La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

I comportamenti degli operatori della pesca marittima: unesplorazione in Campania P. Cupo Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "I comportamenti degli operatori della pesca marittima: unesplorazione in Campania P. Cupo Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di."— Transcript della presentazione:

1 I comportamenti degli operatori della pesca marittima: unesplorazione in Campania P. Cupo Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di Economia e Politica Agraria

2 I postulati che definiscono e sostanziano il comportamento responsabile Il comportamento responsabile si esplica in una riduzione dello sforzo di pesca La riduzione dello sforzo avviene adeguando su basi volontarie le variabili decisionali Ladeguamento delle variabili decisionali deve comportare la sopportazione di un costo opportunità

3 Griglia di comportamenti Responsabile ed efficace (da sostenere) Responsabile ed inefficace (da indennizzare) Irresponsabile e depauperante (da disincentivare) Irresponsabile e neutrale

4 Le variabili decisionali Sistema di pesca Stazza Giorni di pesca Altri strumenti tecnici Potenza motore

5 Dati Fonte: Statistica ufficiale (IREPA) Organizzazione: per sistema di pesca (strascico, circuizione, piccola pesca e polivalenti) e per anni ( ) Oggetto di indagine: battelli rappresentativi dei sistemi di pesca della Campania

6 Tabella 2 - Le caratteristiche strutturali dei battelli rappresentativi dei sistemi di pesca in Campania (valori medi ) Sistemi di pescaStazzaPotenza motore (tsl)(hp) Strascico32,9210,0 Circuizione32,9227,7 Piccola pesca3,326,6 Polivalenti16,2148,9

7 Articolazione dellanalisi Stima delleffetto marginale dei giorni di pesca sul valore aggiunto per battello Stima del trend dei giorni di pesca Descrizione del comportamento e classificazione Stima delleffetto causale del tasso di crescita dei giorni di pesca sul tasso di crescita dello stock

8 RISULTATI Effetto marginale dei giorni di pesca sul valore aggiunto per battello Trend dei giorni di pesca Effetto causale del tasso di crescita dei giorni di pesca sul tasso di crescita dello stock Descrizione del comportamento Tipo di comportamento Strascico positivo (1,64) positivo (3,57) negativo (-1,44) time series da disincentivare

9 RISULTATI Effetto marginale dei giorni di pesca sul valore aggiunto per battello Trend dei giorni di pesca Effetto causale del tasso di crescita dei giorni di pesca sul tasso di crescita dello stock Descrizione del comportamento Tipo di comportamento Circuizione negativo (-1.01) negativo (-9.09) n. s.random walk responsabile apparente

10 RISULTATI Effetto marginale dei giorni di pesca sul valore aggiunto per battello Trend dei giorni di pesca Effetto causale del tasso di crescita dei giorni di pesca sul tasso di crescita dello stock Descrizione del comportamento Tipo di comportamento Piccola pesca negativo (-0.17) n. s. (positivo ; negativo ) n. s. random walk Irresponsabile e neutrale

11 RISULTATI Effetto marginale dei giorni di pesca sul valore aggiunto per battello Trend dei giorni di pesca Effetto causale del tasso di crescita dei giorni di pesca sul tasso di crescita dello stock Descrizione del comportamento Tipo di comportamento Polivalenti n.s. positivo (3,41) n.s.random walk irresponsabile e neutrale

12 Conclusioni Lo strascico è lunico segmento tecnico per il quale esiste la possibilità di adottare un comportamento responsabile ed efficace. Tuttavia, la condotta assunta nel periodo di riferimento è da disincentivare Per la circuizione si evidenzia un comportamento solo apparentemente responsabile, che tuttavia non si traduce in significativi effetti positivi in termini biologici Per la piccola pesca ed i polivalenti il comportamento non è chiaramente definibile, a causa di uninversione del trend (piccola pesca) e per il non significativo impatto sul reddito derivante da una variazione unitaria dei giorni di pesca (polivalenti) Nella pesca campana non sono individuabili comportamenti da sostenere in quanto responsabili ed efficaci


Scaricare ppt "I comportamenti degli operatori della pesca marittima: unesplorazione in Campania P. Cupo Università degli Studi di Napoli Federico II Dipartimento di."

Presentazioni simili


Annunci Google