La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

©2004 Dalmine Energie | Page 1 | Presentazione Piano Commerciale.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "©2004 Dalmine Energie | Page 1 | Presentazione Piano Commerciale."— Transcript della presentazione:

1 ©2004 Dalmine Energie | Page 1 | Presentazione Piano Commerciale

2 ©2004 Dalmine Energie | Page 2 | Un breve quadro del mercato italiano del gas (1) Dati ufficiali anno 2002:

3 ©2004 Dalmine Energie | Page 3 | Un breve quadro del mercato italiano del gas (2) Dati ufficiali anno 2002:

4 ©2004 Dalmine Energie | Page 4 | Il piano commerciale: Presupposti Il Piano Commerciale è stato elaborato sulla base delle risposte dei Consorziati di Gas Intensive al questionario inviato alle aziende associate. In particolare, il presente documento tiene conto delle risposte al questionario pervenute alla Dalmine Energie sino alla data del 29 aprile Dalmine Energie dispone di gas naturale in quantitativi sufficienti per far fronte nel periodo transitorio ai fabbisogni di gas naturale dei Consorziati che hanno inviato risposte al sopraccitato questionario.

5 ©2004 Dalmine Energie | Page 5 | Risposte positive e negative al questionario

6 ©2004 Dalmine Energie | Page 6 | Numero di questionari ricevuti per ogni Associazione

7 ©2004 Dalmine Energie | Page 7 | Suddivisione geografica: nord Italia

8 ©2004 Dalmine Energie | Page 8 | Suddivisione geografica: sud Italia

9 ©2004 Dalmine Energie | Page 9 | Totale SMC per Associazione Totale di SMC annui per ogni Associazione (per le aziende che hanno risposto al questionario)

10 ©2004 Dalmine Energie | Page 10 | Consumo globale nel tempo Dai questionari ricevuti dai consorziati di Gas intensive, è inoltre emerso che alcuni Consorziati sono interessati a ricevere forniture di gas naturale, con data di inizio antecedente al primo ottobre 2004.

11 ©2004 Dalmine Energie | Page 11 | I Piani commerciali Si prevede, tuttavia, che Gas Intensive potrà contare su nuove forniture di Gas naturale solo a partire dal 1 ottobre 2004 per le seguenti ragioni tecniche: – le principali assegnazioni di capacità di trasporto sulle reti dei gasdotti nazionali ed internazionali vengono effettuate per periodi temporali aventi inizio dal 1° ottobre; – in conseguenza di quanto sopra, le forniture di gas naturale di durata annuale o pluriennali hanno di solito inizio dal primo ottobre; – i tempi tecnici necessari per condurre a termine una negoziazione per importanti quantitativi di gas naturale durano almeno alcuni mesi; – anche eventuali gas release riguarderanno forniture con data di inizio non antecedente al primo ottobre. Sulla base di queste considerazioni, sono state elaborate due distinte soluzioni commerciali: – una soluzione transitoria per le forniture fino al 30 settembre 2004; – una soluzione a regime per le forniture di gas naturale a partire dal primo ottobre 2004.

12 ©2004 Dalmine Energie | Page 12 | Periodo transitorio: fino al 30 settembre 2004 Al fine di consentire al Consorzio di fornire direttamente i consorziati, la presente soluzione prevede che Dalmine Energie effettui una fornitura di gas naturale a favore di Gas Intensive, consegnando il gas naturale necessario per i fabbisogni dei consorziati direttamente presso i loro punti di prelievo. Affinché il Consorzio possa mantenere una gestione neutra dei rischi connessi alla fornitura di gas naturale, i termini e le condizioni di fornitura di Dalmine Energie a Gas Intensive dovranno sovrapporsi perfettamente ai termini e alle condizioni con le quali Gas Intensive fornirà il gas ai propri Consorziati. Per realizzare questo obiettivo, sono stati predisposti due distinti modelli contrattuali, uno per la fornitura di gas naturale da Dalmine Energie a favore di Gas Intensive (strutturato sulla base di un accordo quadro tra Gas Intensive e Dalmine Energie) e uno per le forniture di gas naturale da Gas Intensive ai propri consorziati (strutturate sulla base di n condizioni particolari di sommonistrazione tra Gas Intensive e i Consorziati).

13 ©2004 Dalmine Energie | Page 13 | Periodo transitorio: fino al 30 settembre 2004 Al fine di consentire a Gas Intensive una gestione del rischio quanto più possibile neutra, infatti, lobbligo di emissione di fideiussioni bancarie a garanzia delladempimento delle obbligazioni di pagamento della fornitura di gas naturale viene previsto solo a carico dei Consorziati, i quali saranno tenuti allemissione di una garanzia bancaria del valore pari a due mesi di fornitura. Gas Intensive non sarà invece tenuta allemissione di alcuna garanzia in favore di Dalmine Energie, ma solo alla cessione pro-soluto dei crediti derivanti dalla fornitura di gas naturale ai Consorziati.

14 ©2004 Dalmine Energie | Page 14 | Periodo transitorio: i modelli contrattuali I modelli contrattuali prevedono una fornitura di gas naturale al contatore (full cost), comprensiva pertanto del servizio di trasporto ed eventualmente distribuzione di gas naturale, nonché dei servizi di bilanciamento e stoccaggio del gas. I modelli prevedono inoltre vincoli di ritiro per quantitativi minimi mensili e/o giornalieri, che verranno definiti congiuntamente tra la Dalmine Energie e Gas Intensive sulla base delle caratteristiche di consumo di ciascun consorziato. Analogamente Dalmine Energie e Gas Intensive definiranno congiuntamente le quantità massime che possono essere ritirate da ciascun consorziato nellarco di ciascun mese e/o giorno. Ai Consumatori aventi profili di consumo analoghi verrà assicurata una sostanziale parità di trattamento. A questo fine, Gas Intensive e Dalmine Energie si impegnano ad individuare negli Accordi Operativi formule di fornitura, quanto più possibile standardizzate, per segmenti di clientela con profili di consumo assimilabili. La segmentazione delle clientela per i fini sopraesposti verrà effettuata facendo riferimento ad esempio ai fattori di utilizzo, alla stagionalità dei prelievi o alle curve settimanali di prelievo.

15 ©2004 Dalmine Energie | Page 15 | Periodo transitorio: i modelli contrattuali Per quanto concerne la definizione del prezzo della fornitura, si prevede: – unopzione base di riferimento a prezzo indicizzato sulla base di un paniere a 6 mesi; Per rispondere alle diverse esigenze dei consorziati, in alternativa allopzione di cui sopra il Cliente potrà richiedere al fornitore: – unopzione a prezzo fisso per rispondere alle esigenze dei consorziati più sensibili alla certezza dei costi; – unopzione a prezzo indicizzato sulla base di un paniere a 12 mesi, per i Consorziati che intendono beneficiare di un indice quanto più possibile stabile nel tempo; – infine, è prevista unopzione intermedia, con un prezzo indicizzato ma con la garanzia di un prezzo massimo.

16 ©2004 Dalmine Energie | Page 16 | Periodo transitorio: i ruoli In questa fase, non saranno ancora in vigore gli Accordi Operativi che dovranno disciplinare, tra le altre cose, anche lambito e lampiezza dei mandati rilasciati da Gas Intensive in favore di Dalmine Energie. Gas Intensive pertanto presenterà direttamente le offerte di fornitura di gas naturale ai suoi Consorziati e sottoscriverà gli eventuali contratti. Dalmine Energie assisterà Gas Intensive in tutte le attività di predisposizione delle offerte e dei testi contrattuali, nonché nella fase di negoziazione con i Consorziati. Dalmine Energie curerà inoltre la predisposizione di tutti i documenti necessari per la fatturazione dei corrispettivi per la fornitura di gas naturale da parte di Gas Intensive a favore dei Consorziati, nonché per il versamento delle imposte gravanti sulla fornitura di gas naturale. I ruoli di Gas Intensive e di Dalmine Energie vengono schematicamente delineati nella tabella riportata nella prossima slide, con riferimento a ciascuna attività relativa allofferta di gas naturale.

17 ©2004 Dalmine Energie | Page 17 | Periodo transitorio: i ruoli – tabella 1 In azzurro più intenso viene evidenziata la parte che svolge il ruolo principale con riferimento a ciascuna attività relativa alla vendita ai Consorziati. AttivitàRuolo di Dalmine EnergieRuolo di Gas Intensive Predisposizione delle offerteQuesta attività verrà seguita direttamente dalla Dalmine Energie, che predisporrà le offerte sulla base delle caratteristiche di ciascun Consorziato e della struttura contrattuale sopra illustrata Gas Intensive verrà coinvolta nella redazione ed approvazione delle offerte da presentare Presentazione delle offerteOve richiesto da Gas Intensive, Dalmine Energie presterà la propria assistenza nella presentazione delle offerte di fornitura di gas naturale ai Consorziati Gas Intensive presenterà direttamente le offerte ai propri Consorziati Negoziazione con i ConsorziatiDalmine Energie presterà la propria assistenza nella fase di negoziazione della fornitura di Gas Naturale ai Consorziati Gas Intensive, con lassistenza della Dalmine Energie, curerà i rapporti con i Consorziati per quanto concerne la negoziazione delle offerte nei limiti dei criteri precedentemente concordati con Dalmine Energie Predisposizione dei ContrattiDalmine si farà carico della predisposizione dei contratti sulla base dellesito delle negoziazioni con i Consorziati, redigendo un contratto per la fornitura al Consorzio ed analogo contratto per la fornitura da Gas Intensive ai Consorziati I contratti redatti dalla Dalmine Energie verranno sottoposti a Gas Intensive prima della stipula

18 ©2004 Dalmine Energie | Page 18 | Periodo transitorio: i ruoli – tabella 2 AttivitàRuolo di Dalmine EnergieRuolo di Gas Intensive Stipula dei contratti di fornitura con i Consorziati Dalmine Energie effettuerà le verifiche preliminari alla stipula Gas Intensive stipulerà i contratti di fornitura direttamente con i propri Consorziati Fatturazione della fornitura di gas naturale Dalmine Energie provvederà al calcolo e alla predisposizione del modello di fattura per la fornitura di gas naturale al Consorziato. Gas Intensive provvederà allinvio delle fatture ai Consorziati e alla loro registrazione Adempimenti fiscaliDalmine Energie fornirà al Consorzio ogni consulenza necessaria per lespletamento di tutti gli adempimenti fiscali connessi alla fornitura di gas naturale ai Consorziati. Gas Intensive svolgerà direttamente tutti i relativi adempimenti fiscali, avvalendosi della collaborazione e supporto necessario da parte di Dalmine Energie. Ulteriori adempimentiDalmine Energie provvederà alla prenotazione della necessaria capacità di trasporto e di distribuzione del gas naturale sino al contatore del Consorziato, nonché alla prenotazione degli spazi nello stoccaggio e al bilanciamento in funzione dei consumi di ciascun cliente finale. Gas Intensive non dovrà farsi carico di alcun adempimento Servizi post vendita e assistenza clientiQueste attività verranno seguite direttamente dalla Dalmine Energie, la quale metterà a disposizione un numero verde per i Consorziati. Dalmine Energie fornirà a Gas Intensive un rapporto mensile sullandamento dei contratti di fornitura e sulle eventuali criticità riscontrate. Eventuali situazioni critiche verranno risolte di comune accordo tra la Dalmine Energie e Gas Intensive

19 ©2004 Dalmine Energie | Page 19 | Soluzione a regime A partire dal primo ottobre 2004, la gestione delle forniture e dei servizi accessori (quali il trasporto, la distribuzione e lo stoccaggio di gas naturale) verrà effettuata sulla base degli accordi operativi, fermo restando che Gas Intensive manterrà uninterfaccia diretta con il cliente finale. A tal proposito saranno possibili tre tipi di forniture di gas naturale: 1.Gas naturale acquistato da fornitori italiani: Dalmine Energie offrirà consulenze finalizzate alla negoziazione e alla stipulazione dei contratti di acquisto, nonché a tutte le attività connesse allapprovvigionamento di gas naturale; 2.Gas naturale già di proprietà di Dalmine Energie; 3.Gas naturale proveniente da fornitori esteri: Dalmine Energie offrirà consulenze finalizzate alla negoziazione ed alla stipulazione dei contratti di acquisto, nonché a tutte le attività connesse allapprovvigionamento di gas naturale;

20 ©2004 Dalmine Energie | Page 20 | Soluzione a regime Gas Intensive conferirà a Dalmine Energie uno o più mandati con rappresentanza per la stipula dei contratti di approvvigionamento più rilevanti. Gas Intensive affiderà a Dalmine Energie uno o più mandati senza rappresentanza per la stipula di contratti di approvvigionamento spot, nonché per la stipula dei contratti di trasporto, nazionale ed internazionale, di distribuzione e di stoccaggio (ciclico e aciclico). I contratti di fornitura di gas naturale a favore dei Consorziati verranno stipulati direttamente tra Gas Intensive e i Consorziati medesimi, accompagnati eventualmente da mandati senza rappresentanza tra Gas Intensive ed il cliente finale

21 ©2004 Dalmine Energie | Page 21 | Soluzione a regime Negli Accordi Operativi verranno definite le regole che presiederanno il conferimento di ciascun mandato, nonché le soglie e i limiti di tali mandati, i meccanismi di controllo a priori e posteriori, la struttura di governance e di condivisione delle decisioni relative alla gestione dei rapporti di fornitura, sulla base del modello riportato nellaccordo quadro: – per la stipula di contratti di acquisto di valore inferiore a una soglia da definirsi negli Accordi Operativi (Soglia Minima), Dalmine Energie agirà sulla base di un mandato generico conferito da Gas Intensive, al fine di garantire la necessaria celerità propria delle attività di trading; – per acquisti che eccedano la sopraccitata Soglia Minima ma di valore inferiore alla Soglia Massima, è necessaria la preventiva autorizzazione di un Rappresentante di Gas Intensive; – per gli acquisti superiori alla sopraccitata Soglia Massima, le Parti definiranno di volta in volta, di comune accordo, i termini e le modalità con le quali procedere alla sottoscrizione di tali contratti di acquisto.

22 ©2004 Dalmine Energie | Page 22 | Soluzione a regime Nella fase a regime, sarà Gas Intensive a svolgere le attività promozionali nei confronti dei Consorziati, debitamente supportata e assistita dalla Dalmine Energie. In particolare Dalmine Energie metterà a disposizione dei consorziati la propria struttura commerciale ed un project leader dedicato, nonché un call center ed un numero verde. In questa fase, potranno essere introdotti dei premi per i Consorziati che hanno sempre rispettato con regolarità i termini di pagamento. A favore di questi Consorziati potrà ad esempio essere concessa una riduzione del valore della fideiussione. Potranno inoltre essere concesse delle esenzioni rispetto allobbligo di rilascio di fideiussioni a favore dei Consorziati in possesso un elevato "rating creditizio, fornito da primari organismi internazionali (ad esempio Baa3 se fornito da Moodys Investor Services; oppure BBB- se fornito da Standard & Poors Corporation). Ove il suddetto rating dovesse appartenere ad una società controllante di un Consorziato, questultimo potrà fornire in alternativa alla fideiussione bancaria una parent company guarantee della controllante. Inoltre sarà messo a disposizione dei consorziati un servizio di monitoraggio dei propri consumi attraverso un sito internet dedicato a Gas Intensive, realizzato ed implementato dalla Dalmine Energie. Attraverso il sito di Gas Intensive, sarà inoltre possibile per i Consorziati accedere allarchivio delle loro fatture, nonché visualizzare i loro consumi mensili.


Scaricare ppt "©2004 Dalmine Energie | Page 1 | Presentazione Piano Commerciale."

Presentazioni simili


Annunci Google