corpo galleggiante conosciuto dalluomo primitivo fu il tronco, in seguito fasci di giunchi, ecc. Egli ben presto imparò a solcare il mare a cavalcioni e per fare ciò aveva bisogno di usare le mani come pagaie. In seguito, le imbarcazioni diventarono sempre più grandi, tanto da poter trasportare molti più uomini e molta più merce. Poi, ancora, fu fatta una scoperta, la vela, che permise all uomo di sfruttare la forza del vento quando era favorevole. Con linvenzione della macchina a vapore si acquista una velocità superiore per il mezzo marino senza tener conto delle condizioni atmosferiche. Inizialmente la propulsione avviene grazie a due grosse ruote poste ai fianchi della nave ed, in seguito, con una elica ecc. Cenni storici: navigazione marittima Egiziani e Fenici Cristoforo Colombo 1492

4 LA FILIERA DEL TURISMO NAUTICO DOMANDA PRODOTTI DI TURISMO NAUTICO PRODOTTI DI TURISMO NAUTICO OFFERTA Mercato del turismo Clienti Turista Agenzie di viaggi Imprese di navigazione

5 I PRODOTTI DEL TURISMO NAUTICO SPORT NAUTICI ESCURSIONISMO GUIDATO DIVING CROCIERE vela, motonautica, sci nautico,... minicrociere di escursione... immersioni,... crociere pluri-giornaliere TIPOLOGIE ATTIVITA

6 La locomozione è documentata dal codice della navigazione (amministrative), di tipo tecnico - dalla Convezione di Londra. REALIZZAZIONE PRODOTTI Imprese di navigazione sono imprese commerciali che effettuano il trasporto attraverso il mare, usando la nave come mezzo di locomozione.

7 CONVEZIONE DI LONDRA 4. lequipaggio. Definisce i soggetti dellimpresa di navigazione, che sono: 1. armatore: colui che assume lesercizio di una nave (chi essendone o no il proprietario, assume professionalmente lesercizio di una nave a scopo di trasporto, noleggio e spedizione marittima- imprenditore) 2. Il raccomandatario: la persona incaricata dallarmatore per concludere le operazioni commerciali (persona autorizzata a rappresentare commercialmente e giuridicamente larmatore o il proprietario della nave ) 3. Il comandante; preposto al comando di una nave Oggetto dellimpresa marittima è la nave

8 Tipologie di contratti- Trasporto marittimo C. Contratto di trasporto: obbligo a trasferire cose/persone da un luogo ad un altro. A. Contratto di Locazione: è il godimento della nave per un dato periodo. B. Contratto di noleggio: dietro pagamento di un nolo, vi è obbligo ad effettuare uno o più viaggi con la nave, entro un determinato periodo di tempo stabilito.

9 Contratto di trasporto Nel trasporto di cose: si prevede il trasferimento totale o parziale di oggetti, previo pagamento di un nolo. Il contratto di trasporto è regolato come segue: Nel trasporto di persone: limpresa di navigazione si obbliga a trasportare il passeggero tramite nave con lemissione di un biglietto; Il nolo il prezzo dovuto per il trasporto marittimo

10 I MEZZI – Classificazione (merci) Navi carbonifere dette carrette Navi cisterna: trasporto petrolio Navi bananiere: trasporto carni e merci deperibili Navi scuderia: trasporto animali vivi Navi per servizi speciali Navi per trasporto di materiale ferroviario

11 Da porto: navigazione marittima senza scopi commerciali I MEZZI – Classificazione Navi da carico: merci e passeggeri non superiori alle 12 unità Miste : passeggeri e merci sopra le 12 unità Solo passeggeri navigazione in acque marittime o interne a scopi sportivi o ricreativi e senza fini di lucro. Es. insegnamento

12 Navi per navigazione interna: laghi e fiumi I MEZZI – Classificazione (Limiti) Navi a lungo corso: navigazione su tutti i mari senza limiti di distanza Navi di grande cabotaggio ( navigazione costiera): su tutti i mari ma con distanza max non superiore a 400 miglia. Navi di piccolo cabotaggio: su tutti i mari ma con distanza max non superiore a 200 miglia. 1 miglio marino = m Navi costiere: d max <= 25 miglia

13 ALTRI MEZZI Aliscafi: imbarcazione che si muovono sul pelo dacqua a forte velocità. Hovercraft: imbarcazioni piccole facilmente manovrabili che funzionano su cuscinetti daria.


Scaricare ppt "TRASPORTI MARITTIMI Dott. Andrea Colantoni. Sommario 2. La rete idroviaria Italiana ed Europea 1. Compagnie di navigazione sulle più importanti rotte."

Presentazioni simili


Annunci Google