La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA Programma Operativo Regionale Leader+ Sicilia 2000-2006.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA Programma Operativo Regionale Leader+ Sicilia 2000-2006."— Transcript della presentazione:

1 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA Programma Operativo Regionale Leader+ Sicilia

2 RAPPORTO ANNUALE DI ESECUZIONE ANNO 2004 PARTE SECONDA Decisione CE C(2002) 249 del 19/02/2002 Codice ARINCO CCIN.2001IT060PC GIUGNO 2005 Stato di avanzamento dei Piani di Sviluppo Locale

3

4 Caratteristiche dei GAL. Scheda di sintesi sui 12 GAL finanziati (denominazione, superficie territoriale, area protetta, popolazione, densità di popolazione). N° DENOMINAZIONE GALSuperficie totale Kmq Superficie area protetta (%) Popolazione residente (ottobre 2001) Densità di popolazione 1 ELORO 766,87 19, ,00 129,64 2 MONREALE 837,48 22, ,00 93,89 3 KALAT OVEST 463,84 14, ,89 4 KALAT EST 488,64 0, ,00 72,09 5 ETNA 509,52 59, ,00 175,42 6 TERRE DEL GATTOPARDO 1.099,38 21, ,00 58,40 7 ERICYNA TELLUS 429,31 29, ,00 156,12 8 NEBRODI PLUS 1.241,45 57, ,00 68,87 9 HYBLON TUKLES 795,62 16, ,00 109,89 10 PLATANI QUISQUINA 534,89 16, ,00 66,88 11 TERRE DELLETNA E DELLALCANTARA 1.265,05 40, ,00 120,70 12 ROCCA DI CERERE 1.279,28 7, ,00 76,37 Totale 9.711,33 306, , ,16

5 Al fine di avere una visione generale sulla allocazione territoriale dei 12 GAL finanziati, si rimanda alla allegata Carta dei 12 GAL e dei Distretti Rurali di Assistenza Tecnica. Per quanto riguarda la denominazione dei 12 GAL ammessi a finanziamento, la sede, i Comuni di pertinenza, la superficie territoriale, larea protetta occupata da parchi, riserve, Siti di interesse comunitario (dati elaborati dallAgenzia Regionale Protezione Ambientale), la popolazione residente al 1991 e al 2001, le caratteristiche socio economiche, il tema catalizzatore del PSL e altri dati significativi, si riportano le seguenti informazioni per singolo GAL.

6 GAL ELORO (ex Leader II) ProvinciaSiracusa Superficie766,87 Popolazione Densità129,64 IndirizzoVia Ruggero Settimo n. 9 CittàNoto Telefono Fax Forma giuridicaSocietà consortile mista r.l. Rappresentante legaleLupo Salvatore Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoSergio Campanella Referente monitoraggioGiuseppe Gibilisco

7 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 I soci del GAL sono 14, di cui 6 pubblici e 8 privati (con il possesso del 71 % del capitale sociale). SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di Noto Comune di Pachino Comune di Avola Comune di Portopalo Capopassero Comune di Rosolini Provincia Regionale di Siracusa Camera di Commercio, Industria, Agricoltura, Artigianato, di Siracusa Comuni Superfici e Km 2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km 2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Avola 74, ,3 9,86 Noto 551, ,9 114,08 Pachino 50, ,5 13,91 Portopalo di Capo Passero 14, ,4 3,85 Rosolini 76, ,6 5,77 Totale 766, ,64 147,47 GAL ELORO

8 SOCI DEL GAL PRIVATI Movimento Federativo Democratico Regione Sicilia – ONLUS C.I.A. – Confederazione Italiana Agricoltori Azienda Autonoma Provinciale per lIncremento Turistico Apindustria Siracusa Associazione Permanente Comprensorio Testa dellAcqua FEDER.AGRI – Federazione Nazionale per lo Sviluppo dell Agricoltura A.P.I. – Associazione Piccole Industrie - SiracusaUnione Nazionale Consumatori Federazione Coltivatori DirettiCERICA – Centro Servizi e Ricerche per lUtilizzazione delle Risorse e per la Conservazione Ambientale Banca di Credito Cooperativo di PachinoConfcooperative unione provinciale di Siracusa Banca di Credito Siciliano S.p.a.C.N.A. – Confederazione Nazionale dellArtigianato e delle Piccole Imprese – Associazione Provinciale di Siracusa CE.S.I.S. – Centro Studi e Iniziative per lo Sviluppo locale e integrato C.A.S. Artigiani – Associazione Provinciale tra gli Artigiani di Siracusa Consorzio Multiservizi Siracusa – soc. coop. A.r.l.Unione territoriale della UGL – Coltivatori GAL ELORO

9 Il tema catalizzatore principale è quello della Valorizzazione dei prodotti locali, agevolando mediante unazione collettiva laccesso ai mercati per le piccole infrastrutture produttive. Tema accessorio prescelto è quello della valorizzazione delle risorse naturali e culturali compresa la valorizzazione di Siti di Interesse Comunitario Natura La strategia di sviluppo La strategia del PSL ELORO è quella di rafforzare le filiere produttive nei settori individuati, attraverso laggregazione degli imprenditori e degli attori locali, il potenziamento e la qualificazione delle produzioni e dei servizi offerti, la loro promozione e commercializzazione nei mercati nazionali ed esteri, in unottica di rilancio integrato e sistemico delle risorse tipiche dellidentità territoriale che maggiormente necessitano di una ripresa. GAL ELORO

10 GAL KALAT EST (nuovo) ProvinciaCatania Superficie488,64 Popolazione Densità72,09 IndirizzoVia Balatazze n.3 CittàCaltagirone Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleGiuseppe Cupane Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoMichele Germanà Referente monitoraggioLaura Radassao

11 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 I soci del GAL sono 14, di cui 6 pubblici e 8 privati (con il possesso del 71 % del capitale sociale). SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di Ramacca Camera di Comune di Castel di Judica Comune di Raddusa Comune di Palagonia Agenzia di Sviluppo Integrato S.p.A. Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato di Catania – CCIAA Comuni Superficie Km 2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km 2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Castel di Judica 102, ,81 0 Ramacca 305, ,31 3,46 Radussa 23, ,24 0 Palagonia 57, ,84 0 Totale 488, ,09 3,46 GAL KALAT EST

12 SOCI DEL GAL PRIVATI Centro VOLO Ramacca (Ass. Turistico sportiva)Ass.ne Ricreativa e Culturale Italiana A.R.C.I. Violetto Ramacchese S.r.l.Confederazione Italiana Agricoltori (C.I.A.) Ass. Culturale La casa del TeConsorzio Sol.Co. Calatino S.r.l. Consorzio Agrumicolo Arancia rossa di Sicilia (S.r.l.)Associazione Produttori Olivicoli (A.P.O.) Il tema catalizzatore: Valorizzazione delle produzioni locali, agevolando laccesso ai mercati delle strutture produttive, mediante azioni collettive; valorizzazione delle risorse naturali, culturali ed umane. La strategia di sviluppo: Accrescere la competitività sociale, ambientale e culturale, economica e favorire lacquisizione di conoscenze e competenze professionali locali. Garantire il miglioramento della qualità della vita della popolazione residente e delle imprese; valorizzare e rendere fruibile in modo integrato il patrimonio locale; Innovare, integrare e qualificare il sistema produttivo locale; migliorare le conoscenze e le competenze professionali locali. GAL KALAT EST

13 GAL ERICINA TELLUS (ex Leader II) ProvinciaTrapani Superficie429,31 Popolazione Densità156,12 IndirizzoPiazza Umberto I n. 3 CittàErice Telefono Fax Forma giuridicaImpresa privata (S.r.l.) Rappresentante legaleValeria Pirrone Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoSalvatore Montemario Referente monitoraggioGildo La Barbera

14 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 I soci del GAL sono 51, di cui 10 pubblici e 42 privati (55 % del capitale sociale), come risulta dallelenco dei soci. Comuni Superficie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Buseto Palizzolo 72, ,89 5,40 Castellammare del Golfo 127, ,60 33,45 Custonaci 69, ,15 30,14 Erice 47, ,86 11,27 San Vito Lo Capo 59, ,84 44,34 Valderice 52, ,91 0,73 Totale 429, ,12 125,33 GAL ERICINA TELLUS

15 SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di Erice Comune di Buseto Palizzolo Comune di Castellammare del Golfo Comune di Custonaci Comune di San Vito Lo Capo Comune di Valderice Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Trapani Azienda Speciale Servizi alle imprese della C.C.I.A.A. della Provincia di Trapani Consorzio di Ripopolamento Ittico Golfo di Castellammare I soci del GAL sono 51, di cui 10 pubblici e 42 privati (55 % del capitale sociale), come risulta dallelenco dei soci. ERICINA TELLUS

16 SOCI DEL GAL - PRIVATI Confcommercio della Provincia di TrapaniCantina Sociale Primavera soc. coop. agric. A.r.l. Istituto di Ricerca NeapolisAssoc.ne Giovani Operatori Turistici della Provincia di Trapani Cons. Univ. per lAteneo della Sicilia Occid.le e del Bacino del Mediterraneo Ittica Capo San Vito di Billeci Salvatore e C. S.a.s. Pirrone Valeria (ditta individuale)Lega Pesca Sicilia Consulproget & Finanza s.a.s. di Valeria Pirrone e C.Le Vie di Erice piccola cooperativa a.r.l. Trapani Sviluppo Nord S.r.l.Mida Equipe piccola società cooperativa a.r.l. Associazione degli industriali della Provincia di TrapaniMilana Angela (ditta individuale) Aurora Group s.n.c. di Roberto e Piero Mario CulcasiSchola Federiciana Onlus Consorzio Servizi e Solidarietà Cooperativa Sociale a.r.lSugameli Vincenzo (ditta individuale) Prometeo Consultino s.r.l.Cooperativa Sociale Sirio Soc. Coop. a.r.l. A.B.M. s.a.s. di Marchese Castrenze e C.Associazione Balata Club Somatè s.r.l.Lo Giudice Vito Salvatore (impresa individuale) Aula Maria Antonietta (impresa individuale)Saracino Sebastiano (impresa individuale) Associazione Culturale Museo Vivente CustonaciRomano Fortunato (impresa individuale) Associazione socio-culturale BallataAssociazione Culturale Trinacria Piemonte Cinetica Production di Fundarò MicheleConsorzio Perlato Sicilia – Società cooperativa a.r.l. Hotel Moderno s.r.l.CO.P.A.I. (Consorzio Promozione Area Iblea) ASFOL Assoc. per la Formazione e lOrientamento al LavoroMazzara Giuseppe (impresa individuale) Associazione Strada del Vino Alcamo DocSud Consult piccola società cooperativa a.r.l. Agro Ericino – Soc. coop. consortile per azioniExpression Service di Fabio Busacca & C. s.n.c. A.C.A.S.Pro Loco Custonaci O.N.L.U.S.

17 Il tema catalizzatore Interventi di valorizzazione dei prodotti locali, in particolare agevolando mediante lazione collettiva laccesso ai mercati delle piccole infrastrutture produttive. Interventi di valorizzazione delle risorse naturali e culturali compresa la valorizzazione di siti di interesse comunitario Natura 2000 La strategie di sviluppo è incardinata sui seguenti punti di forza: Ricchezza del patrimonio naturale, storico e culturale Opportunità di investimento ai fini turistico ricettivi Valorizzazione delle specificità e qualità delle produzioni tipiche locali. ERICINA TELLUS

18 GAL KALAT OVEST (ex Leader II) ProvinciaCatania Superficie463,84 Popolazione Densità118,89 IndirizzoVia Balatazze n. 3 CittàCaltagirone Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleRoberto Allegrezza Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoMichele Germanà Referente MonitoraggioLaura Radassao

19 Aspetti socio-demografici Comuni Superficie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Caltagirone 382, ,74 65,02 Mazzarrone 33, ,04 4,17 Mirabella Imbaccari 15, ,12 0,00 S. Cono 6, ,52 0,00 S. Michele di Ganzaria 25, ,74 0,00 Totale 463, ,89 69,19 Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di Caltagirone Comune di Mazzarrone Comune di Mirabella Imbaccari Comune di San Michele di Ganzaria Comune di San Cono Consorzio per lArea di Sviluppo Industriale del Calatino – ASI Stazione Sperimentale di Granicoltura per la Sicilia Camera di Commercio, Industria, Agricoltura e Artigianato di Catania – CCIAA Agenzia di Sviluppo Integrato S.p.a.

20 Il tema catalizzatore: Valorizzazione delle produzioni locali, agevolando laccesso ai mercati delle strutture produttive mediante azioni collettive; valorizzazione delle risorse umane,culturali e naturali. La strategia di sviluppo: Obiettivi Globali: Accrescere la competitività sociale, ambientale e culturale, economica e favorire lacquisizione di conoscenze e competenze professionali locali. Obiettivi Specifici: Garantire il miglioramento della qualità della vita della popolazione residente e delle imprese; valorizzare e rendere fruibile in modo integrato il patrimonio locale; Innovare, integrare e qualificare il sistema produttivo locale; migliorare le conoscenze e le competenze professionali locali. SOCI DEL GAL - PRIVATI Confederazione Italiana Agricoltori – CIA (Associazione)Società Coop. Consortile Artigiani Calatini a.r.l. Rossa di Sicilia (Soc. Coop. A.r.l.)Unione Nazionale Cooperative Italiane (federazione) O.P.S.S.E.A. (Organizzazione per lo Sviluppo Sostenibile e lEducazione Ambientale) Consorzio Turistico GIRONE (Consorzio a.r.l.) Nave Argo (Associazione Culturale)Associazione Produttori Olivicoli – APO (Associazione non riconosciuta) Associazione Ricreativa Culturale Italiana – ARCI (Associazione)

21 GAL HYBL0N TUKLES ProvinciaSiracusa Superficie795,62 Popolazione Densità109,89 IndirizzoVia Principessa Jolanda n. 51 CittàCanicattì Bagni Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleGiuseppe Gianninoto Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoSebastiano Di Mauro Referente monitoraggioMarisa Tinnirello

22 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 Comuni Superficie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Buccheri 57, ,36 29,02 Buscemi 51, ,11 14,11 Canicattini Bagni 15, ,01 0,16 Carlentini 158, ,81 2,22 Cassaro 19, ,75 11,01 Ferla 24, ,14 10,73 Francofonte 73, ,20 2,58 Lentini 215, ,53 12,74 Palazzolo Acreide 86, ,24 9,53 Sortino 93, ,56 35,64 Totale 795, ,89 127,74

23 SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di BuccheriComune di Lentini Comune di BuscamiComune di Palazzolo Acreide Comune di Canicattini BagniComune di Sortino Comune di CarlentiniProvincia Regionale di Siracusa Comune di CassaroCRES – Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia Comune di FerlaConsorzio Ricerca Filiera Carni Comune di Francofone SOCI DEL GAL - PRIVATI Agenzia di Sviluppo Comprensorio Val dAnapo C.I.A. – Confederazione Italiana Agricoltori Associazione Prov.le C.N.A.Federazione Provinciale Coltivatori Diretti Associazione Provinciale CASArtigianiUnione Provinciale Agricoltori CLAAIConfcommercio Siracusa ConfartigianatoLega Nazionale delle Cooperative e Mutue Prov. di Siracusa API SiracusaAssociazione Provinciale degli Industriali Assoimprese Siracusa Aderiscono al GAL n. 62 soci, di cui 45 privati e 17 pubblici.

24 Il tema catalizzatore: Tema principale: utilizzazione di nuovi know how. Tema secondario: miglioramento della qualità della vita delle zone rurali.valorizzazione dei prodotti locali e delle risorse naturali e ambientali. La strategia di sviluppo: Lidea forza del processo di sviluppo in atto nellarea PSL HYBLON Tukles è di riconquistare culturalmente le Genti locali, perché le stesse sentano il bisogno di riallocarsi nellunità territoriale re- identificata (leco-villaggio ibleo) e di innovare la locale economia riscoprendo le proprie radici e mettendo a sistema le descritte singole potenzialità, che se interrelate e messe a valore, garantiscono non solo una nuova forma di presidio del territorio ed il ripristino di funzioni ecologiche di interesse provinciale, ma anche la definizione, messa a valore e governo del sistema integrato di attività, di prodotti e servizi funzionali alla RES – Rete Ecologica Regionale - ed alla connessa nuova ospitalità di distretto locale. GAL HYBLOS TUKLES

25 GAL TERRE DEL GATTOPARDO (ex Leader II) ProvinciaAgrigento Superficie1.099,38 Popolazione Densità58,40 IndirizzoVia Ugo Foscolo n. 31 CittàBisacquino Telefono Fax Forma giuridicaCooperativa Rappresentante legaleCalogero Impastato Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoGiuseppe Vetrano Referente MonitoraggioGiuseppe Vetrano

26 Aspetti socio-demografici Comuni Superfici e Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Bisacquino64, ,297,74 Campofiorito21, ,392,72 Chiusa Sclafani57, ,5629,02 Contessa Entellina136, ,5215,89 Corleone229, ,7580,44 Giuliana24, ,002,15 Palazzo Adriano129, ,5960,58 Prizzi95, ,0117,59 Roccamena33, ,660,00 Menfi113, ,910,36 Montevago32, ,440,00 Sambuca di Sicilia95, ,1919,84 Santa Margherita Belice67, ,910,00 Totale1.099, ,40236,33 Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001

27 Il GAL deriva dallaccorpamento di due GAL Leader II (Terre del Sosio e Terre Sicane) ed è composto da 41 Soci, di cui 13 pubblici (Comuni), e 28 privati (con il possesso del 74 % del capitale sociale). SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di BisacquinoComune di Palazzo Adriano Comune di CampofioritoComune di Prizzi Comune Chiusa SclafaniComune di Roccamena Comune di Contessa EntellinaComune di Sambuca di Sicilia Comune di CorleoneComune di Santa Margherita Belice Comune di GiulianaComune di Montevago Comune di Menfi

28 PRIVATI Gal Terre del SosioAss. Culturale per il Recupero dellAmbiente e dellArchitettura Rurale Gal Terre SicaneC.N.A. Palermo S.r.l. Co.Ser.Gest.Coop. Servizi Gestionali Soc. Coop. a.r.l.Associazione Agenti e Operatori per lo Sviluppo Socioeconomico Valle del Sosio S.r.l.Consorzio Fattorie Terre del Sosio B&A S.r.lAssociazione Culturale Città Nuove SICILMED - Piccola Cooperativa A.r.l.Cooperativa Pianeta Verde Horizon Triona – Soc. Coop. a.r.l.Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia Associazione Culturale Empowerment SocialeAssociazione Culturale Radio Antenna Bisacquino T.R.I.P.S. Turismo Risorse Idee per lo Sviluppo – Piccola Società Cooperativa Associazione Agenti e Operatori per lo Sviluppo Socioculturale Associazione Musica Cultura ImmagineConfederazione Italiana Agricoltori Club Alpino Italiano – SiciliaLegambiente Strada del Vino Terre ScianeAssociazione Arcaverde Fondazione InyconConsorzio Gian Pietro Ballatore International Institute for the Study on ManConsorzio C.N.A. FIDI

29 Il tema catalizzatore: Tema principale:Miglioramento della qualità della vita delle zone rurali. Tema secondario: Valorizzazione dei prodotti locali. La strategia di sviluppo: La strategia di piano opererà pertanto su tre direttrici: 1.Creazione di servizi rivolti alla popolazione e finalizzate alla creazione di centri di incontro, diffusione della cultura, della musica, dellarte, servizi alle fasce più deboli della popolazione. 2.azioni di tutela e salvaguardia dellambiente, di valorizzazione e fruizione dei beni fisici del territorio, sia per i residenti che per lesterno. 3.Creazione di servizi e reti per lo start-up dimpresa, creazione di nuove reti e il potenziamento delle reti già esistenti. Lintera misura 1.3 è finalizzata a migliorare la cultura dimpresa, i servizi e lambiente in cui le imprese operano.

30 GAL ETNA (nuovo) ProvinciaCatania Superficie509,52 Popolazione Densità175,42 IndirizzoVia Aurelio Spampanato CittàAdrano Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleFabio Maria Mancuso Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoAurelio Bruno Referente MonitoraggioAurelio Bruno

31 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 Comuni Superficie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Adrano 82, ,96 52,67 Biancavilla 70, ,54 40,78 S. Maria di Licodia 26, ,30 4,04 Ragalna 39, ,02 24,88 Bronte 250, ,01 148,07 Maletto 40, ,68 34,45 Totale 509, ,42 304,89

32 I soci del GAL sono 16, di cui 8 pubblici e 8 privati SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di AdranoComune di Ragalna Comune di BiancavillaComune di Maletto Comune di BronteUniversità degli Studi di Catania Comune di Santa Maria di LicodiaEnte Parco dellEtna – Nicolosi (CT) SOCI DEL GAL - PRIVATI CIA – Confederazione Italiana AgricoltoriCNA Ara Zoo Sicilia – Catania – Assoc. Non Riconosc. di Rappr. nel Settore della Zootecnia Cirneco dellEtna – In rappresentanza del Coord. tra le Ass. Non Riconosc. di Rappr. nel Settore della Tutela Ambientale (WWF sez. CT – Ass.Siciliana Caccia e Natura Pa ) Lega Cooperative – CT – Ass. Non Ricon. di Rappr. nel Settore della Cooperazione F.i.d.a.p.a. – Bronte Consorzio Euroagrumi O.P. – Consorzio di Tutela O.P. Confimprese – CT –

33 Il tema catalizzatore: Valorizzazione delle risorse immobili ambientali – Parco, Riserva e SIC – e culturali per la fruizione turistica eco sostenibile. Offerta integrata dei prodotti tipici locali per la realizzazione di percorsi del turismo, delle tradizioni e dei sapori. La strategia di sviluppo: Lobiettivo globale è quello dellaumento della competitività economica. Ciò dovrà attuarsi attraverso lintegrazione dei diversi settori economici (agricoltura, artigianato e PMI, turismo) caratteristici dellidentità territoriale al fine di apportare un incremento nel valore delle produzioni locali. Potranno essere attivate forme di assistenza tecnica per lavvio di nuove forme imprenditoriali che, facendo leva sulle risorse locali disponibili, aumentino le opportunità di lavoro per i giovani e per le donne. Verrà riconosciuta particolare importanza allimpiego di nuove tecnologie che favoriscono laffermazione delle produzioni locali sui mercati e la valorizzazione delle risorse locali. Infine, viene valutata con favore liniziativa degli Enti Pubblici di instaurare forme di collaborazione con operatori privati al fine di utilizzare beni pubblici per nuove attività che creino occupazione.

34 GAL NEBRODI PLUS (ex Leader II) ProvinciaMessina Superficie1.241,45 Popolazione Densità68,87 IndirizzoVia Cosenza n. 151 CittàS. A. Militello Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleCesare di Vincenzo Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoFranco Machì Referente MonitoraggioLucio Nicolò Fonti Castelbonesi

35 Aspetti socio-demografici PARTE 1 Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 Comuni Superficie Km 2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km 2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Acquedolci 12, ,350,01 Alcara li Fusi 62, ,6452,31 Capizzi 69, ,9351,48 Caprileone 6, ,150,00 Caronia 226, ,86192,32 Castel di Lucio 28, ,950,00 CastellUmberto 11, ,950,00 Cesarò 215, ,02141,37 Frazzanò 6, ,194,58 Galati Mamertino 39, ,9830,54 Longi 42, ,3237,06 Militello Rosmarino 29, ,4718,16 Mirto 9, ,760,00 Mistretta 126, ,6449,67 Sub Totale 887, ,21577,5

36 Aspetti socio-demografici - PARTE 2 Comuni Superficie Km 2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km 2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. a riportare 887, ,21577,5 Motta dAffermo 14, ,230,00 Naso 36, ,900,00 Reitano 13, ,550,00 S. Agata Militello 33, ,508,27 S. Stefano Camastra 21, ,618,63 San Fratello 67, ,9048,63 San Marco dAlunzio 26, ,2612,96 San Salvatore di Fitalia 14, ,360,89 San Teodoro 13, ,811,41 Tortorici 70, ,2042,83 Tusa 40, ,838,45 Totale 1241, ,87709,57

37 SOCI DEL GAL - PUBBLICI Gal Nebrodi - Società Consortile a.r.l. (vedasi allegato elenco Soci) Gal Valle dei Nebrodi - Società Consortile a.r.l. (vedasi allegato elenco soci) Consorzio di Ricerca Filiera Carni Aderiscono al GAL 27 Comuni, soci in precedenza di 3 GAL ex Leader II (Nebrodi, Valli dei Nebrodi, CastellUmberto). SOCI DEL GAL - PRIVATI Gal CastellUmberto Nebrodi - Società Consortile a.r.l. (vedasi allegato elenco Soci) Confagricoltura – Unione Provinciale Agricoltori Messina Associazione Amici della Terra – Club Nebrodi Onlus Coldiretti – Federazione Provinciale Coldiretti Messina Circolo Legambiente NebrodiConsorzio Nebrodi Plus CIA – Confederazione Italiana Agricoltori Messina Consorzio per lo Sviluppo rurale ANSPI Nebrodi Pari Opportunità

38 Gal Nebrodi Società Consortile: Soci pubblici: Comune di Alcara Li Fusi, Capizzi, Caronia, Castel di Lucio, Cesarò, Galati Mamertino, Militello Rosmarino, Mistretta, Motta DAffermo, Longi, San Fratello, San Teodoro, S. Marco dAlunzio, S.Agata di Militello, S. Stefano di Camastra, Reitano, Tusa, Acquedolci; C.C.I.A.A.; Ente Parco dei Nebrodi. Soci privati: Banca di Credito Cooperativo della Valle di Fitalia; Ceramiche dei Nebrodi, Nettuno s.r.l.; Scurria Antonio, Tecnopolis soc. Coop. a.r.l.; Borgo Giuliano soc. coop. a.r.l.; La Terra s.r.l.; Service 95 soc. coop. sociale a.r.l.; LOasi soc. coop. a.r.l.; Coop. Turistica Capo DOrlando; Alter soc. coop. a.r.l.; Polaris; A.C.L.I.; Ghida; Amici della Terra; Collegio Dei Geometri della Provincia di Messina; AC.C.I.; Federazione Provinciale di Messina della Unione Nazionale Coop. Italiana; Confederazione Italiana Agricoltura; Consorzio per il Riconoscimento Cavallo Sanfratellano; Federazione Nazionale per lo Sviluppo dellAgricoltura; Unione Provinciale degli Agricoltori; U.P.L.A.; C.L.A.A.I..

39 Gal Valle dei Nebrodi Società Consortile: Soci pubblici: Comune di S. Salvatore di Fitalia, Comune di Galati Mamertino, Comune di Tortorici, Comune di CastellUmberto. Soci privati: Confagricoltura, L.U.M.E.N., Soc. Coop. Rochidale 1983, Tranchita Carlo, Conti Nibali Diego, Pruiti Lucia, Nibali Antonino, Parafioriti Antonino, Faranda Fabio, Caputo Giuseppe. Gal CastellUmberto Nebrodi Società Consortile: Soci pubblici: Provincia Regionale di Messina, Comune di Longi, Comune di Naso, Comune di Mirto, Comune di Capri Leone, Comune di Frazzanò, Ente di Sviluppo Agricolo ESA Palermo. Soci privati: Tecnoservice s.a.s. di Caruso Giuseppe e C. – Messina, Associazione Sviluppo Sociale Mondo Rurale Nebrodi – CastllUmberto, Apicoltura Grimaldi di Mozzi Ornella – CastellUmberto, Cooperativa Rinnovamento Cooperativa Agricola di Silvo Pastorale – Longi, A.C.L.I. Capo DOrlando – Capo DOrlando, Coo. Tur. Capo DOrlando – Capo DOrlando, Soc. Coop. Gioventù – Capo DOrlando, Associazione Medinet Valdemone – Naso, Associazione Together – Novara di Sicilia, U.I.L. Camera Sindacale Provinciale di Messina – Messina, Conti Nibale Gaetano – CastellUmberto, Società C.N. s.a.s. di Conti Nibali Sebastiano e C. - CastellUmberto, Bioarchitettura Sicilia Sezione di Messina.

40 Il tema catalizzatore: Sostegno alla valorizzazione dei prodotti tipici finalizzata alla fruizione turistica integrata delle risorse peculiari dellarea per giungere ad un prodotto territoriale capace di confrontarsi con il mercato. La strategia di sviluppo: Lobiettivo generale della strategia del PSL è quello di rendere chiaramente percepibile il fascino del territorio del GAL, che è compreso allinterno del parco dei Nebrodi, attraverso: i prodotti agricoli tipici o tipicizzanti, la ruralità del paesaggio, i segni delle vicende storiche, la vita e larchitettura del mondo rurale, le abilità degli artigiani, il sistema di accoglienza. Inoltre la strategia è incardinata sui seguenti elementi: Valorizzazione delle produzioni tipiche e delle risorse storico-culturali che rappresentano unespressione autentica del territorio. Definizione di nuove forme di posizionamento sul mercato dei prodotti locali; promozione dellarea e delle sue risorse; sensibilizzazione ed informazione della popolazione. Sviluppo, attraverso alcuni interventi esemplari su edifici e manufatti di rilevante interesse storico, culturale e architettonico, di un processo di sviluppo economico perfettamente in sintonia con i principi di crescita sostenibile che mirano a garantire benessere alla collettività e contemporaneamente la conservazione di memorie storiche e tradizioni che altrimenti rischierebbero di scomparire.

41 GAL PLATANI QUISQUINA (ex Leader II) ProvinciaAgrigento Superficie534,89 Popolazione Densità66,88 Indirizzoc.da Pietranera c/o Azienda CittàS. S. Quisquina Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleSanto Sabella Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoAntonino Paternò Referente MonitoraggioConcetta Tirrito

42 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 SOCI DEL GAL - PUBBLICI Comune di San Giovanni Gemini Comune di Cammarata. GAL O/C Quisquina:Comuni di San Biagio Platani, Alessandria della Rocca, Cianciana, Bivona e S.Stefano Quisquina Comuni Superficie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Alessandria della Rocca61, ,580,00 Bivona88, ,6619,34 Cammarata192, ,3826,76 Cianciana37, ,640,00 San Biagio Platani42, ,710,00 San Giovanni Gemini26, ,256,73 Santo Stefano di Quisquina85, ,6634,48 Totale 534, ,8887,31

43 SOCI DEL GAL PRIVATI Fondazione Lima Mancuso Università degli Studi di Palermo Banca di Credito Cooperativo soc. coop. a.r.l. Istituto Finanziario Mediterraneo S.p.a. (IS.FI.ME. S.p.a.) – AG Sviluppo Imprese S.r.l. – PA Unione Generale ColtivatoriUnione Provinciale Agricoltori Confagricoltura Associazione Produttori Olivicoli Agrigentini (A.P.O.A) Associazione Sicani IniziativeAssociazione Fed. Ar. Com. Il tema catalizzatore: Tema principale: valorizzazione dei prodotti locali. Tema secondario: miglioramento della qualità della vita delle zone rurali e valorizzazione risorse naturali e culturali. La strategia di sviluppo: Sinergia tra soggetti pubblici e privati al fine di promuovere il miglioramento della qualità della vita nelle zone rurali, la contestuale valorizzazione dei prodotti tipici e delle risorse naturali e culturali.

44 GAL MONREALE (nuovo) ProvinciaPalermo Superficie837,48 Popolazione Densità93,89 IndirizzoPiazza Vittorio Emanuele n.8 CittàMonreale Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleSalvino Caputo Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoFrancesco Rossi Referente MonitoraggioGiuseppe Sciarabba

45 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 ComuniPopolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Superficie (Kmq) Densità per Kmq ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Altofonte ,27260,8411,44 Belmonte Mezzagno ,20353,183,11 Camporeale ,6196,060,00 Giardinello ,49151,966,35 Godrano ,8729,5634,24 Monreale ,2060,3894,58 Piana degli Albanesi ,8995,5923,88 San Cipirrello ,94239,408,73 San Giuseppe Jato ,46282,422,89 Santa Cristina Gela 87338,5522,651,06 Totale ,4893,89186,28

46 Aderiscono al GAL 36 Soci, di cui 15 pubblici e 21 Privati (con il possesso del 51 % del capitale sociale da parte della componente privata). SOCI DEL GAL - PUBBLICI Provincia Regionale di Palermo – EE.LLComune di Belmonte Mezzagno – EE.LL. Comune di Monreale – EE.LLComune di San Giuseppe Jato – EE.LL. Comune di Godrano – EE.LLComune di Camporeale – EE.LL. Comune di Santa Cristina Gela – EE.LLComune di San Cipirrello – EE.LL: Comune di Giardinello – EE.LLAlto Belice Corleonese – Spa (soci EE.LL.) Comune di Altofonte – EE.LL.Consorzio Sviluppo e Legalità (soci EE.LL.) Comune di Piana degli Albanesi – EE.LL.Consorzio ITES – costituito in maggioranza da soggetti pubblici Centro Ricerca Elettronica in Sicilia – Ente Morale costituito da soggetti pubblici

47 SOCI DEL GAL PRIVATI Federazione Provinciale Col diretti di Palermo (Associazione datoriale) Associazione Centro Pro Ficuzza (Associazione culturale) Consorzio Imprese RiuniteAcanto S.r.l. Centro Studi Agorà (Associazione Professionisti)Nicolò Giuliano (Ditta individuale) Monastero San Martino delle Scale (Ente ecclesiastico)Agricoltura e Ambiente in Sicilia (Società consortile a.r.l.) Associazione Provinciale Dottori in Scienze AgrarieConsorzio Volontario per la Valorizzazione dellOlio Extravergine di Oliva di Monreale Consorzio Volontario per la tutela della DOC dei Vini Monreale Banca di Credito Cooperativo Don Rizzo Soc. Coop. A.r.l. Alimentari Provenzano S.r.l.Casa Vinicola Calatasi S.r.l. Ass.Benedetto Balsamo OnlusAlimentaria Sicilia Soc. Cons. A.r.l. Studio IGEA di Fantauzzo Francesco & sasDi Benedetto Calogero (Ditta individuale) Cusumano S.r.l.La Casa del Sorriso ONLUS Soc. Coop. IDRA a.r.l. Il tema catalizzatore: Accrescere la competitività territoriale dellarea attraverso la valorizzazione del sistema delle produzioni tipiche, del turismo e delle risorse naturali e culturali.. La strategia di sviluppo: La strategia del GAL per lapplicazione del programma LEADER+ al territorio è diretta alla valorizzazione del sistema attraverso un percorso che veda protagonisti gli attori del mondo rurale, con una strategia pilota di sviluppo integrata e sostenibile caratterizzata da una coerenza complessiva di risorse umane, finanziarie e economiche in grado di sostenere il percorso di sviluppo delineato.

48 GAL TERRE DELLETNA E DELLALCANTARA (ex LeadeII) ProvinciaCatania Superficie1.265,05 Popolazione Densità118,32 IndirizzoVia Sottotenente Fisauli n. 82 CittàRandazzo Telefono Fax Forma giuridicaAssociazione Rappresentante legaleConcetto Bellia Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoGiovanni Lavia Referente MonitoraggioBiagio Petraia

49 Aspetti socio-demografici - PARTE 1 Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 Comuni Superficie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Belpasso164, ,7117,00 Calatabiano26, ,291,94 Castiglione di Sicilia120, ,1168,27 Fiumefreddo di Sicilia12, ,850,84 Floresta31, ,4928,07 Francavilla di Sicilia82, ,2727,49 Giarre27, ,210,07 Linguaglossa58, ,0545,98 Malvagna6, ,016,09 Mascali37, ,173,67 Milo18, ,539,37 Moio Alcantara8, ,953,46 Nicolosi42, ,8833,02 Sub Totale ,32245,27

50 Aspetti socio-demografici - PARTE 2 Comuni Superficie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. A Riportare ,32245,27 Paternò144, ,8410,76 Pedara19, ,889,42 Piedimonte Etneo26, ,476,87 Randazzo204, ,79131,88 Riposto12, ,150,00 Roccella Valdemone40, ,5210,21 S. Domenica Vittoria19, ,714,83 Santa Venerina18, ,490,18 SantAlfio23, ,7319,82 Taormina13, ,152,15 Trecastagni18, ,1211,30 Viagrande10, ,820,84 Zafferana Etnea76, ,9264,92 Totale1.265, ,32518,45 Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001

51 SOCI DEL GAL - PUBBLICI GAL Valle Etnea Soc. Cons. a.r.l.Comune di Giarre GAL Valle Alcantara Soc. Cons. a.r.l.Comune di Nicolosi Agenzia Sviluppo Simeto Etna S.p.A.Comune di Fiumefreddo di Sicilia GAL Fiume Alcantara Soc. Cons. a.r.l.Comune di Santa Venerina Agenzia di Sviluppo Ionio Alcantara S.p.a. (A.S.I.A. S.p.a.) Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Catania Sviluppo Jonico Etneo S.p.a.Comune di Bronte Comune di FlorestaUniversità degli Studi di Catania Comune di ViagrandeComune di Calatabiano Comune di Riposto

52 Il tema catalizzatore: Tema principale: Sostegno alla valorizzazione dei prodotti tipici finalizzata alla fruizione turistica integrata delle risorse peculiari dellarea per giungere ad un prodotto territoriale capace di confrontarsi con il mercato. Tema secondario: miglioramento della qualità della vita delle zone rurali La strategia di sviluppo: Per raggiungere gli obiettivi del PSL saranno attuate le seguenti strategie: informazione costante sullo stato di attuazione e di realizzazione delle attività previste dal PSL; informazione chiara, trasparente e veloce sulle modalità di accesso e di utilizzo delle opportunità fornite dal PSL; diffusione del concetto di ruralità come portatore di valori da riscoprire e tutelare; promozione della ricchezza e dellintegrità ambientale e paesaggistica; valorizzazione del patrimonio eno-gastronomico; SOCI DEL GAL - PRIVATI Assoetna – Associazione per lo Sviluppo Sostenibile dellEtna Federazione Provinciale Coldiretti di Messina Consorzio BioherbCentro Studi Jean Monet – Formazione Professionale Unione Provinciale AgricoltoriAgrifidi Sicilia Soc. Coop. A.r.l. Confederazione Italiana AgricoltoriFederazione Provinciale Coldiretti di Catania Lega Regionale Cooperative e Mutue – Legacoop Federazione di Catania Banca di Credito Cooperativo San Marco di Calatabiano Associazione GreenConsorzio Euroagrumi O.P. Confcooperative Unione Provinciale di CataniaAssociazione Produttori Olivicoli APO Associazione Aziende Agrituristiche dellEtna e dellAlcantara A.G.C.I. Associazione Generale Cooperative Italiane Confcooperative Unione Provinciale di MessinaCredito Siciliano S.p.a. Associazione Viticoltori del MongibelloFondazione FIDAPA

53 Il tema catalizzatore: Tema principale: Sostegno alla valorizzazione dei prodotti tipici finalizzata alla fruizione turistica integrata delle risorse peculiari dellarea per giungere ad un prodotto territoriale capace di confrontarsi con il mercato. Tema secondario: miglioramento della qualità della vita delle zone rurali La strategia di sviluppo: Per raggiungere gli obiettivi del PSL saranno attuate le seguenti strategie: informazione costante sullo stato di attuazione e di realizzazione delle attività previste dal PSL; informazione chiara, trasparente e veloce sulle modalità di accesso e di utilizzo delle opportunità fornite dal PSL; diffusione del concetto di ruralità come portatore di valori da riscoprire e tutelare; promozione della ricchezza e dellintegrità ambientale e paesaggistica; valorizzazione del patrimonio eno-gastronomico;

54 GAL ROCCA DI CERERE (ex Leader II) ProvinciaEnna Superficie1.279,28 Popolazione Densità76,37 IndirizzoVia Villadoro n. 11 CittàEnna Telefono Fax Forma giuridicaImpresa privata (S.r.l.) Rappresentante legaleVincenzo Pacchiana Organo decisionaleA maggioranza privata Responsabile di PianoMarcello Troìa Referente MonitoraggioRossella Trovato

55 Aspetti socio-demografici Fonte: ISTAT Censimento al 21 ottobre 2001 Comuni Superfic ie Km2 Popolazione residente censita al 21 ottobre 2001 Densità per Km2 ARPA SICILIA AREE PROTETTE in Kmq. Aidone 209, ,81 31,48 Assoro 111, ,33 0,00 Calascibetta 88, ,75 2,38 Enna 357, ,06 45,71 Leonforte 83, ,28 0,85 Nissoria 61, ,20 0,00 Piazza Armerina 302, ,31 20,76 Valguarnera Caropepe 9, ,76 0,00 Villarosa 55, ,27 0,00 Totale 1.279, ,37 101,18

56 Il GAL Rocca di Cerere è composto da 33 Soci, di cui 10 pubblici e 23 privati (i quali detengono il 52 % del capitale sociale). SOCI DEL GAL - PUBBLICI Provincia Regionale di EnnaComune di Leonforte Comune di AidoneComune di Nissoria Comune di AssoroComune di Piazza Armerina Comune di CalascibettaComune di Valguarnera Comune di EnnaComune di Villarosa

57 Il tema catalizzatore: valorizzazione delle risorse naturali e culturali, compresa la valorizzazione di Siti di Interesse Comunitario Natura 2000 lutilizzazione di nuovi know how e nuove tecnologie per aumentare la competitività dei prodotti e dei servizi che fanno leva sulle caratteristiche identitarie del territorio. La strategie di sviluppo: 1.Miglioramento della fruibilità del territorio con il parallelo sviluppo di un sistema di comunicazioni per raccordare e promuovere i diversi ambiti territoriali sia per la popolazione locale che per i turisti. 2.Recupero del patrimonio culturale, delle tradizioni e delle risorse trascurate attraverso un processo di dinamizzazione diffusa e qualificazione dellofferta turistica. 3.Valorizzazione dei prodotti e dei servizi locali connotati dal carattere di tradizione e tipicità secondo una logica di integrazione e di complementarietà. La strategia di sviluppo: SOCI DEL GAL – PRIVATI C.N.A (Confederazione Nazionale degli Artigiani e delle PMI – Associazione Provinciale di Enna) Associazione Culturale per lo Sviluppo Socio Economico dellEnnese C.I.A. (Confederazione Italiana Agricoltori – Federazione Provinciale di Enna) Tecnosys s.r.l. Confindustria (Associazione Industriali di Enna)Heuno Servizi s.c.a.r.l. Legacoop (Lega Provinciale Cooperative e Mutue di Enna) Olimpo s.c.a.r.l. Confcooperative (Conf. Cooperative Italiane – Unione Interprovinciale di Caltanissetta ed Enna) Ordine Dottori Agronomi e Forestali della Provincia di Enna UNCI (Unione Nazionale Cooperative Italiane – Federazione Provinciale di Enna) Associazione Culturale Cultura, Valori e Usanze del Passato Associazione Culturale Teatri del CieloAssociazione Culturale Caravaggio I.S.F.A.R. s.c.a.r.l.Società Consortile a.r.l. Leonardo Centro Servizi s.c.a.r.l.Soc. Cooperativa a.r.l. Proposta Eurotrainer s.c.a.r.l.Consorzio Paniere Rocca di Cerere Publimaac s.a.s.Kappa Due s.r.l. Legambiente Erei (Circolo territoriale di Enna)

58 Il tema catalizzatore: valorizzazione delle risorse naturali e culturali, compresa la valorizzazione di Siti di Interesse Comunitario Natura 2000 lutilizzazione di nuovi know how e nuove tecnologie per aumentare la competitività dei prodotti e dei servizi che fanno leva sulle caratteristiche identitarie del territorio. La strategie di sviluppo: 1.Miglioramento della fruibilità del territorio con il parallelo sviluppo di un sistema di comunicazioni per raccordare e promuovere i diversi ambiti territoriali sia per la popolazione locale che per i turisti. 2.Recupero del patrimonio culturale, delle tradizioni e delle risorse trascurate attraverso un processo di dinamizzazione diffusa e qualificazione dellofferta turistica. 3.Valorizzazione dei prodotti e dei servizi locali connotati dal carattere di tradizione e tipicità secondo una logica di integrazione e di complementarietà.


Scaricare ppt "REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA Programma Operativo Regionale Leader+ Sicilia 2000-2006."

Presentazioni simili


Annunci Google