La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Comitati di federazione di solidarietà con l'Africa nera Bukavu (R. D. Congo)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Comitati di federazione di solidarietà con l'Africa nera Bukavu (R. D. Congo)"— Transcript della presentazione:

1

2 Comitati di federazione di solidarietà con l'Africa nera Bukavu (R. D. Congo)

3 LAfrica, il Congo, laGuerra, ilCOLTÁN e.. IL TUO TELEFONINO

4 Dove si trova la Repubblica Democratica del Congo? e Che cosa ha a che fare con il mio cellulare?

5 Popolazione 70 milioni di abitanti. Speranza di vita M.49/F52 anni. Superficie km ² (8 volte lItalia) Capitale Kinshasa Presidente Joseph Kabila Enormi riserve ecologiche e minerarie. 80% delle riserve mondiali di coltan. La Repubblica Democratica del Congo

6 ¿Qué es el Coltan? L'oro bianco. Coltan è l'abbreviazione di due minerali colombio e tantalio. E' molto raro in natura. Si tratta di una risorsa strategica, essenziale per lo sviluppo delle nuove tecnologie. Col + tan = coltán

7 A Cosa Serve? Per la produzione di: Telefoni cellulari, GPS, satelliti artificiali, armi guidate, televisori al plasma, console per videogiochi, computer portatili, PDA, MP3, MP4, razzi spaziali, missili, giocattoli elettronici, macchine fotografiche...

8 Dove si trova? America L. ( Brasile) 5% Asia ( Thailandia) 5% Africa 80% Australia10%

9 Chi trae guadagno dal coltan?

10 ANDIAMO IN UNA MINIERA...

11 Come si estrae il coltan? I metodi di lavoro sono simili a quello dei vecchi cercatori d'oro del West americano.

12

13 Il minatore di coltan Un buon minatore può produrre 1kg.di coltan al giorno. Il suo salario è di 10/50 $ a settimana contro i 10 $ al mese, di un lavoratore medio congolese. Il prezzo del coltan è di 500 $ al Kg. Il boom delle tecnologie ha fatto schizzare il suo prezzo, aziende come Bayer, Nokia e Sony se lo contendono.

14 Chi lavora nelle miniere? Giovani agricoltori e allevatori che lasciano i loro campi. Sfollati e prigionieri di guerra. Migliaia di bambini, i cui corpi possono facilmente infilarsi sottoterra nelle miniere, sempre sorvegliati dai soldati.

15 Conseguenze di questa situazione Boschi e campi si trasformano in pantani improduttivi. Abbandono della scuola. Diffusione di malattie per mancanza di acqua pulita, cibo, scarso igiene.. (AIDS e conduce alla morte). Controllo delle miniere da parte di gruppi armati. 1 kg.di coltan costa la vita di due bambini (muoiono a causa di frane terribile.

16 E non è finita Esodo di migliaia di essere umani forzati. Abbandono delle proprie case e fuga dalla guerra. Milioni di rifugiati. Violenza e violazione dei diritti umani per anziani, donne e minori.

17 I danni ambientali Lestrazione del coltan ha prodotto linvasione di Parchi nazionali. La durata della giornata lavorativa va dall'alba al tramonto e dormono e mangiano nella zona selvagge di montagna. Il numero di esemplari di elefanti si è ridotto dell'80%. I gorilla sono diminuiti del 90%.

18 Chi finanzia il conflitto? Un rapporto delle Nazioni Unite ha denunciato lo sfruttamento delle risorse naturali del Congo. Ruanda, Uganda e Burundi sono coinvolti nel traffico di coltan in Congo, e utilizzano i profitti generati dal suo prezzo elevato per continuare la guerra. Si stima che l'esercito ruandese riceva almeno 250 milioni dollari in 18 mesi dalla vendita di coltan, anche se il Ruanda non ha coltan. Tutti i paesi coinvolti nel conflitto negano di avere sfruttato le risorse naturali del Congo.

19 Perché non fermare la guerra? Aziende multinazionali come: Nokia, Alcatel, Apple, Nikon Ericson, Bayer………. Sono citate nel rapporto delle Nazioni Unite come: saccheggiatrici e sostenitrici di governi corrotti con il finanziamento della guerra.

20 Perché non fermare la guerra? Perché i principali produttori di computer, telefonini, videogiochi... non vogliono che si fermi, con il consenso dei governi locali. I media non ne parlano. Se la guerra si fermasse non si farebbero più affari con coltan. Chi se ne frega dei 5 milioni di morti che ha causato !!!!!!!!!!!

21 Che cosa possiamo fare? INFORMARE. DENUNCIARE. DIFFONDERE quello che già sappiamo. Abbiamo bisogno di un telefono nuovo ogni anno? Abbiamo bisogno di consumare così tanto? Vale la pena l'usa e getta? Condividi il telefono non usi. Lascialo nei punti di riciclaggio.

22 Informati e diffondi attraverso la rete Youtube. SMS. Facebook. Twitter… E tu?.. E io?... Un futuro senza povertà ed esclusione dipende anche da TE! Dillo ai tuoi amici, parenti, conoscenti...

23 In conclusione... Il Congo è un paese immensamente ricco che vive in condizioni di miseria. Il Congo è dissanguato dalla cupidigia delle multinazionali in collusione con i governi locali. Il nostro sviluppo e benessere è pagato dalla loro povertà.

24 NON VOGLIO CHE IL MIO CELLULARE SERVA A PAGARE UNA GUERRA

25


Scaricare ppt "Comitati di federazione di solidarietà con l'Africa nera Bukavu (R. D. Congo)"

Presentazioni simili


Annunci Google