La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

SEGNALI DI FUMO : IL FUMO COME COMUNICAZIONE TRA I GRUPPI DI ADOLESCENTI. Assistente Sanitaria Novelli Daniela ANNO SCOLASTICO 2006 - 2007 SEGNALI DI FUMO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "SEGNALI DI FUMO : IL FUMO COME COMUNICAZIONE TRA I GRUPPI DI ADOLESCENTI. Assistente Sanitaria Novelli Daniela ANNO SCOLASTICO 2006 - 2007 SEGNALI DI FUMO."— Transcript della presentazione:

1 SEGNALI DI FUMO : IL FUMO COME COMUNICAZIONE TRA I GRUPPI DI ADOLESCENTI. Assistente Sanitaria Novelli Daniela ANNO SCOLASTICO SEGNALI DI FUMO : IL FUMO COME COMUNICAZIONE TRA I GRUPPI DI ADOLESCENTI. Assistente Sanitaria Novelli Daniela ANNO SCOLASTICO

2 Si definiscono droghe tutte quelle sostanze, dette psico-attive, che determinano astinenza,tolleranza e dipendenza tale per cui è molto difficile sospendere lassunzione. Lalcol e il tabacco pur essendo legali appartengono a queste sostanze. IL TABACCO E UNA DROGA?

3 Il fumo passivo è quello che viene inalato involontariamente dalle persone che si trovano a contatto con uno o più fumatori, ed è il principale agente inquinante degli ambienti chiusi. Il fumo passivo è la risultanza del fumo espirato dal fumatore attivo sommato al fumo prodotto dalla combustione lenta della sigaretta lasciata bruciare nel posacenere. Il fumo passivo contiene le stesse sostanze tossiche, irritanti e cancerogene e con gli stessi effetti sullorganismo del fumo attivo. Il fumo passivo diluito nellambiente esterno, ha un minor impatto sul non fumatore, ma non dimentichiamo i bambini che oltre ad avere minori difese nei confronti del fumo, non hanno la libertà o Meno autonomi per potersi allontanare dagli ambienti fumosi. SE STO IN UN AMBIENTE DOVE FUMANO È COME SE FUMASSI ANCHIO?

4 Il fumo di sigaretta, attivo e passivo, è stato classificato nel 2002 dallo IARC, Agenzia Internazionale per la Ricerca sul Cancro dell O.M.S.,tra i cancerogeni del gruppo 1: agente sicuramente cancerogeno per luomo. Le sostanze tossiche presenti nelle sigarette si dividono in 4 gruppi: Nicotina: agisce a piccole dosi anche se è mortale a dosi elevate (circa 60 mg) e in una sigaretta si aspirano 1-2 mg, quindi il danno fisico è minore del danno psicologico. Diffonde nel cervello a velocità doppia delleroina. Gli effetti psichici sono:il senso di piacere, rilassamento diminuzione dello stato di tensione,aumentata capacità di concentrazione e di risoluzione dei problemi. Effetto anoressizante CO: si lega allHb al posto dellO2 determinando insufficienza respiratoria. Riduce le performance negli atleti per minor ossigenazione delle fibre muscolari. COSA CONTIENE LA SIGARETTA?

5 Radicali liberi ed ossidanti: le sostanze irritanti sono presenti nel fumo sotto forma di polveri ( fenoli, aldeidi) e di gas (formaldeidi, acetone) e provocano irritazione alle mucose. I radicali liberi hanno un azione tossica su tutti i tessuti specialmente sulla cute determinandone linvecchiamento precoce Cancerogeni: iniziatori che da soli possono causare tumori,ma che per crescere ed affermarsi hanno bisogno dei promotori ( es. Polonio e Asbesto, il Catrame che si forma quando il fumo si raffredda e si condensa )

6

7 IL FUMO DI TABACCO QUALI ORGANI COLPISCE? La bocca è la prima parte con cui viene a contatto: denti gialli,alito cattivo,gengiviti che a lungo andare può determinare caduta dei denti, cavità orale,faringe,laringe sono oggetto di tumori in fumatori nella misura dell80-90% dei casi. apparato respiratorio: normalmente garantisce lazione di filtro nei confronti di germi, polveri e batteri, nei soggetti fumatori questa attività viene notevolmente danneggiata e modificata, causando nel tempo alterazioni tali che possono determinare il tumore al polmone. Tosse ed espettorato sono i primi sintomi di tale inefficienza. apparato circolatorio: interagisce con laria che entra nei polmoni.CO2 provoca la la frequenza cardiaca,con la nicotina viene accelerata la formazione di placche aterosclerotiche nei vasi> il rischio dinfarto cardiaco,ictus,insufficienza renale e ipertensione.

8 Apparato scheletrico: i fumatori spesso soffrono di dolori alla schiena. Per effetto della nicotina sulla circolazione del sangue i dischi intervertebrali ricevono meno sangue e quindi degenerano e si assottigliano più facilmente. Soprattutto nella donna provoca osteoporosi dovuta alla menopausa precoce Apparato riproduttivo: nelluomo determina riduce la produzione di sperma, infertilità e col tempo impotenza. Nella donna provoca effetti negativi sulla gravidanza ( aborti spontanei,gravidanze a rischio e parti prematuri) con conseguenti rischi di mortalità infantile, malformazioni e iposviluppo fetale; menopausa precoce, controindicato luso di contraccettivi orali.

9 * Effetti precoci * Accellera il processo dinvecchiamento della pelle con precoce comparsa ed accentuazione delle rughe. Aumenta lirsutismo Altera il microcircolo con conseguente formazione di ischemia tissutale e cellulite Aumenta il grado di degenerazione delle fibre elastiche con conseguente diminuzione dell elasticità cutanea Aumenta la calvizia negli uomini predisposti

10 LE SIGARETTE LIGHT SONO MENO DANNOSE ? Con sigarette light o mild si intendono le sigarette con minor contenuto di nicotina. La quantità delle varie sostanze che si liberano dal processo di combustione e che vengono inalate, sono prodotte da tutte le sigarette. Inoltre il fumatore che passa a sigarette più leggere rischia di aumentarne automaticamente il consumo quotidiano, per mantenere nel sangue lo stesso livello di nicotina ( vedi tolleranza). LAntitrust considera la proposta del fumo leggero una pubblicità ingannevole e pericolosa e ha deliberato lobbligo di eliminare dai pacchetti di sigaretta le diciture lighs o simili.

11 LE SIGARETTE CON IL FILTRO SONO MENO DANNOSE? FALSO: Il filtro non diminuisce la dannosità della combustione del tabacco. Il filtro non trattiene le polveri sottili PM10, il monossido di carbonio e le altre sostanze corpuscolari che si formano durante la combustione della sigaretta.

12 TRATTAMENTI DI DISASSUEFAZIONE COUNSELLING INDIVIDUALE COUNSELLING INDIVIDUALE TERAPIA DI GRUPPO TERAPIA DI GRUPPO TERAPIA FARMACOLOGICA (COMPRESSE,GOMME DA MASTICARE, INALATORI E CEROTTI) TERAPIA FARMACOLOGICA (COMPRESSE,GOMME DA MASTICARE, INALATORI E CEROTTI) IPNOSITERAPIA E LAGOPUNTURA IPNOSITERAPIA E LAGOPUNTURA PROTOCOLLO ACUDETOX PROTOCOLLO ACUDETOX

13 Per saperne di piu … … Puoi rivolgerti al SerT dellASL 20 Alessandria - Via Mazzini n° 85 - Telefono E - mail:


Scaricare ppt "SEGNALI DI FUMO : IL FUMO COME COMUNICAZIONE TRA I GRUPPI DI ADOLESCENTI. Assistente Sanitaria Novelli Daniela ANNO SCOLASTICO 2006 - 2007 SEGNALI DI FUMO."

Presentazioni simili


Annunci Google