La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo CHIEF OPERATING OFFICE e CHIEF NETWORK AND SALES OFFICE Fabbisogno formativo in materia di igiene e sicurezza.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo CHIEF OPERATING OFFICE e CHIEF NETWORK AND SALES OFFICE Fabbisogno formativo in materia di igiene e sicurezza."— Transcript della presentazione:

1 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo CHIEF OPERATING OFFICE e CHIEF NETWORK AND SALES OFFICE Fabbisogno formativo in materia di igiene e sicurezza del lavoro

2 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo Dipendenza gerarchica Dipendenza funzionale Datori di lavoro Dirigenti con delega Specialisti 626 Analisi fabbisogno COO LEGENDA COO SICUREZZA SUL LAVORO E SERVIZI DI SUPPORTO Specialisti Sicurezza sul Lavoro SICUREZZA SUL LAVORO AREE LOGISTICHE TERRITORIALI CMP CPO/RAM Referenti Sicurezza sul Lavoro Safety

3 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo Dipendenza gerarchica Dipendenza funzionale Datori di lavoro Dirigenti con delega Referenti 626 Analisi fabbisogno CNS CNS Country Manager Filiali Operazioni e Servizio Clienti Territoriali Operazioni e Servizio Clienti Territoriali Sicurezza sul lavoro Referenti infrastrutture SIL Responsabili RIL Responsabili SIL

4 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo Specialisti/Referenti 626 Partecipanti: 200 COO – 440 CNS Durata: 5 giornate Obiettivi: Fornire le conoscenze tecnico-giuridiche utili e necessarie per assicurare, in coerenza con le linee guida definite da Security & Safety, la definizione e la gestione dei piani di intervento, la pianificazione e la programmazione delle attività di prevenzione e la gestione dei rapporti con gli enti ispettivi verificando il corretto adempimento delle relative prescrizioni e/o disposizioni.

5 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo STRUTTURA DEL CORSO A conclusione di ogni modulo saranno somministrati TEST DI VERIFICA.

6 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo MODULO 1° Il quadro normativo vigente in materia di sicurezza sul lavoro Lapproccio alla prevenzione attraverso il D.Lgs. 626/94 per un percorso di Miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori. Il sistema legislativo: esame delle normative di riferimento I soggetti del Sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs. 626/94: i compiti, gli obblighi, le responsabilità Civili e Penali Il Sistema Pubblico della prevenzione Criteri e strumenti per la individuazione dei rischi Documento di valutazione dei rischi La classificazione dei rischi in relazione alla normativa Rischio incendio ed esplosione La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di salute e sicurezza La valutazione di alcuni rischi specifici in relazione alla relativa normativa di igiene del lavoro Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio Focus su: COO – Direttiva Macchine D.P.R. n° 459/96 - Direttiva Cantieri D.Lgs 494/96 CNS – Il Rischio Rapina - Direttiva Cantieri D.Lgs. 494/96

7 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo MODULO 2° Lapplicazione della normativa di sicurezza in azienda: le disposizioni organizzative emanate dal Datore di Lavoro Applicazione del D.Lgs. 626/94 in Poste Italiane Struttura organizzativa e sistemi di gestione La mappa dei poteri e responsabilità I documenti aziendali in materia di safety (Disposizioni e Procedure) Il Documento di Valutazione dei Rischi: Criteri Generali Le misure di tutela adottate Il Piano demergenza Linee Guida di Politica Sanitaria Gestione di alcuni rischi specifici: MMC - CHIMICO - RUMORE - RADON - AMIANTO - VIBRAZIONI Importanza e Ruolo di C.P.R. e C.P.N. Gestione dei Rapporti con RLS: Attribuzioni (Protocollo dintesa e Accordo integrativo) Gestione dei Rapporti con Ornani di Controllo Gestione delle Prescrizioni degli Organi di Controllo Procedure di Consultazione degli RLS

8 Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo MODULO 3° Il Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro (SGSL) secondo la norma volontaria OHSAS Il funzionamento di un Sistema di Gestione della Sicurezza sul Lavoro (SGSL). La ruota di Deming: sequenza ciclica delle fasi di pianificazione, attuazione, monitoraggio e riesame del sistema. Conoscere e mantenere sotto controllo gli aspetti della sicurezza connessi alle attività svolte. Obiettivi e politiche per la salute e sicurezza nella progettazione e gestione di sistemi di lavoro e di produzione. Modalità per individuare, allinterno della struttura organizzativa aziendale, le responsabilità, le procedure e i processi per la realizzazione della politica aziendale di prevenzione. Modalità per individuare, allinterno della struttura organizzativa aziendale, delle responsabilità, le procedure e i processi per la realizzazione della politica aziendale di prevenzione, nel rispetto delle norme di salute e sicurezza vigenti. Vantaggi di un sistema di gestione sicurezza:


Scaricare ppt "Security & Safety - GCSL - Supporto Formativo CHIEF OPERATING OFFICE e CHIEF NETWORK AND SALES OFFICE Fabbisogno formativo in materia di igiene e sicurezza."

Presentazioni simili


Annunci Google