La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE Associazione Industriale Bresciana Martedì, 27 novembre 2007, ore 15.00 H.R.M.: POLITICHE DI RETENTION POLITICHE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE Associazione Industriale Bresciana Martedì, 27 novembre 2007, ore 15.00 H.R.M.: POLITICHE DI RETENTION POLITICHE."— Transcript della presentazione:

1 AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE Associazione Industriale Bresciana Martedì, 27 novembre 2007, ore H.R.M.: POLITICHE DI RETENTION POLITICHE DI RETENTION

2 PATTO DI STABILITA O CLAUSOLA DI DURATA MINIMA GARANTITA Clausola che limita la possibilità delle parti di recedere dal rapporto di lavoro per un periodo predeterminato, in mancanza di giusta causa A favore del lavoratore A favore di entrambe le parti A favore del solo datore di lavoro AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE

3 ALCUNI PROFILI DI CRITICITA ASSENZA DI RIFERIMENTI NORMATIVI FORMA PREVISIONE DI UN CORRISPETTIVO: es. investimenti formativi e/o economici (cass. n. 1435/98; cass. n /05) AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE principio di libertà contrattuale (art c.c.) disponibilità del diritto al posto di lavoro (art c.c.)

4 ALCUNI PROFILI DI CRITICITA DURATA TUTELA DI TIPO RISARCITORIO: il datore di lavoro ha lonere di dimostrare la sussistenza e lentità dei danni subiti opportunità di predeterminare i danni pattuendo una penale risarcitoria a carico del contraente inadempiente facoltà del giudice di diminuirla in via equitativa AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE

5 PATTO DI NON CONCORRENZA Art Codice Civile Art Codice Civile Il patto con il quale si limita lo svolgimento dellattività del prestatore di lavoro, per il tempo successivo alla cessazione del contratto, è nullo se non risulta da atto scritto, se non è pattuito un corrispettivo a favore del prestatore di lavoro e se il vincolo non è contenuto entro determinati limiti di oggetto, di tempo e di luogo. La durata del vincolo non può essere superiore a cinque anni, se si tratta di dirigenti, e a tre anni negli altri casi. Se è pattuita una durata maggiore, essa si riduce nella misura suindicata. AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE

6 REQUISITI DEL PATTO DI NON CONCORRENZA REQUISITI DEL PATTO DI NON CONCORRENZA FORMA SCRITTA LIMITE DI TEMPO durata massima di 3 anni (5 se trattasi di dirigenti) CORRISPETTIVO congruo rispetto al sacrificio imposto al lavoratore diverse modalità di determinazione e corresponsione AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE ad substantiam

7 REQUISITI DEL PATTO DI NON CONCORRENZA REQUISITI DEL PATTO DI NON CONCORRENZA LIMITE DI OGGETTO non può mai comprimere lesplicazione della concreta professionalità del lavoratore in limiti che non salvaguardino un margine di attività sufficiente per il soddisfacimento delle esigenze di vita. (Cass , n. 4891) LIMITE DI LUOGO non può eccedere la sfera di interesse dellimpresa va valutato in concreto in relazione al limite di oggetto AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE


Scaricare ppt "AIB – RELAZIONI INDUSTRIALI E RISORSE UMANE Associazione Industriale Bresciana Martedì, 27 novembre 2007, ore 15.00 H.R.M.: POLITICHE DI RETENTION POLITICHE."

Presentazioni simili


Annunci Google