La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Trade Lab Il programma triennale per lo sviluppo del commercio 2006-2008 della Regione Lombardia Dinamiche settoriali e nuovi strumenti di pianificazione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Trade Lab Il programma triennale per lo sviluppo del commercio 2006-2008 della Regione Lombardia Dinamiche settoriali e nuovi strumenti di pianificazione."— Transcript della presentazione:

1 Trade Lab Il programma triennale per lo sviluppo del commercio della Regione Lombardia Dinamiche settoriali e nuovi strumenti di pianificazione commerciale Milano, maggio-giugno 2007 Ciclo di seminari Unione Regionale Lombarda del Commercio del Turismo e dei Servizi

2 Trade Lab 2 Le ragioni del ciclo di seminari Il nuovo Programma triennale per lo sviluppo del settore commerciale presenta rilevanti elementi di discontinuità nella pianificazione commerciale Si basa su una lettura molto approfondita del sistema distributivo lombardo Definisce un sistema di pianificazione concertata che non si limita a quantificare lo sviluppo delle grandi superfici, ma lo condiziona in rapporto al loro impatto sui sistemi territoriali regionali La valutazione dimpatto delle grandi iniziative commerciali non è solo settoriale, ma si definisce rispetto alla loro più generale sostenibilità territoriale, ambientale, viabilistica e sociale Questo nuovo quadro di riferimento richiede a tutti coloro che operano nel commercio lo sviluppo di sensibilità e competenze nuove rispetto al passato La condivisione delle chiavi di lettura dello sviluppo settoriale su cui si basa il Programma La comprensione della strumentazione tecnica utilizzata per implementarlo

3 Trade Lab 3 I seminari Ogni seminario avrà la durata di mezza giornata, con due moduli, uno di presentazione e uno di discussione con i partecipanti Alla fine di ogni seminario i partecipanti riceveranno un Kit informativo con materiale documentario e di approfondimento I. Il nuovo Programma triennale per il commercio: guida alla lettura II. Lo sviluppo del commercio lombardo III. Il governo dei grandi interventi di sviluppo commerciale IV. Le modalità applicative del Programma triennale V. Il rilancio dei centri commerciali naturali 16 maggio 30 maggio 13 giugno 27 giugno 11 luglio

4 Trade Lab 4 I - Il nuovo Programma triennale per il commercio: guida alla lettura Slide utilizzate dal relatore Sintesi degli esisti della pianificazione: superfici autorizzate Sintesi del nuovo piano triennale: le novità del Piano e il confronto con la regolamentazione precedente Kit Lobiettivo del seminario è lanalisi del nuovo documento di pianificazione della Regione per evidenziarne gli elementi di discontinuità con il passato e le implicazioni in termini di strumenti di risposta per il sistema della rappresentanza del commercio. Il seminario introduce ai successivi, dedicati a tematiche specifiche. I diversi approcci alla pianificazione commerciale: dalla legge 426/71 alla Riforma Bersani; dalla Riforma al federalismo commerciale La pianificazione commerciale in Lombardia: dal Regolamento regionale 3/2000 al Piano triennale per lo sviluppo del settore commerciale Il nuovo Piano triennale per il commercio : gli elementi di discontinuità

5 Trade Lab 5 II - Lo sviluppo del commercio lombardo Il Programma triennale si fonda su una lettura molto in profondità della struttura del commercio lombardo e il seminario si propone di riprenderla per evidenziare i nessi fondamentali che hanno portato allimpostazione della pianificazione per il triennio La struttura provinciale del commercio in Lombardia: dettaglio e ingrosso Le formule distributive e i nuovi equilibri tra vicinato e grandi superfici: iper e supermercati, le formule di vicinato, le Gss non alimentari I contenitori commerciali e i nuovi equilibri tra commercio urbano e grandi insediamenti pianificati extra-urbani: centri commerciali, parchi commerciali, factory outlet centre Slide utilizzate dal relatore Quadro dinsieme quantitativo sul commercio lombardo a scala provinciale Lombardia e Regioni dEuropa: un confronto sullo sviluppo del commercio Kit

6 Trade Lab 6 III - Il governo dei grandi interventi di sviluppo commerciale In passato lapproccio alla pianificazione è stato principalmente quantitativo, basato su contingenti di superficie per le diverse aree della Regione. Con il nuovo Programma triennale i parametri di valutazione delle nuove iniziative si basano invece sulla loro sostenibilità. La valutazione dimpatto diventa lo strumento di riferimento, con analisi trasversali delle implicazioni territoriali, ambientali, di traffico e sociali delle grandi strutture commerciali. Il seminario affronterà il tema delle valutazioni dimpatto e degli strumenti tecnici su cui si basano. La sostenibilità dei grandi investimenti commerciali: dalle valutazioni settoriali alla verifica degli effetti di sistema La valutazione dimpatto: gli elementi di valutazione La coerenza della valutazione: i parametri settoriali e la loro sintesi nel processo di autorizzazione Slide utilizzate dal relatore Lanalisi di impatto applicata ai grandi investimenti commerciali: perché e come La parametrazione degli impatti e le loro implicazioni Kit

7 Trade Lab 7 IV – Le modalità applicative del Programma triennale Il modello di pianificazione concertata adottato dalla regione offre ampi spazi di intervento per le rappresentanze del settore, ma per utilizzarli è necessaria una chiara comprensione dei meccanismi istituzionali e procedurali contenuti nelle Modalità Applicative del Programma triennale. Il seminario ha lobiettivo di chiarire come si svolge il processo di pianificazione e come si possa intervenirvi per meglio rappresentare le imprese associate. Il processo di pianificazione: il flusso delle decisioni e i momenti di intervento per le parti sociali I riferimenti giuridici e amministrativi: la normativa urbanistica Le modalità applicative: una lettura delle implicazioni per le diverse componenti del settore commerciale Slide utilizzate dal relatore Schema dei flussi decisionali dei processi di pianificazione rilevanti Guida ai riferimenti normativi: norme, procedure e regolamenti Sintesi delle modalità applicative del Programma triennale Kit

8 Trade Lab 8 V - Il rilancio dei centri commerciali naturali La Regione mostra di avere fatto una precisa scelta a favore del rilancio delle aggregazioni spontanee di offerta commerciale. Il seminario affronterà quindi il tema del cosiddetto Town Centre Management, come strumento per dare una regia ai distretti commerciali urbani e renderli più competitivi rispetto ai centri commerciali pianificati e agli altri grandi contenitori di attività distributive (parchi commerciali, factory outlet centre, shopping centre posti negli aeroporti e nelle stazioni ferroviarie). Il Town Centre Management: i modelli istituzionali e di intervento Gli stakeholder coinvolti: le necessità di raccordo con i portatori di interesse Il ruolo delle rappresentanze sindacali Slide utilizzate dal relatore Modelli e contenuti degli interventi di Town Centre Management Alcuni casi esemplificativi dei diversi modelli di intervento Kit


Scaricare ppt "Trade Lab Il programma triennale per lo sviluppo del commercio 2006-2008 della Regione Lombardia Dinamiche settoriali e nuovi strumenti di pianificazione."

Presentazioni simili


Annunci Google