La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità LEA - DPCM 29/11/2001 “Definizione dei livelli essenziali di assistenza” - Delibera della Giunta Regione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità LEA - DPCM 29/11/2001 “Definizione dei livelli essenziali di assistenza” - Delibera della Giunta Regione."— Transcript della presentazione:

1 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità LEA - DPCM 29/11/2001 “Definizione dei livelli essenziali di assistenza” - Delibera della Giunta Regione Veneto n del 9/8/2002 Il paziente ha diritto ad avere in esenzione tutte le prestazioni previste dai protocolli di esenzione e nel caso di esenzioni totali tutte le prestazioni previste dai LEA. Qualora una prestazione sia esclusa dai LEA e non presente nel NTR (Nomenclatore Tariffario Regionale) il paziente dovrà corrispondere l’intero costo della stessa, calcolato per ristorare interamente le spese sostenute dall’amministrazione per l’erogazione della prestazione. Se la prestazione è parzialmente esclusa dai LEA sarà possibile erogarla dietro corresponsione del ticket o in esenzione qualora siano rispettate le “ specifiche indicazioni cliniche (età, condizioni di salute, tempo trascorso dalla precedente prestazione, etc.) “. Qualora il paziente NON rientri nelle indicazioni cliniche può accedere alla prestazione pagando la tariffa intera, dedotta dal Nomenclatore Tariffario Regionale (DGR 2227/02)

2 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità DPCM 29/11/2001 LEA NON LEA Ricetta SSN (rossa/dema) Prevede esenzioni e priorità Non prevede nessuna esenzione o priorità Prescrizione in carta semplice TICKETTARIFFA INTERA

3 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità LEA REGIONALI Le Regioni possono decidere di includere nei LEA ulteriori prestazioni che vanno a costituire un ulteriore livello di assistenza a quanto disposto a livello nazionale ad esclusivo utilizzo per i propri assistiti. A tali prestazioni  nota 2 nel NTR possono accedere (tramite prescrizione su ricetta SSN e corresponsione del ticket) SOLAMENTE i residenti della regione Veneto. Residenti di altre regioni, ancorché in possesso di titolo che garantisce l’esenzione totale (ricetta rossa compilata con corretta indicazione dell’esenzione) possono accedere all’erogazione di queste prestazioni ESCLUSIVAMENTE dietro corresponsione della tariffa intera del NTR

4 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità assistenza odontoiatrica prestazioni parzialmente escluse dai LEA La Regione Veneto (DGR 2227/2002) prevede comunque di garantire: ► La salute odontoiatrica nell’età evolutiva (fino a 16 anni)  6B1 ► Urgenze infettivo antalgiche  6U1 ► L’assistenza odontoiatrica e protesica a determinati soggetti in condizione di particolare vulnerabilità  I cittadini residenti in Veneto, che non rientrano nelle tre tipologie di utenti di cui sopra, potranno ottenere prestazioni odontoiatriche, ma dovranno versare l’intero costo delle prestazioni fruite senza poter far valere eventuali esenzioni  I cittadini NON residenti in Veneto, potranno ottenere prestazioni odontoiatriche, ma dovranno versare l’intero costo delle prestazioni fruite senza poter far valere eventuali esenzioni, indipendentemente dall’appartenenza ad una delle categorie di cui sopra

5 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità Tutela salute odontoiatrica età evolutiva Include: ► Prevenzione ► Diagnostica ► Malattia cariosa e sequele ► Ortognatodonzia (fino a 12 anni) ► Trattamento non chirurgico delle parodontologie Spese laboratorio e spese di materiali sono a carico dell’utente Trattamento ortodontico annuo: 176,55 Euro Ticket massimo per ricetta : 36,15 Euro + 5/10 Euro di quota fissa

6 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità Urgenze infettivo antalgiche ► Lesioni cariose della dentizione decidua e permanente ► Lesioni cariose con coinvolgimento pulpare e non ► Lesioni da patologia parodontale ► Lesioni traumatiche dei tessuti molli e duri del cavo orale Le prestazioni di terapia protesica fissa, tradizionale e/o implantologica sono a totale carico dell’utente.

7 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità Assistenza odontoiatrica e protesica a soggetti “vulnerabili”

8 Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità


Scaricare ppt "Servizio Controllo di Gestione - Ufficio Mobilità LEA - DPCM 29/11/2001 “Definizione dei livelli essenziali di assistenza” - Delibera della Giunta Regione."

Presentazioni simili


Annunci Google