La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA U.O.O. Sviluppo della competitività del settore zootecnico Agostina Invernizzi - Maria Lina Sandionigi.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA U.O.O. Sviluppo della competitività del settore zootecnico Agostina Invernizzi - Maria Lina Sandionigi."— Transcript della presentazione:

1 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA U.O.O. Sviluppo della competitività del settore zootecnico Agostina Invernizzi - Maria Lina Sandionigi

2 CAMPIONE MONITORATO PER LANNO 2008 DALLE AMMINISTRAZIONI PROVINCIALI (3%) Il n. di adesioni - da procedura SATA - potenzialmente assistibili è di 5045 (adesioni aziende singole, primi acquirenti e aziende collegate) Le aziende che hanno ricevuto visita sono state acq.latte 192 suini 800 caprini- ovini 1098 Bovini 2888 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

3 TABELLE ESTRATTE DA RELAZIONE ARAL SEZIONE BOVINI - ATTIVITA ANNO 2008 Produzione degli allevamenti assistiti: ottenuta incrociando i dati della Procedura SATA con i dati del Regime Quote Latte Latte SATA sul tot (q.li) 56% DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

4 U.O.O. Sviluppo della competitività del settore zootecnico Maria Lina Sandionigi - Agostina Invernizzi DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

5 Distribuzione del campione:Formule di adesione monitorate: Sezione Bovini Monitoraggio svolto su 119 aziende a cura dei referenti delle Amministrazioni Provinciali NB: 211 f. completa, 212 f. intermedia, 213 f. semplificata, 221 f. integrata, 231 f. promozionale

6 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Distribuzione del campione:Formule di adesione monitorate: Sezione Caprini e Ovini Monitoraggio svolto su 42 aziende a cura dei referenti delle Amministrazioni Provinciali NB: 211 f. completa, 212 f. intermedia, 213 f. semplificata,

7 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Distribuzione del campione: 3 aziende BG, 2 BS, 2 CR, 3 LO e 2 MI Sezione Suini Monitoraggio svolto su 12 aziende a cura dei referenti delle Amministrazioni Provinciali

8 Destinazione finale del prodotto Aziende Bovine Aziende Caprine – Ovine DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

9 Aziende Caprine – Ovine Latte conferito ad acquirente primario: venduto come latte fresco o trasformato in formaggi freschi e stagionati Solo vendita diretta …. Vendita dei capretti …. DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

10 Aziende Bovine DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA latte conferito ad acquirente primario: venduto come … o trasformato in …. Quale formaggio DOP …

11 Aziende Bovine Nel 74% delle aziende monitorate è presente la nota di addebito relativa alla compartecipazione finanziaria al Servizio a carico dellallevatore Non è stato trovato nel 22% dei casi e un per 4% non cè risposta Distribuzione provinciale ….Perché non è stato trovata la nota di addebito... DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

12 Aziende Caprine – Ovine Nel 93% delle aziende monitorate è presente la nota di addebito Non è stato trovato nel 5% dei casi e un per 2% è conservata presso il commercialista Aziende Suine Nel 83% delle aziende monitorate è presente la nota di addebito Non è stato trovato e d è conservata in altro luogo per 8.5% dei casi rispettivamente DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

13 Aziende Bovine DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Aziende Caprine – Ovine Aziende Suine La qualità del Servizio è commisurata allonere finanziario:

14 Aziende Bovine Aziende Caprine – Ovine Aziende Suine E presente la scheda aziendale con la registrazione delle visite effettuate e delle problematiche affrontate …. DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

15 Aziende Bovine Punti critici dellallevamento affrontati dai tecnici SATA con lallevatore Si chiede allallevatore di indicare i punti sui quali lui e il tecnico SATA hanno lavorato nel corso del lanno ripercorrendo anche quelli rimasti aperti e quelli invece risolti … Criticità complessive … DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

16 Aspetti gestionali … Aspetti sanitari … Aspetti qualitativi … DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

17 Aziende Caprine - Ovine Aspetti genetico - sanitario … Criticità complessive … DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Punti critici dellallevamento affrontati dai tecnici SATA con lallevatore

18 Aziende Suine DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Punti critici dellallevamento affrontati dai tecnici SATA con lallevatore

19 Aziende Bovine Aziende Caprine - Ovine Grado di soddisfazione per il Servizio offerto ….. Aziende Suine DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

20 U.O.O. Sviluppo della competitività del settore zootecnico Agostina Invernizzi - Maria Lina Sandionigi - DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA

21 DATI RELATIVI ALLE ADESIONI SATA 1° semestre 2009 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Sezioni di Specie Aziende singolePrimi acquirentiN° aziende conferenti dei primi acquirenti allevamenti collegati potenzialmente assistibili Bovini Suini194 Caprini Ovini 813 Conigli 20 Totale schede Totale adesioni complessivo 4850

22 CAMPIONE SATA ESTRATTO PER LANNO 2009 (dati adesioni annuali) PARI AL 3% DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA CAMPIONE SATA aa 2009 provinceboviniacquirente latteconiglisuinicaprinioviniTOTALE BG BS CO CR LC LO MN MB MI PV SO VA 4 37 TOTALE

23 DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA Grazie per lattenzione!


Scaricare ppt "DIREZIONE GENERALE AGRICOLTURA U.O.O. Sviluppo della competitività del settore zootecnico Agostina Invernizzi - Maria Lina Sandionigi."

Presentazioni simili


Annunci Google