La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dipartimento Urbanistica e Ambiente, Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio della Provincia Autonoma di Trento Fondazione Bruno Kessler – Modelli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dipartimento Urbanistica e Ambiente, Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio della Provincia Autonoma di Trento Fondazione Bruno Kessler – Modelli."— Transcript della presentazione:

1

2 Dipartimento Urbanistica e Ambiente, Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio della Provincia Autonoma di Trento Fondazione Bruno Kessler – Modelli Predittivi per la Biomedicina e lAmbiente (MPBA), centro FBK-IT Con la collaborazione di: Informatica Trentina Servizio Statistica della Provincia Autonoma di Trento Dipartimento Innovazione, Ricerca e I.C.T. della Provincia Autonoma di Trento Partner del progetto

3 IET: Obiettivo tecnico Un ambiente di lavoro dedicato a processi di analisi, sintesi e creazione di nuova conoscenza da dati spaziali e statistici a sostegno della pianificazione territoriale di Comunità di Valle e Comuni in Trentino

4 STRUMENTI ICT Collegare dati Disporre di Indicatori Analisi

5 Collegare dati Il Sistema Informativo Ambiente e Territorio: linsieme delle informazioni territoriali spazializzate Il Sistema Informativo Statistico: informazioni statistiche ed indicatori strutturali SIAT SISPAT

6 IET IET è interfaccia ai due Sistemi per elaborare sintesi di tipo socio-economico IET rende disponibili dati e strumenti sul territorio via rete

7 Prima presentazione del prototipo IET Incontro delle Comunità di Valle, Primiero, Giugno 2010

8 Strumenti per dati spaziali e statistici URBANISTICA e AMBIENTE PROTEZIONE CIVILE INDUSTRIA e ENERGIA SERVIZIO STATISTICA ISTAT HUB di DATI GEOGRAFICI HUB di DATI STATISTICI WebGIS IET Flussi dati Metadata Geo Catalogo SLD Metadata (SMDX) Dati locali Reporting Grafica Indicatori

9 Software Open Source Si sono seguiti gli standard internazionali, in particolare OGC per la componente geografica e le connessioni tra basi dati, per piena compatibilità con sistemi esistenti e in sviluppo ICT in Trentino La licenza d'uso di IET è di tipo Open Source. Tutto le componenti utilizzate sono basate su licenze Open Source Riutilizzo e miglioramento del software da parte di più soggetti Indipendenza dal produttore Ampia diffusione e riutilizzo

10 HUB Dati geografici 120 tematismi con vestizione ufficiale, scheda metadato e interrogabili in raggruppamenti tematici – Confini amministrativi e geografici di base – PUP – PGUAP – Carta delle risorse idriche – Carta di sintesi geologica – PAT Ortofoto 2006 e 1973 Dati geografici in sessione temporanea

11 HUB Dati statistici > 250 variabili statistiche con scheda metadato (organizzabili in raggruppamenti tematici)

12 Indicatori Il set degli indicatori presenti in IET è il risultato dellanalisi incrociata degli indicatori utilizzati nei processi di formazione e valutazione di vari Piani provinciali + costruzione e calcolo on-line ! DATI STATISTICI Input 1 Input 2 … DATI GEOGRAFICI Provincia Comunità di Valle Comuni Indicatori

13 Raccolta dei dati per il calcolo degli indicatori Definizione della lista degli indicatori Selezione dei 90 indicatori obbligatori Utilizzo ed integrazione della lista degli indicatori Si è poi proceduto alla raccolta dei dati necessari al calcolo degli indicatori e al calcolo degli stessi. I dati derivano dai vari Servizi e Dipartimenti della PAT. Sono stati inizialmente studiati circa 230 indicatori utili al supporto dei processi di pianificazione Si è poi proceduto alla selezione di 90 indicatori obbligatori, sulla base dei principi di significatività e disponibilità dei dati PAT Dipartimenti Servizi Individuazione di 230 indicatori Selezione di 90 indicatori obbligatori Piani territoriali delle Comunità (PTC) Gli indicatori dovranno essere utilizzati per le analisi e le valutazioni dei Piani. Ogni CdV potrà aggiungere dati ed indicatori in IET sulla base delle sue proprie specificità territoriali e socio-economiche

14 Analisi con IET -Inquadramento territoriale -Valutazioni urbanistiche e ambientale, programmazione, preparazione dossier anche con mappe; -Quadro demografico -Analisi comparative, anche con grafici dinamici; -Sviluppo socio-economico -Piani sociali -Progettazione

15 Sezione dati geografici

16

17

18 Lavis ortofoto 1973

19 Suolo urbanizzato 1973

20 Stato suolo urbanizzato 2006

21 Siror ortofoto 1973

22 Siror: avanzamento bosco 2006

23 Siror ortofoto 1973

24 Sezione dati statistici: metadati

25 Sezione dati statistici

26

27

28 Sezione indicatori

29

30

31

32 Reporting Costruzione di un report di analisi direttamente da sistema, con mappe, grafici, tabelle dati, esportabile per editing ditabile in editor di testo)

33 IET 2011 Formazione giornate di formazione nellutilizzo di IET dedicata sia agli amministratori che agli utenti tecnici Attivazione in teleconferenza per supportare situazioni collaborative tra Dipartimento, Comunità di Valle e tra gruppi di utenti [Collaborazione con Trentino Network]

34 Per il Trentino 1. Momento storico speciale locale e nazionale da legare allistituzione delle CVA Delocalizzazione dei punti di decisione Dematerializzazione del materiale cartaceo nei processi di decisione 2. Esperienza di sviluppo di IET come momento collaborativo tra FBK, strutture PAT Avvicinamento dei dati, trasparenza e partecipazione come guida del coinvolgimento dei diversi stakeholder Tracciare il processo decisionale per garantire riproducibilità e visione di insieme

35 Ispirazione 1. Il Global Project OECD (Istanbul 2008) per valutare il progresso delle società con indicatori di benessere sociale e individuale nuove soluzioni tecniche per facilitare a tutti la disponibilità di dati ed il calcolo di indicatori socio-economici (Giovannini, 08) 2. Georgia Resource Center (2006) Una risorsa centralizzata con strumenti di analisi, database di informazioni sulle comunità della Georgia, disponibilità industriali e sociali, visualizzazione.

36 IET: Prime sessioni di test e formazione ai tecnici del Servizio Urbanistica (Marzo 2011)

37 Manuale IET


Scaricare ppt "Dipartimento Urbanistica e Ambiente, Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio della Provincia Autonoma di Trento Fondazione Bruno Kessler – Modelli."

Presentazioni simili


Annunci Google