La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 SIIT Distretto Tecnologico Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati e le Tecnologie Imperia, 25 Settembre 2006 Ing. Remo Pertica, A.D. SIIT.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 SIIT Distretto Tecnologico Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati e le Tecnologie Imperia, 25 Settembre 2006 Ing. Remo Pertica, A.D. SIIT."— Transcript della presentazione:

1 1 SIIT Distretto Tecnologico Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati e le Tecnologie Imperia, 25 Settembre 2006 Ing. Remo Pertica, A.D. SIIT

2 2 Finalità Creare aggregazioni sistemiche tra Grande Impresa, PMI, Università ed Enti di Ricerca per accrescere capacità dinnovazione e competitività Sviluppare attività di ricerca industriale Ideare e sviluppare realizzazioni prototipali Effettuare attività di informazione, consulenza e formazione Promuovere e porre in atto azioni di trasferimento tecnologico (creazione di incubatori di imprese e/o spin-off universitari ) Progetti di ricerca industriale Contributo pubblico erogato alle Imprese partecipanti ai progetti di Ricerca, secondo il meccanismo del cofinanziamento Partecipazione ai progetti Imprese Consorziate a SIIT (GI + PMI) Enti di Ricerca Consorziati SIIT Università/CNR/ENEA Contribuzione alle spese di gestione Soci Industriali >

3 3 Accordo di Programma Quadro: 28/09/2005 Governo della Repubblica Italiana MEF: Ministero dellEconomia e delle Finanze MIUR: Ministero dellIstruzione, Università e Ricerca REGIONE LIGURIA Risorse dellAPQ (Periodo ) Valore / milioni Interventi ( milioni )I^ FaseII^ FasePubblicoPrivato Totale milioni 01-Avvio e gestione 0, Infrastrutture 2,2002,8005, Ricerca Industriale 20,00030,00025,000 50, Attività di Formazione 0,7002,2002, Sviluppo precompetitivo... 3,50017,0009,78010,720 20, Internazionalizzazione 01,000 0 TOTALE ( milioni ) 27,18053,00044,46035,720 80,180

4 4 Enti Pubblici 15% Università/CNR/ENEA 51% Istituti Bancari 2% Associazioni Imprenditoriali 2% Soci Industriali 30% Struttura Societaria

5 5 Organizzazione Consiglio di Amministrazione Presidente: Andreta A.D.: Pertica 24 MEMBRI 12 Industriali 4 Enti di ricerca 4 Pubblici 2 Associazioni Imprenditoriali 1 Istituti Bancari 1 PMI Comitato Esecutivo 13 MEMBRI 5 Industriali 4 Enti di Ricerca 4 Enti Pubblici Comitato Tecnico Scientifico Direttore: G.Casalino 13 MEMBRI 6 Enti di Ricerca 4 Industriali 3 Enti Pubblici

6 6 Tematiche dei Progetti di Ricerca Industriale Tema 1 Intelligent Transport System Tema 2 Sicurezza Tema 3 Automazione Tema 4 Salute Tema 5 Organizzazioni Complesse Tema 6 Energia 1. Tema INFOMOBILITÀ ( ITS ) Obiettivi del progetto Il progetto è finalizzato allo studio, allo realizzazione ed alla validazione mediante sperimentazione diretta sul campo di un sistema integrato di Infomobilità (Advanced Cooperative Info-mobility System - ACIS). Principali temi di ricerca Linea 1 Piattaforma per Servizi Integrati di Infomobilità ; Linea 2 Applicazioni per la Sicurezza, Controllo e Gestione in ambito Ferroviario/Metropolitano Linea 3 Applicazioni per la Sicurezza, Controllo e Gestione in ambito Stradale Gli ambiti di applicazione saranno stradale e ferroviario

7 7 2. Tema SICUREZZA SINTESIS ( Sistema INTEgrato per la Sicurezza ad Intelligenza diStribuita) Obiettivi del progetto: Studio e realizzazione di un sistema intelligente di sicurezza per aree delimitate e complesse, caratterizzato da funzionalità multisensoriali e cognitive, applicazione in contesti differenti. Principali temi di ricerca Analisi dello scenario e modelli di rischio: Definizione di unarchitettura secondo gli obiettivi della sicurezza: Sviluppo di Nodi Sensoriali Intelligenti (NSI): Sviluppo di Nodi Cognitivi: Evoluzione di Sale Controllo ed interfacce : Dimostratore: Fiera di Genova 3. Tema AUTOMAZIONE Obiettivi del progetto Principali temi di ricerca Veicoli Autonomi Sensoristica e funzionalità evolute Infrastruttura, metodi e dispositivi di comunicazione Sistemi di Automazione Estesa Distribuita e Modulare, ad Alta Flessibilità Operativa, fondati sullimpiego di Unità Robotiche Cooperanti

8 8 4. Tema SALUTE Obiettivi del progetto Ricerca e sviluppo di conoscenze per la messa a punto di soluzioni avanzate di gestione del paziente nellintero ciclo diagnostico, terapeutico e riabilitativo Principali temi di ricerca Ob1.1 Imaging ecografico 4D. Ob2.1 Web Info Management & Security (Hospital area). Ob3.1 Sistemi robotizzati per la riabilitazione motoria. 5. Tema ORG. COMPLESSE TECDOC (Tecnologie Digitali per le Organizzazioni Complesse) Obiettivi Sviluppare Metodi per lanalisi, la modellazione, la progettazione e la reingegnerizzazione di Organizzazioni Complesse Sviluppare Piattaforme Applicative per il supporto e la gestione delle attività nelle Organizzazioni Complesse, attraverso lintegrazione di Componenti Tecnologiche innovative esistenti o opportunamente sviluppate 6. Tema ENERGIA Obiettivi Flessibilità delle Centrali Elettriche Turbogas-Vapore per Modulazione Oraria della Potenza, attraverso luso di Sistemi Intelligenti. Progetti - Prevenzione e monitoraggio Humming - Flessibilizzazione ausilari di centrali


Scaricare ppt "1 SIIT Distretto Tecnologico Ligure sui Sistemi Intelligenti Integrati e le Tecnologie Imperia, 25 Settembre 2006 Ing. Remo Pertica, A.D. SIIT."

Presentazioni simili


Annunci Google