La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Quando pensiamo alla matematica, la domanda che ci viene spontanea è: Ma, a cosa serve studiarla? Noi, non ce ne rendiamo conto, ma la matematica, fa.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Quando pensiamo alla matematica, la domanda che ci viene spontanea è: Ma, a cosa serve studiarla? Noi, non ce ne rendiamo conto, ma la matematica, fa."— Transcript della presentazione:

1

2 Quando pensiamo alla matematica, la domanda che ci viene spontanea è: Ma, a cosa serve studiarla? Noi, non ce ne rendiamo conto, ma la matematica, fa parte della nostra vita, della nostra quotidianità. Ogni ora, ogni minuto, ogni secondo della nostra giornata è scandito da numeri, da segni matematica. Spesso i numeri vengono usati come simboli dai molteplici significati e in diversi campi. …SCOPRIAMO ALCUNE DELLE FORME CON LE QUALI SI PRESENTA…

3

4 Ho deciso di guardare la fascia pomeridiana della mia giornata Ore 13.30, deve preparare da mangiare, accendo lacqua e peso 160g di pasta; preparo poi la tavola, 2 tovagliette, 2 piatti, 2 bicchieri, 2 forchette e 2 coltelli; mangio Ore 14.45, accendo la televisione sul 5, inizia Uomini e Donne ,2,3 Ore 16.00, vado alla scuola dellinfanzia di Bellusco per il doposcuola, ci sono 13 bambini su 25, segno le presenze e usciamo in salone; i bambini iniziano a giocare, un gruppetto sta giocando a 1,2,3 stella; Ore finisco di lavorare segno le ore sul fogli (1 ora e mezza) e mi dirigo a casa ,6,7,8,1,2,3,4,5,6,7,821 Ore prendo la macchina per andare a danza, durante il tragitto passo 2 semafori e arrivo alla palestra; durante questora e mezza è un susseguirsi di numeri, dato i conteggi per i passi (5,6,7,8,1,2,3,4,5,6,7,8). Ore 21 riprendo la macchina per tornare a casa.

5

6 IL CORRIERE DELA SERA Un articolo sui giovani americani; pensando a loro pensiamo a ragazzi autonomi e indipendenti che già a 18 anni lasciano le loro case per andare al college, e invece… le cose stanno cambiando, finito il college i ragazzi tendono sempre di più a ritornare nel nido famigliare.

7 LA GAZZETTA DELLO SPORT Un articolo sulla situazione dellinter, sono tutti fiduciosi sulla possibilità di rimonta, ma si pensa che tale rimonta debba partire prima dagli spalti. Nonostante gli esiti molti credono nelle capacità della squadra.

8

9 DIECI RAGAZZE - Battisti un un un Dieci dieci Dieci Una Una Una Dieci una una Dieci dieci Dieci Ho visto un uomo che moriva per amore, ne ho visto un altro che piu' lacrime non ha. Nessun coltello mai ti puo' ferir di piu' di un grande amore che ti stringe il cuor. Dieci ragazze per me posson bastare dieci ragazze per me voglio dimenticare capelli biondi d'accarezzare e labbra rosse sulle quali morire. Dieci ragazze per me solo per me. Una la voglio perche' sa bene ballare. Una la voglio perche' ancor non sa cosa vuol dir l'amore. Una soltanto perche' ha conosciuto tutti tranne me. Dieci ragazze cosi' che dicono solo di si'. Vorrei sapere chi ha detto che non vivo piu' senza te. Matto quello e' proprio matto perche' forse non sa che posso averne una per il giorno, una per la sera pero' quel matto mi conosce perche' ha detto una cosa vera. Dieci ragazze per me posson bastare dieci ragazze per me io voglio dimenticare capelli biondi d'accarezzare e labbra rosse sulle quali morire. Dieci ragazze cosi' che dicono solo di si'. Vorrei sapere chi ha detto che non vivo piu' senza te... 3 SOLO 3 MINUTI - Negramaro Tretre due tretre due due unun Tre minuti solo tre minuti per parlarti di me forse basteranno a ricoprirti di bugie come se io dovessi mostrar di me quello che ancora no… non sono stato mai per convincerti ho due minuti ancora due minuti ma non li sprecherei per mentirti mai come neve fredda scenderei per coprir tutto quello che sei come sale bianco brucerei …brucerei tre minuti solo tre minuti per fidarti di me pensi basteranno a ricoprirmi di bugie come se tu dovessi saper di me quello che ancora no … non sono stato mai per convincerti ho due minuti ancora due minuti ma non li sprecherei per mentirti mai come neve fredda scenderei per coprir tutto quello che sei come sale bianco brucerei le bugie che ogni giorno direi come neve fredda scenderei per coprir tutto quello che sei come sale bianco brucerei… …bianco brucerei …bianco brucerei …bianco brucerei brucerei… brucerei… brucerei… …un minuto resta un minuto per poterti dire… BACI - Celentano 24mila mille mille 24 mila un 24 mila 24 mila 24 mila un Amami ti voglio bene! Con 24 mila baci oggi saprei perché l'amore vuole ogn'istante mille baci mille carezze vuole all'ora. Con 24 mila baci felici corrono le ore di un giorno splendido perché ogni secondo bacio te. Niente bugie meravigliose, frasi d'amore appassionate, ma solo baci che do a te, ye.. ye.. ye.. ye.. ye.. ye.. ye! Con 24 mila baci così frenetico è l'amore in questo giorno di follia ogni minuto è tutto mio. Niente bugie meravigliose, frasi d'amore appassionate, ma solo baci che do a te, ye.. ye.. ye.. ye.. ye.. ye.. ye! Con 24 mila baci così frenetico è l'amore in questo giorno di follia ogni minuto è tutto mio. Con 24 mila baci felici corrono le ore di un giorno splendido perché ogni secondo bacio te

10 DOLCE MATEMATICA – Zecchino doro Tredividitresottrai moltiplica dividitresottrai menopiù somma teorema Dividitresottrai quattro quinto Undicimoltiplicotre trentatré addizione divisione Tre, dividi per tre, assaggia e sottrai moltiplica poi, non è difficile vedrai dividi per tre, assaggia e sottrai Riprova. Dai! Che ce la fai! C'era una materia in cui mi succedeva che Non capivo niente sai qual è? qual è? Era matematica che non mi andava giù con tutti quei meno per e più. e più! Certo che studiavo ma alle cifre con le x preferivo leggere Asterix Meglio un bel poema di una somma, di un teorema Che grandissimo problema era per me. Dividi per tre, assaggia e sottrai Riprova. Dai! Che ce la fai! Mamma mi ha insegnato che in effetti un modo c'è, Basta avere in casa sei bigné. Bigné! Se ne assaggio quattro non ne resta la metà, Mangia il quinto ed uno rimarrà! Arrà! Undici biscotti io moltiplico per tre, Per merenda, sono trentatré! E per l'addizione il panettone, Per la divisione zabaione coi profiteroles. Dolce matematica mi sei proprio simpatica ma in pratica che cosa servirà? Meringhe! Con la matematica che è molto gastronomica cos'altro per studiare ci vorrà? Frittelle! Questa matematica fantastica, semplicemente unica, lei ti conquisterà! Ci credo! Tredividitresottrai moltiplica dividitresottrai tabelline moltiplicazioni Numeri al quadrato Dolce matematica, scoperta stratosferica, che mente pitagorica mi dà! Tre, dividi per tre, assaggia e sottrai moltiplica poi, non è difficile vedrai dividi per tre, assaggia e sottrai Riprova. Dai! Che ce la fai! C'era una materia in cui mi succedeva che, Era incomprensibile per me. Per me! Grazie alla mia mamma invece adesso sai che c'é? Delle tabelline sono il Re! Il Re! Tutti i miei compagni della classe terza E, Vogliono studiare qui da me. Molto volentieri ripassiamo coi boeri Con i cannoncini e coi marron glacé! Facciamo moltiplicazioni con i bomboloni, Numeri al quadrato con il cioccolato. Calcolerai, imparerai e non scorderai. Idea geniale! Dolce matematica, ma che invenzione, Per studiare a pranzo, a cena e a colazione. Calcolerai, imparerai e non scorderai. Eccezionale! Dolce matematica mi sei proprio simpatica ma in pratica che cosa servirà? Gelati! Con la matematica che è molto gastronomica cos'altro per studiare ci vorrà? Crostate! Questa matematica fantastica, semplicemente unica, lei ti conquisterà! Ci credo! pitagorica divertirai Dolce matematica, scoperta stratosferica, che mente pitagorica mi dà! Questa matematica fantastica, semplicemente unica, lei ti conquisterà! Ci credo! Dolce matematica, scoperta stratosferica, che mente pitagorica mi dà! Dolce matematica, scoperta stratosferica, che mente pitagorica mi dà! Riprova con noi, ti divertirai, se studierai... la dolce matematica!

11

12 CANALITELEFONI A TECNOLOGI A

13

14 Dio unico (essere assoluto e senza misura comune) Trinità (padre, figlio e spirito santo) In particolare nell'Apocalisse suggerisce anche l'idea di universalità: i 4 cavalieri, i 4 colori, i 4 angeli distruttori, i 4 fiumi del Paradiso, le 4 lettere del nome divino YHWH Compare spesso nella Bibbia: il candelabro a 7 braccia, Salomone costruì il Tempio in 7 anni, Giuseppe sogna 7 vacche grasse e 7 magre, durata della creazione Giacobbe aveva 12 figli, la Gerusalemme Celeste ha 12 porte, Gesù ha 12 discepoli


Scaricare ppt "Quando pensiamo alla matematica, la domanda che ci viene spontanea è: Ma, a cosa serve studiarla? Noi, non ce ne rendiamo conto, ma la matematica, fa."

Presentazioni simili


Annunci Google