La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ing. Giorgio Busca tel.: 02.2399.8418 Misure Analisi dei segnali nel dominio del tempo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ing. Giorgio Busca tel.: 02.2399.8418 Misure Analisi dei segnali nel dominio del tempo."— Transcript della presentazione:

1 Ing. Giorgio Busca tel.: Misure Analisi dei segnali nel dominio del tempo

2 Misure 2012/ Misure di vibrazioni – disturbo a persone Disturbo lamentato dagli occupanti delledificio al passaggio di convogli a seguito di lavori di rinforzo della massicciata da parte del gestore della linea. Edificio residenziale Ferrovia Rilievi e analisi sulla base della normativa italiana UNI 9614 Misura delle vibrazioni negli edifici e criteri di valutazione del disturbo.

3 Misure 2012/ Misure di vibrazioni – disturbo a persone Layout di misura lato ferrovia xy z xy z fondazioni piano terra y I piano z x

4 Misure 2012/ Misure di vibrazioni – disturbo a persone Layout di misura: caratteristiche 1 punto di rilievo per piano delledificio; per ogni punto di misura rilievi lungo i 3 assi, allineati lungo gli assi principali delledificio; punti di misura in corrispondenza di parti cedevoli della struttura (centro solette) Strumentazione: piezo accelerometri sismometrici (banda passante Hz) sistema di acquisizione a 16 bit, frequenza campionamento 1024 Hz, filtro antialiasing a 340Hz

5 Misure 2012/ Misure di vibrazioni – disturbo a persone Analisi per ogni accelerometro di ogni punto di misura: 1.calcolare il valore efficace del segnale acquisito su un record di 60s; 2.Valure il crest factor del segnale; 3.Se il crest factor è minore di 6 confrontare lrms calcolato al punto 1 con i limiti da normativa; 4.Se il crest factor è maggiore di 6 calcolare lrms su una finestra viaggiante di 1s e confrontare il massimo con i limiti da normativa; Limite verticale [dB]89 Limite orizzontale [dB]87

6 Misure 2012/ Misure di vibrazioni – disturbo a persone 5.Valutare il rapporto segnale-rumore del segnale e verificare che sia maggiore di 10 dB selezionando manualmente due porzioni del segnale: una in corrispondenza del passaggio del treno una in corrispondenza di un momento di quiete (Matlab: ginput)

7 Misure 2012/ Misure di vibrazioni – disturbo a persone RMS Valore efficace di un segnale o RMS (root mean square) rappresenta la potenza media del segnale sulla finestra di analisi CREST FACTOR caratterizza la presenza di fenomeni impulsivi nel segnale DECIBEL Minimo livello di vibrazione percepito dal corpo umano

8 Misure 2012/ STADIUM BUILDING 1 BUILDING 2 Misure estensimetriche su un laminatoio

9 Misure 2012/2013 Misure estensimetriche su un laminatoio 8 STADIUM BUILDING 1 Evolversi del fenomeno : Quiete Il tubo entra nel laminatoio (transitorio in ingresso) Il tubo è in presa (condizione a regime) Il tubo esce dal laminatoio (transitorio in uscita) Quiete

10 Misure 2012/ STADIUM BUILDING 2 Problema: misurare la forza che il tubo esercita sui rulli Il rullo inferiore scarica a terra Il rullo superiore scarica sul telaio mettendo in trazione le colonne Previa unoperazione di taratura, misuro la forza di trazione sulle colonne tramite ponti estensimetrici. Misure estensimetriche su un laminatoio

11 Misure 2012/ STADIUM BUILDING 1 BUILDING 2 Particolare del ponte estensimetrico Taratura del sistema con martinetto idraulico Misure estensimetriche su un laminatoio

12 Misure 2012/2013 Laminatoio Analisi dei segnali nel dominio del tempo Plottare i segnali riferiti alle forze di trazione registrate sulle 4 colonne del laminatoio. In questo caso ha senso calcolare la media di tutto il segnale? Cosa rappresenta la media di tutta la storia? Se volessi una stima della forza media come posso procedere? Cosa rappresenta lRMS viaggiante in questo caso? Se volessi rappresentare solo il contributo della parte dinamica del fenomeno? 11


Scaricare ppt "Ing. Giorgio Busca tel.: 02.2399.8418 Misure Analisi dei segnali nel dominio del tempo."

Presentazioni simili


Annunci Google