La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

REGIONE AUTONOMA FRIULI – VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI PORDENONE COMUNE DI FRISANCO INTERVENTO URGENTE DI PROTEZIONE CIVILE DI MESSA IN SICUREZZA DELLA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "REGIONE AUTONOMA FRIULI – VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI PORDENONE COMUNE DI FRISANCO INTERVENTO URGENTE DI PROTEZIONE CIVILE DI MESSA IN SICUREZZA DELLA."— Transcript della presentazione:

1

2 REGIONE AUTONOMA FRIULI – VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI PORDENONE COMUNE DI FRISANCO INTERVENTO URGENTE DI PROTEZIONE CIVILE DI MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA VALS-FULIN IN LOCALITA FULIN E DI RIPRISTINO DELLE OPERE DI REGIMAZIONE NEL CAPOLUOGO, A SALVAGUARDIA DELLA PUBBLICA INCOLUMITA, DEI CENTRI ABITATI E DELLA VIABILITA PROGETTO DEFINITIVO

3 La Direzione Regionale della Protezione Civile con decreto n° 107 / CD2 / 2007 del 16 marzo 2007 individuava nel Comune di FRISANCO l'ente sub regionale attuatore dell'INTERVENTO URGENTE DI PROTEZIONE CIVILE DI MESSA IN SICUREZZA DELLA STRADA VALS-FULIN IN LOCALITA FULIN E DI RIPRISTINO DELLE OPERE DI REGIMAZIONE NEL CAPOLUOGO, A SALVAGUARDIA DELLA PUBBLICA INCOLUMITA, DEI CENTRI ABITATI E DELLA VIABILITA in Comune di FRISANCO. Per la realizzazione dell'intervento, previsto dal suddetto decreto, è impegnata la somma di Euro ,00.= a carico del Fondo Regionale per la Protezione Civile.

4 Le opere di progetto consistono nella sistema- zione di tre dissesti franosi, uno con murettoe micropali e gli altri due con gabbionate. Larea oggetto dellintervento è localizzata a Sud del centro abitato di Frisanco sul crinale montuoso verso Fanna, nella zona fra Vals e Fulin (515 m s.l.m.), a Fulin (525 m s.l.m.) e fra Vals e Valavan (577 m s.l.m.)

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17

18

19 RIEPILOGO Gli interventi proposti sono di seguito riepilogati e comprendono: Decespugliamento dellarea interessata dai lavori; Abbattimento di piante di alto fusto. Scavo di sbancamento in sezione ampia; Scavo di sbancamento in sezione ampia in roccia; Scavo di sbancamento in sezione ristretta per fondazioni; Infissione e getto di micropali; Realizzazione di fondazione e muro in c.a.; Inserimento e tesatura di tiranti in trefolo; Posa di gabbionate; Posa di materiale per rilevati e ghiaione; Posa di tessuto-non tessuto; Posa di canalette e tubazioni drenanti; Stesa di manto bituminoso tipo binder dello spessore di 8 cm; Installazione di barriere di sicurezza; Inerbimenti di sponde e scarpate ai margini della sede stradale.


Scaricare ppt "REGIONE AUTONOMA FRIULI – VENEZIA GIULIA PROVINCIA DI PORDENONE COMUNE DI FRISANCO INTERVENTO URGENTE DI PROTEZIONE CIVILE DI MESSA IN SICUREZZA DELLA."

Presentazioni simili


Annunci Google