La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seminario tematico La politica ambientale nella cooperazione per lo sviluppo rurale: esperienze dal passato e scenari futuri 16 novembre 2007 Jolly Hotel.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seminario tematico La politica ambientale nella cooperazione per lo sviluppo rurale: esperienze dal passato e scenari futuri 16 novembre 2007 Jolly Hotel."— Transcript della presentazione:

1 Seminario tematico La politica ambientale nella cooperazione per lo sviluppo rurale: esperienze dal passato e scenari futuri 16 novembre 2007 Jolly Hotel Vittorio Veneto, Corso Italia, 1 - Roma Lambiente rientra a pieno titolo fra le priorità delle politiche strutturali e di sviluppo rurale per il periodo 2007 – Si tratta di una tematica che, nel corso degli ultimi anni, ha visto impegnati diversi Gruppi di Azione Locale, i quali, in unottica di sviluppo sostenibile, hanno promosso e realizzato molteplici interventi. Spesso, questi ultimi, sono stati sviluppati in ambito interterritoriale e transnazionale. Nello specifico, sono 19 i progetti di cooperazione Leader che hanno assunto come tema strategico la tutela e la valorizzazione dellambiente, prevedendo, al loro interno, azioni volte alla valorizzazione di siti specifici (zone umide, protette, ecc.), allo scambio di know-how, allutilizzo di fonti di energie rinnovabili, all'educazione e sensibilizzazione ambientale. LIniziativa, promossa dalla Rete Nazionale Leader, vuole essere un momento di valorizzazione, approfondimento e scambio sulle attività che i Gruppi di Azione Locale hanno portato avanti nel campo ambientale, puntando lattenzione sul valore aggiunto prodotto dalle iniziative di cooperazione. La sua finalità è triplice: valorizzare le attività di cooperazione Leader realizzate nel campo ambientale; favorire lo scambio di esperienze Leader con quelle avviate con altri strumenti di cooperazione; promuovere, partendo dalle esperienze già realizzate, lindividuazione di contenuti e di partenariati progettuali sulle tematiche ambiente e sviluppo sostenibile da avviare, con lo strumento cooperazione, nella nuova fase di programmazione. Lorganizzazione dei lavori prevede una sessione plenaria, che si terrà il mattino, nel corso della quale sarà approfondito il ruolo dellambiente nelle strategie di sviluppo locale, illustrati gli orientamenti assunti dalla nuova politica di sviluppo rurale in tema ambientale, nonché le fonti di finanziamento e le possibili forme di partenariato attivabili fra/intra i differenti strumenti di cooperazione. Sarà, inoltre, dedicato uno spazio allesperienza Leader+ nel settore, cui seguirà la presentazione di alcune esperienze concrete. Nel pomeriggio i lavori saranno articolati in due sessioni parallele, nelle quali saranno approfonditi i vari campi di intervento legati alla valorizzazione della risorsa ambiente, privilegiando lottica di cooperazione. Al loro interno saranno presentate le diverse esperienze di cooperazione realizzate dai GAL, le quali costituiranno lo spunto per favorire la definizione di idee progettuali e partenariali da sostenere nella nuova fase di programmazione. Partecipanti LIniziativa è rivolta ai GAL che hanno già operato nel settore ambientale, nonché a coloro (GAL e soggetti locali) che intendono avviare e/o partecipare, nei prossimi anni, a iniziative di cooperazione in campo ambientale. La sessione plenaria è aperta a tutti, mentre le sessioni parallele, per la loro finalità operativa, saranno rivolte soprattutto a soggetti che intendono effettivamente avviare dei progetti di cooperazione nel campo ambientale. Il numero massimo dei partecipanti sarà di 20 persone a sessione (potrà partecipare un solo rappresentante per struttura, salvo disponibilità di posti). Sessione espositiva Al fine di dare ampia visibilità alle attività realizzate dai progetti di cooperazione nel campo ambientale, potrà essere inviato materiale divulgativo (brochure, poster, guide metodologiche, dvd, CD, et.) che sarà esposto, in appositi spazi, nelle due sessioni di lavoro parallele. Il materiale dovrà pervenire alla Rete entro il 10 novembre 2007 (c.a. Laura Guidarelli, c/o INEA Via Barberini, 56 – Roma -

2 La politica ambientale nella cooperazione per lo sviluppo rurale: esperienze dal passato e scenari futuri Roma, Jolly Hotel Vittorio Veneto – venerdì 16 novembre Registrazione dei partecipanti – Sessione Plenaria La politica ambientale per lo sviluppo rurale PRESIEDE: Giuseppe Serino - MiPAAF Ambiente e sviluppo locale: alla ricerca di un equilibrio fra utopia e progetto (Silvio Franco - Università della Tuscia) La nuova politica di sviluppo rurale: opportunità per lambiente e lo sviluppo sostenibile dei territori (Antonella Trisorio - INEA) Lapproccio LEADER per lambiente: azioni locali e cooperazione (Cynthia De Sanctis - Rete Nazionale Leader) Le esperienze di cooperazione: risultati e prospettive Sviluppo della filiera foresta-legno-energia attraverso il rafforzamento dell'associazionismo forestale (Jacopo Da Val - GAL Prealpi e Dolomiti) Enercy Regio (Stefano Valentini – ASTER s. con.S.p.a.) La cooperazione LEADER e INTERREG nellarea dellAppennino genovese (Angela Rollando – GAL Appennino Genovese e Maurizio Burlando - Ente Parco del Beigua) Le opportunità di cooperazione nella nuova programmazione: integrazione fra strumenti (Simona Cristiano – Rete Nazionale Leader) 13.30Conclusioni Pausa pranzo – Sessioni Parallele Il futuro della cooperazione LEADER per lambiente: esperienze e idee dei GAL a confronto Inizio lavori Atelier A: La valorizzazione economica e culturale del patrimonio ambientale e naturale Animatore: Alessandra Pesce – Rete Nazionale Leader Rapporteur: Fabrizio Tenna – Rete Nazionale Leader Atelier B: La produzione di energie rinnovabili Animatore: Luca Cesaro - INEA Rapporteur: Raul Romano - INEA Presentazione dei risultati e conclusioni Per informazioni: Unità di animazione Rete Nazionale Leader Simona Cristiano - Laura Guidarelli – tel

3 Seminario tematico La politica ambientale nella cooperazione per lo sviluppo rurale: esperienze dal passato e scenari futuri Jolly Hotel Vittorio Veneto, Corso Italia, 1 - Roma Venerdì, 16 novembre 2007 Scheda di Adesione Nome e cognome Ente/GAL/Regione Indirizzo Tel. Per informazioni: Unità di animazione Rete Nazionale Leader Simona Cristiano - Laura Guidarelli – tel Per partecipare è necessario inviare la presente scheda entro il 10 novembre a Laura Guidarelli: Scelta atelier Atelier A: La valorizzazione economica e culturale del patrimonio ambientale e naturale ò Atelier B: La produzione di energie rinnovabili ò Segnalazioni e suggerimenti


Scaricare ppt "Seminario tematico La politica ambientale nella cooperazione per lo sviluppo rurale: esperienze dal passato e scenari futuri 16 novembre 2007 Jolly Hotel."

Presentazioni simili


Annunci Google