La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

P ROGETTO T ESSERA DEL T IFOSO. A TTORI E R ELAZIONI Altri controllo accessi Data Center Calcio Servizi (Telecom) TifosoSocietà sportive Emettitore Tessere.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "P ROGETTO T ESSERA DEL T IFOSO. A TTORI E R ELAZIONI Altri controllo accessi Data Center Calcio Servizi (Telecom) TifosoSocietà sportive Emettitore Tessere."— Transcript della presentazione:

1 P ROGETTO T ESSERA DEL T IFOSO

2 A TTORI E R ELAZIONI Altri controllo accessi Data Center Calcio Servizi (Telecom) TifosoSocietà sportive Emettitore Tessere Emettitore Biglietti Controllo Accessi Calcio Servizi Questure

3 A RCHITETTURA DELLA SOLUZIONE Società SportiveEmettitori TessereEmettitori BigliettiControllo Accessi Portale Servizi Siae Web Application Postazione RFId Reader RFId Data Center Calcio Servizi (Telecom) Servizi Web - SOA Cruscotto Gestione centralizzata eventi Calcio Servizi Web Application Produzione e invio report RCA Carte attivazione SIAE

4 A TTORI E RELAZIONI Data Center Calcio Servizi (Telecom) Servizi presso lo stadio Servizi Calcio Servizi Servizi delle biglietterie Servizi alle società sportive Servizi alla Siae - sistema gestione eventi centralizzato - dati sullevento e invio report - gestione Tessera del tifoso - gestione evento Società A Società B Società C Società D

5

6 S ISTEMA Il sistema è stato progettato con logica a N-livelli utilizzando tecnologie e filosofia OOP (Object Oriented Program). Strato di Connessione verso il campo Palmari, Lettori RFId, Lettori Bar Code… Strato di logica applicativa Le informazioni vengono trasferite via SOA su processi indipendenti e cooperanti (Web Services). Tali processi implementano le logiche di gestione delle informazioni in modalità parallela e distribuita. Sviluppato su piattaforma.Net di Microsoft. Strato di base dati Database relazionali (Microsoft, Oralce, MySQL…) Strato di Front End La tecnologia di rappresentazione può essere diversa a seconda delle necessità. Il grosso vantaggio di questo sistema è proprio nella possibilità di avere le informazioni a disposizione su tecnologie di rappresentazione non omogenee e distribuite (Cellulari, palmari, WEB, ecc.).

7 C ARATTERISTICHE DELL ARCHITETTURA o Sicurezza sia attiva che logica: le informazioni possono transitare in modalità protetta sfruttando le più moderne tecnologie per la protezione dei dati (CERTIFICATI - SSL – CRYPTO); o Utilizzo di tecnologie riconosciute come standard da organi ufficiali (es: W3C) o de facto (es: COM – DCOM -.NET); o Modularità della soluzione - architettura in standard multilivello; o Scalabilità sia verso l'alto che verso il basso a costi sostenibili; o Integrabilità in ambienti distribuiti ed eterogenei (a livello di presentazione e di logica di business); o Compatibilità con i principali sistemi operativi (a livello presentazione); o Flessibilità - elaborazione parallela e distribuita.

8 Data Center Calcio Servizi (Telecom): Centro di coordinamento -Biglietterie -Controllo accessi -Biglietterie -Controllo accessi -Biglietterie -Controllo accessi I MPORTANZA DEL D ATA C ENTER D ATI CENTRALIZZATI E CONDIVISIBILI : VALENZA SU TUTTI GLI STADI - Centralizzazione della lista unica dei titoli di accesso: tutti gli enti emettitori di biglietti per un determinato evento devono dialogare con il Data Center - Tutti i palmari si connettono al Data Center

9 L A SOLUZIONE TECNOLOGICA PER LA TESSERA DEL TIFOSO

10 L A TESSERA DEL TIFOSO RISPONDE ALLE NORMATIVE : o Programma Tessera del Tifoso, Ministero dellInterno (programma stadi senza barriere) o Provvedimento nr. 2008/22799 del 4 Marzo 2008, Agenzia delle Entrate (smaterializzazione titoli) o Determinazione nr. 17/2009 del 7 Aprile 2009, Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive (Tutte le persone in possesso di regolare tessera del tifoso potranno avere accesso a tutti gli impianti sportivi, a livello nazionale, anche in presenza di limitazioni o interdizioni)

11 L A TESSERA DEL TIFOSO CARATTERISTICHE TECNICHE Obbligatorie: dimensioni ISO card 7812 (54mm x 85mm); codice a barre Code 128 e/o microchip contact-less RFID; sul fronte o sul retro, foto di dimensione comunque non inferiore alla dimensione di 19,1mm x 19,1mm (obbligatoria a partire dalla stagione 2009/2010); stampa in chiaro sul fronte di: dati personali; periodo di validità; eventuale logo del programma; logo della Società emettitrice; numero della tessera (per utilizzi anche in assenza di lettori barcode o RFID); stampa in chiaro sul retro di: richiami al regolamento duso della tessera (personale ed incedibile) e quale titolo di accesso (a norma di legge). Opzionali: personalizzazione grafica (negli spazi previsti); elementi per luso come carta di credito (sul fronte: logo del circuito; PAN; scadenza; microchip EMV; sul retro: banda magnetica; strip di firma leggibile del titolare oltre ad altri eventuali richiami a condizioni contrattuali di utilizzo); o per luso, ad esempio, come: titolo di trasporto, borsellino elettronico, carta di fidelizzazione con dati a bordo (presenza di multi-applicazioni allinterno del contact-less chip).

12 L A TESSERA DEL TIFOSO CARATTERISTICHE FUNZIONALI Una volta a regime, la Tessera del Tifoso, oltre a : essere compatibile con i sistemi di vendita dei titoli di accesso di tutte le Società aderenti al Programma (il riconoscimento della Tessera deve avvenire mediante procedure semplificate) e, in prospettiva, essere riconoscibile da ogni altro emettitore di titoli fiscali; essere riconoscibile dai sistemi di validazione che presiedono allapertura dei tornelli dello stadio di ogni società aderente, quando saranno specificati gli standard tecnici nazionali condivisi da tutte le società aderenti al programma; essere disabilitata nel caso in cui al titolare sia inibito, ai sensi delle normative vigenti, laccesso alle manifestazioni sportive (es.: Daspo, ecc…); costituire unagevolazione per acquisire tagliandi per le trasferte; rispettare le normative in materia di accesso e trattamento dei dati personali. Dovrà: consentire che, ai titolari di tessere, salvo diversa specifica determinazione dallOsservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, non si applichino le eventuali restrizioni alla vendita dei biglietti; essere accompagnata dalla stampa di un segnaposto che richiami dal titolo di accesso digitale lindicazione dellevento, del settore, della fila e del posto assegnato.

13 T ESSERA DEL TIFOSO LAYOUT RFID Chip: 13,56 Mhz Class 2 (Mem + digital signature) ISO Protocol B (proximity)

14 UNA CARTA DI PAGAMENTO VISA ELECTRON PREPAGATA E RICARICABILE Può essere utilizzata in tutto il mondo sul circuito VISA: per pagare su Internet, nei negozi dotati di lettore di carte di credito e Bancomat (POS) elettronico e per prelevare contanti presso gli sportelli automatici (ATM). È prepagata, questo vuol dire che è come un borsellino. È possibile spendere solo il denaro precedentemente caricato. La Carta può essere ricaricata, ma non può avere un saldo superiore a Euro. È abilitata solo allutilizzo elettronico: le transazioni sono eseguite on line, il che significa che limporto dellacquisto viene immediatamente scalato dalla disponibilità presente sulla Carta. Novità assoluta la possibilità di pagare una serie di altri prodotti e servizi di seguito elencati sia attraverso internet che tramite Pos. Ha un numero identificativo di 16 cifre stampato sul fronte ed ha una validità di 3 anni. Il numero della Carta è riportato anche sul retro dove presenta 3 cifre finali aggiuntive. Queste cifre rappresentano il cosiddetto codice di sicurezza CVV2 che viene richiesto per le transazioni su Internet. Ha un proprio numero segreto personale di 5 cifre (PIN) che non può essere modificato e che viene fornito con il kit di attivazione. Il PIN serve per prelevare contante presso gli sportelli automatici in Italia e allestero Viene emessa in collaborazione con l'Istituto Centrale Banche Popolari (ICBPI) e KeyClient Cards & Solutions

15 La Tessera può essere caricata in banca, in uno sportello postale, da unaltra carta, presso i punti Sisal e da un bancomat(*). Può essere utilizzata come una normale carta di credito: o Presso i negozi convenzionati Visa per qualsiasi acquisto o per gli acquisti su internet o Per prelevare contanti o Per trasferire denaro ad unaltra persona o Per ricaricare una Sim GSM Prepagata o Per qualsiasi servizio offerto da WMC SYSTEM (si veda elenco allegato) I servizi di controllo sono attivi tutti i giorni dalle alle Accedendo, anche con il telefonino, ( ) al proprio estratto conto elettronico, si può, ricaricare la Carta, conoscerne il saldo e i movimenti, attivare la ricezione via SMS delle notifiche di ogni transazione ed usufruire di tanti altri servizi che vengono offerti.www.wmcpaypoint.eu (*) Circuito

16 IBAN : IT 72 D Paese CD* CIN ABI CAB Numero conto corrente

17 C ONTROLLO A CCESSI L A SOLUZIONE HARDWARE

18 C ONTROLLO A CCESSI o Case robusto (IP54) resistente a cadute da 1,8mt o Windows CE 5.0 o Lettore codici a barre : 2D Imager o Tastiera 19 tasti numerica (disponibili altri layouts) o RFID Modulo 13,56 Mhz o GSM/GPRS Edge integrato (Triband, Classe 10) o Batteria standard lunga autonomia o Brandizzabile

19 C OPERTURA TERRITORIALE SERVIZI A VALORE o Oltre 120 banchi lavoro; o 5 stazioni automatiche per la sostituzione componenti; o Rete di circa 700 punti di Pick-up & Delivery; o Advanced Swap: consegna unità sostitutiva al momento del ritiro di quella guasta.

20 F ASI CONTROLLO ACCESSI Assegnazione palmare allo stadio Assegnazione operatore al palmare EVENTO Ciascun evento viene contraddistinto da un nome e un ID specifico e ne vengono definiti tutti i dettagli. Biglietterie – Controllo accessi Una società sportiva interloquisce sia con la biglietteria (una o più di una) sia con il controllo accessi, il quale a sua volta deve dialogare con la biglietteria. Report alla Siae Alla fine di ogni evento vengono inviati i report e viene ricevuta la risposta di conferma.

21 O RGANIZZAZIONE PRE - PARTITA E OCCUPAZIONE POSTI Prima del varco : pre-filtraggio (gli operatori controllano la validità dei titoli) Al varco: invalidazione dei titoli Dopo il varco: gli operatori possono indirizzare gli spettatori e controllare i posti occupati allinterno dello stadio

22 I L PROCESSO

23 PROGETTO TESSERA DEL TIFOSO 1. Adesione al progetto 2. Richiesta Tessera del tifoso 3. Verifica requisiti 4. Produzione 5. Consegna Tessere

24 ORGANIZZAZIONE EVENTI 1. Assegnazione biglietterie a eventi 2. Assegnazione identificativo a eventi 3. ….

25 VENDITA TITOLI (vendita titoli con Tessera del tifoso, annullamento tessere, verifica requisiti …) CONTROLLO ACCESSI 1. Pre-filtraggio 2. Invalidazione titoli 3. Controllo occupazione posti

26 VANTAGGI E SERVIZI AGGIUNTIVI La Tessera è il futuro per tutte le società calcistiche che traggono ogni domenica energia dal cuore pulsante dei tifosi. E un segno di riconoscimento ed una dichiarazione di fedeltà alla propria squadra ed al calcio. Diffonde una maggior consapevolezza di una sana cultura sportiva tra i supporter della stessa squadra e con i tifosi delle altre società della Lega. Instaura un rapporto privilegiato con il tifoso che avrà come unico riferimento la sua Società Sportiva. Permette di offrire al tifoso una serie di servizi e benefici a livello locale e nazionale.

27 - ACCESSO FACILITATO E SICURO Corsie preferenziali anche in presenza di limitazioni o restrizioni Posti a sedere riservati Parcheggi dedicati - ACQUISTI SEMPLIFICATI Strumento multifunzione conforme alle nuove disposizioni - VIRTUALIZZAZIONE DEL TITOLO Portabilità riassegnazione dei posti riutilizzo degli abbonamenti

28 FIDELIZZAZIONE DEL TIFOSO Raccolta punti fedeltà SERVIZI DI PAGAMENTO Carta Ricaricabile VISA ELECTRON SERVIZI AGGIUNTIVI Ricariche telefoniche nazionali ed internazionali. Ricariche servizi TV e ricariche conti gioco CONVENZIONI & MERCHANDISING

29 Dimensioni ISO card 7812 Codice a barre Code e/o microchip contact-less RFID Foto 19,1 x 19,1 mm Stampa di dati personali, periodo validità, numero della tessera Personalizzazione grafica negli spazi previsti Dati personali sul fronte della carta: nome, cognome e tutte le indicazioni relative alla funzione di pagamento (Pan e scadenza a 3 anni/data) CARATTERISTICHE FUNZIONALI CARATTERISTICHE TECNICHE DELLA SCHEDA Compatibile con i sistemi di vendita dei titolo di accesso di tutte le Società aderenti Riconoscibile dai sistemi di validazione che presiedono allapertura dei tornelli dello stadio Disabilitabile allingresso stadio in caso di inibizione allingresso del titolare

30 PRIMA OPZIONE o Grafica personalizzata secondo le indicazioni fornite dalla Lega Calcio; o Personalizzazione in termografia del nome della squadra o Personalizzazione sul fronte della fotografia, del nome del tifoso e di tutte le indicazioni relative alla funzione di pagamento (PAN e scadenza a 3 anni/data dallinizio della stagione sportiva 2010/2011, quindi a decorrere dal 1° luglio 2010); o un codice a barre nel quale viene inserito il codice del tifoso (12 caratteri di cui 3 dellente emittente e 9 numeri seriali identificativi del tifoso), il quale sarà comunicato come da specifiche tecnico-ministeriali: preferibile se è Lega calcio (da verificare)+ codice CONI; o Chip standard, EMV, a contatto con le funzionalità di pagamento replicate sulla banda magnetica; o chip contact-less, contenente un numero seriale (RFID) La prima offerta prevede la possibilità di avere una carta Unica per la Lega serie A/B ( o gruppo di squadre appartenenti a queste Leghe) personalizzabile con il nome della Squadra (esempio: immagine laterale). Caratteristiche della carta:

31 SECONDA OPZIONE o Grafica personalizzata secondo le indicazioni fornite dal Club; o Personalizzazione sul fronte della fotografia, del nome del tifoso e di tutte le indicazioni relative alla funzione di pagamento (PAN e scadenza a 3 anni/data dallinizio della stagione sportiva 2010/2011, quindi a decorrere dal 1° luglio 2010); o un codice a barre nel quale viene inserito il codice del tifoso (12 caratteri di cui 3 dellente emittente e 9 numeri seriali identificativi del tifoso), il quale sarà comunicato come da specifiche tecnico-ministeriali: preferibile + codice CONI; o Chip standard, EMV, a contatto con le funzionalità di pagamento replicate sulla banda magnetica; o chip contact-less, contenente un numero seriale (RFID) La seconda opzione prevede la possibilità di avere una carta personalizzata per ogni Società richiedente (processo di co- branding); la carta prevede un progetto grafico con relativa approvazione Visa e l'accesso dedicato alla piattaforma multimediale Wmc Payment System. Caratteristiche della Carta:

32 PIATTAFORMA WMC SERVIZI OFFERTI o Utilizzo della Piattaforma Personalizzata, con funzioni di gestione delle carte (inserimento/estrazione dati anagrafici dei tifosi, attivazione/disattivazione etc); o Creazione accesso personalizzato del tifoso con funzioni di rendicontazione e servizi aggiuntivi; o Collegamento con le società di bigliettazione e sistemi di accesso o Help desk personalizzato per supporto attività; o Sono inoltre erogabili a richiesta i seguenti servizi accessori: ricariche telefoniche, ricariche pin, pagamento bollettini postali, trasferimento card ti card, etc; o Personalizzazione di tutta la documentazione a corredo. 1- Se si sceglie la soluzione della carta di LEGA CALCIO (opzione 1), WMC FORNIRA A TUTTI LE SOCIETA' UNA PIATTOFORMA COMUNE DOVE OGNI CLUB AVRA UN PROPRIO ACCESSO PERSONALIZZATO (si potranno caricare i dati dei propri tifosi, inserire la Foto e attivare la carta) 2- Se si sceglie la soluzione della carta del CLUB (opzione 2), WMC FORNIRA ALLE SOCIETA' UNA PIATTOFORMA PERSONALIZZATA CON UN PROPRIO ACCESSO RISERVATO (si potranno caricare i dati dei propri tifosi, inserire la Foto e attivare la carta)

33 DA VALUTARE UNA TERZA OPZIONE E' possibile qualora la Società abbia uno sponsor bancario appartenente al Circuito Keyclient (Gruppo Popolare) concordare con lo stesso Istituto Sponsor un co-branding finalizzato all'emissione di Tessere del Tifoso della Squadra di Calcio. I dettagli sul numero di Tessere e sul relativo costo sarà negoziato valutando singolarmente ogni caso specifico.

34 G RUPPO DI LAVORO T ESSERA DEL T IFOSO Guido Amico di Meane, responsabile progetto Cell: Giacomo De Rinaldis, responsabile tecnico Cell: Massimo De Simoni, responsabile relazioni esterne Cell: Gennaro Esposito, responsabile progetto ambito Fin Presto Cell: Calcio Servizi Tel:


Scaricare ppt "P ROGETTO T ESSERA DEL T IFOSO. A TTORI E R ELAZIONI Altri controllo accessi Data Center Calcio Servizi (Telecom) TifosoSocietà sportive Emettitore Tessere."

Presentazioni simili


Annunci Google