La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. MEDICINA INTERNA: QUALE FUTURO, QUALE EVOLUZIONE Dr. Carlo Cappelletti Direttore del Dipartimento.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. MEDICINA INTERNA: QUALE FUTURO, QUALE EVOLUZIONE Dr. Carlo Cappelletti Direttore del Dipartimento."— Transcript della presentazione:

1 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. MEDICINA INTERNA: QUALE FUTURO, QUALE EVOLUZIONE Dr. Carlo Cappelletti Direttore del Dipartimento di Area Medica Azienda Sanitaria di Firenze Aula Muntoni San Giovanni di Dio

2 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Futuro: quali cambiamenti per lInternista? Rivoluzione organizzativa Rivoluzione tecnologica Ruolo dellInternista

3 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Rivoluzione organizzativa

4 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Realizzazione del Dipartimento di Area Medica Dipartimento di Area Medica: – in spazi comuni, con gli stessi infermieri, con le stesse dotazioni tecnologiche – lavorano assieme specialisti diversi (internisti, nefrologi, cardiologi, geriatri, neurologi, reumatologi) Abbiamo realizzato i LETTI DI AREA.

5 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Come definiamo l intensità di cura e i 3 Livelli del modello toscano Il livello di cura richiesto dal caso consegue ad una valutazione di instabilità clinica (associata a determinate alterazioni di parametri fisiologici) complessità assistenziale (medica e infermieristica). Il livello di cura assegnato è invece definito dalla tecnologia disponibile, dalle competenze presenti e dal tipo, quantità e qualità del personale assegnato.

6 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. High care medica Area critica Low care 2 3 DEA I livelli di intensità di cura come declinazione del concetto di appropriatezza organizzativa 1 Progetto azienda sanitaria di Firenze

7 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Area critica Le degenze di Area critica, collocate in una sede strutturalmente definita dellospedale, comprendono: Terapia intensiva Terapia intensiva cardiologica HDU multispecialistica (modello TI chiusa e HDU aperta) Le modalità interattive fra i medici responsabili dei pazienti che vi si ricoverano sono improntate allintegrazione agile fra le competenze specialistiche necessarie e le competenze intensivologiche proprie delle classiche specialità dellArea critica.

8 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Il Livello 1 – Area Critica centralizzato e polivalente – (includere quindi quanto piu possibile le casistiche oggi afferenti alle intensive specialistiche come cardiologiche, respiratorie, ecc.) adiacenza logistica di tutti i letti di Livello 1 i letti di Terapia Intensiva devono rimanere ben identificati per ottenere appropriatezza ed uso efficiente della risorsa personale. correggere linappropriatezza delluso delle TI – (30-35% delle giornate in TI oggi è dedicata a monitoraggio / svezzamento, non prevede quindi impiego di tecnologie tipiche del livello come la ventilazione meccanica)

9 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Area Medica (Livello 2) Caratterizzata da pazienti che possono avere: –Differenti livelli di instabilità clinica (scala MEWS) sino alla necessità di monitoraggio clinico e strumentale talvolta continuo sino allinsufficienza di uno o più organi –Differenti livelli di complessità assistenziale (schede ASGO) allettati più linee venose SNG, CV, ventilazione non invasiva

10 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Effetto tetto: un soggetto con elevati bisogni inserito in un sistema a bassa offerta tende a stressare il sistema ed ottenere una quota di assistenza maggiore degli altri utenti, ma inferiore a quella che richiederebbe in un sistema con idonea organizzazione Effetto pavimento: un soggetto con modesti bisogni inserito in un sistema ad offerta alta riceve una quota di assistenza superiore a quella che riceverebbe se inserito in un sistema a bassa offerta

11 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Settings I settings in cui si eroga lattività clinica delle varie Unità Operative del Dipartimento Medico sono: HDU multispecialistica High Care in ricovero a ciclo continuo High Care in ricovero diurno Day Service Ambulatorio

12 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Cellule High Care - 1 Ambiti della High care – degenza ospedaliera a ciclo continuo – degenza ospedaliera diurna (sulle 12 ore) Tipologia di ricoveri – Ricoveri in urgenza – Ricoveri programmati

13 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Cellule High Care - 2 I posti letto sono attribuiti funzionalmente alle UUOO afferenti al Dipartimento Medico a livello di ciascun presidio I posti letto per lattività programmata (a ciclo continuo ed in DH) sono stabiliti in base alla pianificazione annuale del Direttore del Dipartimento e alla programmazione di breve periodo concertata tra i Direttori di UO e coordinata dal Manager di linea

14 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Team multidisciplinare - 1 Il medico del DEA assegna il paziente al livello di assistenza ed alla UO – evitare soluzioni di continuità nella presa in carico Il degente assegnato alla High Care non viene spostato per esigenze di competenza specialistica, né per variazioni della complessità assistenziale (a meno che non sia necessario il passaggio ad altro livello).

15 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. La figura del Medico Tutor prende in carico il paziente quanto prima (entro 24h) dopo laccettazione dello stesso stende il piano clinico ed è responsabile del singolo percorso sul singolo paziente; si interfaccia con il MMG di cui è il principale interlocutore per il vissuto del paziente nellospedale e il referente informativo del paziente e della sua famiglia. Lassegnazione del caso al medico tutor è fatta dal Direttore della Unità Operativa di riferimento.

16 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Team multidisciplinare - 2 Viene implementato un nuovo schema di relazione fra i vari attori del servizio di degenza, superando il classico modello del giro visita. – Briefing strutturati – Gestione integrata delle informazioni relative al paziente.

17 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Day Service Ha permesso la riduzione del n. dei ricoveri in HC Medica, nonostante: – Laumento degli accessi del PS – La stessa percentuale di filtro dei ricoveri (18%) – La stessa percentuale di ricovero dal PS (90%)

18 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. – Percorsi di continuità assistenziale ospedale- territorio per circa 500 pazienti con complessità di gestione clinica, medico-infermieristica, e sociale – Realizzazione di un unico centro di coordinamento territoriale di zona con riduzione delle attese e aumento dellappropriatezza delle risposte Progetto un solo paziente

19 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Linternista ed il Dipartimento I letti del Dipartimento sono occupati > 80% da pazienti di Medicina Gli Internisti sono gli specialisti della Medicina Ospedaliera Gli Internisti dovrebbero avere il ruolo Direttivo del Dipartimento

20 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive.

21 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive.

22 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Growth of Hospitalist Care in U.S. Hospitals from 1995 through Kuo Y et al. N Engl J Med 2009;360:

23 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Growth of Hospitalist Care in U.S. Hospitals from 1995 through Kuo Y et al. N Engl J Med 2009;360:

24 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Growth of Hospitalist Care in U.S. Hospitals from 1995 through Kuo Y et al. N Engl J Med 2009;360:

25 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Rivoluzione tecnologica

26 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Informatizzazione della cartella clinica – in tutti i presidi ospedalieri – In tutti i Reparti la CARTELLA CLINICA è UNIFICATA (Medica e Infermieristica) e INFORMATIZZATA Prossimo passo: introduzione delle CLINICAL PATH delle 5 patologie più frequenti nellarea medica Informatizzazione

27 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Informatizzazione Programmi per uso clinico ASF : pronto soccorso – FIRST AID cartella clinica - ARGOS laboratorio - SPARTITO radiologia - ELEPHANT ON THE WEB SDO – ADT_DEDALUS continuità assistenziale - CARIBEL

28 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Tavolette

29 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Ecografia internistica

30 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Ventilazione non invasiva

31 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Monitoraggio

32 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Internista e terapia post-intensiva

33 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive.

34 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive.

35 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive.

36 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Ruolo dellinternista e rapporti con gli infermieri

37 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Medici dipendenti del SSR della Toscana Possibili pensionamenti entro il 2010 Possibili pensionamenti dal 2011 al 2015 Possibili pensionamenti dal 2016 al 2020 Reginato E, Palermo C, Toscana Medica 2011,2:6-10

38 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. Tosi P. Toscana Medica 6/2010 pp 6-8

39 Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive.


Scaricare ppt "Ames. 18 Giugno 2011 Medicina Interna: futuro e prospettive. MEDICINA INTERNA: QUALE FUTURO, QUALE EVOLUZIONE Dr. Carlo Cappelletti Direttore del Dipartimento."

Presentazioni simili


Annunci Google