La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Mercato Privati - Clienti Affari 1 QUICK START Modalità e Condizioni Operative 1 giugno - 31 ottobre 2009.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Mercato Privati - Clienti Affari 1 QUICK START Modalità e Condizioni Operative 1 giugno - 31 ottobre 2009."— Transcript della presentazione:

1 Mercato Privati - Clienti Affari 1 QUICK START Modalità e Condizioni Operative 1 giugno - 31 ottobre 2009

2 09/02/2014 Mercato Privati – Clienti Affari 2 Liniziativa QUICK START decorre dal 1° giugno 2009 e termina il 31 ottobre 2009, con lobiettivo di focalizzare lattività commerciale sulla massimizzazione dei ricavi e sulla vendita di prodotti/servizi strategici, nonché sullintegrazione e la collaborazione tra le Società del Gruppo Poste Italiane. QUICK START consente agli account di maturare un bonus in denaro in funzione dellattività commerciale svolta nel periodo di validità delliniziativa sui prodotti/servizi Poste Mobile Caratteristiche generali

3 09/02/2014 Mercato Privati – Clienti Affari 3 Periodo di validità 1^ giugno – 31 ottobre 2009 Prodotti/Servizi incentivati il numero delle Sim attivate entro il 31 Ottobre 2009 Partecipanti Key Account Responsabili KA Account Medium Enterprise Responsabile AME Account Grandi Clienti Responsabili Account Grandi Clienti Account PAC Responsabili Account PAC Target Clienti Tutti i clienti in portafoglio delle figure professionali sopra indicate QUICK START : caratteristiche 1/3

4 09/02/2014 Mercato Privati – Clienti Affari 4 Modalità di accesso alliniziativa Per poter aver accesso al bonus dovranno essere raggiunte/superate 2 soglie minime: 1) N. minimo di SIM attivate entro il 31 ottobre ) N. minimo di minuti di conversazione per traffico fonia uscente dalla SIM Lunità di misura della performance è costituita da credit. Ogni venditore avrà assegnati dei credit sia per le Sim nuove, sia per le Sim in Mobile Number Portability attivate entro il 31 ottobre I crediti maturati potranno essere incrementati in funzione del numero complessivo dei contratti business sottoscritti ed attivati al 31 Ottobre 2009 su clienti diversi. QUICK START : caratteristiche 2/3

5 09/02/2014 Mercato Privati – Clienti Affari 5 Maturazione del bonus A) ACCOUNT Al termine delliniziativa, avranno accesso ai bonus i 10 Key Account, i 25 Account ME ed i 4 tra Account Grandi Clienti e Account PAC che, superata la soglia di accesso prevista, avranno maturato il maggior numero di crediti. B) RESPONSABILI ACCOUNT Al termine delliniziativa, avranno accesso al bonus 2 Resp. Key Account, 3 Resp. Account ME, 1 tra i Responsabili Account GC ed i Responsabili Account PAC che avranno maturato il maggior numero medio dei crediti (somma dei crediti maturati dai venditori coordinati da ciascun Responsabile diviso il numero di venditori coordinati). QUICK START : caratteristiche 3/3

6 09/02/2014 Mercato Privati – Clienti Affari 6 Il coinvolgimento nella Canvass QUICK START non costituisce condizione per la partecipazione, negli anni futuri, ad analoghe iniziative che Poste Italiane si riserva di confermare, modificare o non prevedere. Il documento, contenente le Modalità e Condizioni Operative della Canvass QUICK START è suscettibile, durante il periodo di validità delliniziativa, di integrazioni e/o variazioni in relazione a cambiamenti dello scenario organizzativo e/o di mercato che si manifesteranno nel corso delliniziativa in oggetto. In ogni caso le eventuali modifiche, di cui sarà data tempestiva informativa agli interessati, non inficeranno gli obiettivi eventualmente già raggiunti dai partecipanti. I bonus relativi alliniziativa: - costituiscono unintegrazione straordinaria, di natura variabile, del trattamento economico e saranno erogati al lordo degli oneri previsti dalla Legge; - sono determinati in funzione dei risultati raggiunti ad incremento della produttività del lavoro; - saranno erogati, fermo restando ogni altra condizione, nel corso dellanno 2010 alle risorse che risultano in servizio al 31 ottobre QUICK START: erogazione dei bonus 1/2

7 09/02/2014 Mercato Privati – Clienti Affari 7 Sarà escluso dallattribuzione del bonus il personale che, nel periodo di riferimento e fino al momento della consuntivazione, abbia tenuto comportamenti professionali non coerenti con il codice etico e il codice disciplinare di Poste Italiane e sia stato conseguentemente destinatario di procedimento disciplinare che abbia comportato lapplicazione di un provvedimento disciplinare più grave della multa. Lerogazione del bonus sarà quindi sospesa fino alla definizione delleventuale intervento disciplinare. Lerogazione dei bonus relativi alla Canvass QUICK START non comporta il sorgere di alcun diritto ad analoghe erogazioni future, anche a fronte di andamenti positivi degli indicatori considerati nellincentivazione. QUICK START erogazione dei bonus 2/2


Scaricare ppt "Mercato Privati - Clienti Affari 1 QUICK START Modalità e Condizioni Operative 1 giugno - 31 ottobre 2009."

Presentazioni simili


Annunci Google