La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DI SOSPENSIONI PER AUTOVEICOLI Studio di una catena cinematica nello spazio o nel piano Devo lasciare 1 GDL residuo ad un corpo nello spazio (gruppo mozzo-ruota) Spesso il cinematismo di una sospensione si riduce allo studio di un quadrilatero articolato 5-link

2 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DI UN CINEMATISMO NEL PIANO DERIVAND O Suppongo noti i due angoli α e β e le loro derivate temporali

3 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DI UN CINEMATISMO NEL PIANO TH. DI GALILEO TH. DI RIVALS

4 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DI UN CINEMATISMO NEL PIANO (Rif. Solidale allasta 1)

5 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DI UN CINEMATISMO NEL PIANO (Rif. Solidale allasta 1)

6 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DI UN CINEMATISMO NEL PIANO (Metodo grafico - velocità) 1.Si traccia la velocità v B (assoluta) ortogonale alla prima asta 2.Si traccia la velocità v CB (relativa) ortogonale alla seconda asta 3.Si ricava la velocita v C assoluta sommando i due vettori

7 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DI UN CINEMATISMO NEL PIANO (Metodo grafico - velocità) 1.Si riportano nel punto B le due componenti (tangenziale e radiale) dell'accelerazione del punto B e si sommano trovando a B. 2.Si riporta sul punto C l'accelerazione a B. 3.Si riportano in cascata, a partire dalla punta di a B le due component (tangenziale e radiale) dell'accelerazione relativa del punto C rispetto a B. 4.Sommando vettorialmente I tre vettori si ottiene laccelerazione a C.

8 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DEL QUADRILATERO ARTICOLATO Suppongo noto θ 1 con le relative derivate temporali

9 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DEL QUADRILATERO ARTICOLATO (Metodo analitico - velocità) CHIUSURA DELLA CATENA Sistema di 2 equazioni scalari in due incognite.

10 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DEL QUADRILATERO ARTICOLATO (Metodo analitico - accelerazioni) CHIUSURA DELLA CATENA Sistema di 2 equazioni scalari in due incognite. ASTA 1 ASTA 2

11 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DEL QUADRILATERO ARTICOLATO (Metodo grafico - velocità) Le aste 1 e 3 hanno un moto rotatorio intorno a O 1 e O 3 rispettivamente. Il centro delle velocità C 2 dellasta 2 è facilmente determinabile in quanto conosciamo la direzione della velocità dei due punti A e B. Il punto C 2 risulta quindi dall'intersezione dei prolungamenti di O 1 A e O 3 B.

12 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI DEL QUADRILATERO ARTICOLATO (Metodo grafico - accelerazioni) Riporto in B a A e sommo Per la punta del vettore traccio la perpendicolare ad AB Riporto in B il vettore e per la punta di questo traccio la perpendicolare ad O 3 B

13 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A GLI SCHEMI DI SOSPENSIONE PER VETTURE STRADALI 1.AD INTERCONNESSIONE TRASVERSALI 2.INDIPENDENTI 3.AD INTERCONNESSIONE LONGITUDINALE Proprietà: a.Devono essere in grado di far lavorare correttamente il sistema molla- ammortizzatore b.Devono essere in grado di mantenere quasi costanti gli angoli caratteristici o generare variazioni che favoriscono la guidabilità e la sicurezza c.Economicità e facilità di costruzione d.Robustezza e semplicità di smontaggio e sostituzione

14 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A SOSPENSIONI AD INTERCONNESSIONE TRASVERSALE ASSALE

15 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A SOSPENSIONI AD INTERCONNESSIONE TRASVERSALE PONTE

16 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A PONTE DE DION

17 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A SOSPENSIONI INDIPENDENTI

18 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A SOSPENSIONI TIPO MAC PHERSON

19 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A SOSPENSIONI AD INTERCONNESSIONE LONGITUDINALE

20 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A SOSPENSIONE A TRIANGOLI SOVRAPPOSTI

21 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A

22 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANGOLO DI CAMPANATURA O CAMBER

23 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANGOLO DI CONVERGENZA

24 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ANALISI CINEMATICA DI UNA SOSPENSIONE A TRIANGOLI SOVRAPPOSTI

25 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A REGOLAZIONE CONVERGENZA

26 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A REGOLAZIONE ALTEZZA VETTURA

27 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A AMMORTIZZATORI DELLA F430

28 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A LA SOSPENSIONE A TRIANGOLI SOVRAPPOSTI DELLA F430: BARRA ANTERIORE

29 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ESEMPIO: STUDIO CINEMATICO DI UNO SCHEMA SEMPLIFICATO DI SOSPENSIONE

30 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A ESEMPIO: STUDIO DI UNO SCHEMA SEMPLIFICATO DI SOSPENSIONE E NULLO NEL CASO DI STUDIO CINEMATICO

31 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A A.A LA WHEEL RATE E DUNQUE:


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA Dipartimento di Ingegneria Industriale Prof. Francesco Castellani Corso di Meccanica Applicata A."

Presentazioni simili


Annunci Google