La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Progetto di Educazione alimentare Sapere i sapori realizzato dalle classi IA Istituto Comprensivo A D Angeli di Cantalice scuola Secondaria di I grado.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Progetto di Educazione alimentare Sapere i sapori realizzato dalle classi IA Istituto Comprensivo A D Angeli di Cantalice scuola Secondaria di I grado."— Transcript della presentazione:

1 Progetto di Educazione alimentare Sapere i sapori realizzato dalle classi IA Istituto Comprensivo A D Angeli di Cantalice scuola Secondaria di I grado Progetto coordinato dalle insegnanti: Lorella DAngeli e Patrizia Masini

2 p erdono SAPORE COLORE CONSISTENZA possono trasformarsi in veleni

3 Periodi di Periodi di abbondanza carestia COME CONSERVARE GLI ALIMENTI ?

4 Tecniche più antiche essiccatura affumicatura salatura

5 R elativamente stabili ( farine di cereali, riso, zuccheri e cioccolato) Poco deperibili ( frutta e ortaggi) Molto deperibili ( carne, pesce e latte)- +

6 di tipo fisico di tipo biologico o chimico dovute ai (luce,temperatura, microrganismi Umidità e ossigeno batteri lieviti e dellaria) muffe Le tecniche di conservazione cercano di ostacolare la vita dei microrganismi nei cibi e la loro riproduzione cause

7 mirano ad impedire la sopravvivenza dei microrganismi controllo dellossigeno controllo della temperatura Sono basate su: controllo dellacqua aggiunta di conservanti

8

9

10

11 -C-CARNI MACELLATE O CONFEZIONATE ( CARNI IN SCATOLA) -P-PRODOTTI DELLA PESCA ( PESCI, CROSTACEI, MOLLUSCHI) -L-LATTE -V-VINO ( VINO PASTORIZZATO) -S-SUCCHI DI FRUTTA -L-LEGUMI -P-POMODORI ( CONSERVE) - MARMELLATA

12

13

14 ESSICCAMENTO Si ottiene: esponendo lalimento direttamente al sole trattamento in speciali forni viene tolta soltanto una parte di acqua

15

16 P r o c e s s o d i e s s i c c a m e n t o p i ù p e r f e z i o n a t o r e a l i z z a t o n e l l e i n d u s t r i e. L a l i m e n t o s u b i s c e i s e g u e n t i t r a t t a m e n t i : - Infine confezionato in involucri o recipienti a chiusura ermetica

17 La liofilizzazione viene impiegata : -Per i succhi di frutta ; -gli agrumi, le uova,il latte; il caffè, il tè, le verdure, la carne

18 AGGIUNTA DI CONSERVANTI Naturali chimici artificiali

19 CONSERVANTI NATURALI Sono comunissimi e di uso domestico fin dallantichità: -SALE:svolge una funzione disitratante -ZUCCHERO:usato in forte conservazione(60- 70%) impedisce la fermentazione; -OLIO:preserva i cibi a contatto con laria; -ACETO, ALCOL:eccellenti disinfettanti, distruggono i microbi.

20 SI CONSERVANO CON ACETO: vari tipi di vegetali, anguille, pesci bolliti, arrostiti, frutti. SI CONSERVANO CON OLIO: pesci,carni, vegetali. VENGONO TRATTATI CON ZUCCHERO: marmellate, frutta sciroppata.

21 SALATURA SECCA UMIDA Mediante aspersione di sale mediante immersione dello alimento in una soluzione saline fortemente concentrata(SALAMOIA)


Scaricare ppt "Progetto di Educazione alimentare Sapere i sapori realizzato dalle classi IA Istituto Comprensivo A D Angeli di Cantalice scuola Secondaria di I grado."

Presentazioni simili


Annunci Google