La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) «Cari neo-medici, nellaugurarvi un grande successo professionale, devo darvi due notizie: una buona e una cattiva.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) «Cari neo-medici, nellaugurarvi un grande successo professionale, devo darvi due notizie: una buona e una cattiva."— Transcript della presentazione:

1 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) «Cari neo-medici, nellaugurarvi un grande successo professionale, devo darvi due notizie: una buona e una cattiva. La buona notizia è che nel giro di una decina di anni la metà delle cose che avrete imparato sarà scientificamente superata e lavrete dimenticata. La cattiva notizia è che nessuno può sapere quale sia questa metà...» Sir William Osler ( ) Verso un accesso semplificato allutilizzo delle piattaforme tecnologiche di e-learning...riflessioni e considerazioni industriali Ing. Giuseppe Cristiani Intema EXPO E-LEARNING Ferrara, 7 ottobre 2005

2 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) Obiettivo: realizzazione di una sperimentazione FAD a larga diffusione, che coinvolgesse il personale della struttura sanitaria Comitato Scientifico interno per la validazione dei contenuti, dellimpianto formativo, per la gestione delliter formativo e dei risultati, per il tracciamento della strategia di risposta alle esigenze formative. Progettazione e realizzazione dei corsi (team di lavoro misto: progettisti multimediali Intema e Comitato Scientifico ULSS). Corsi iniziali realizzati: SARS, Privacy, 626, Rischio Clinico, Gestione Risorse Umane, … Erogazione e gestione del corsi tramite la piattaforma Learnet: febbraio 2004 – oggi. Oltre 2000 utenti iscritti. Il progetto della ULSS 8

3 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) il mercato dell'e-learning in Italia è in continua ed esponenziale crescita: nel 2002 su un totale di 2,837 miliardi di euro spesi per la formazione, 108,4 milioni (il 3,8%) erano stati spesi nel settore dell'e- learning (contro i 53,6 del 2001). Le previsioni per il 2003 parlano di un valore di 256,3 milioni e di 592,5 nel 2004 (pari all'8,2% sul totale della formazione di 3,464 miliardi di euro [Fonte ASSINFORM] I perché dellinsuccesso Costi di erogazione: tra i 2 e i 3 Euro in media per discente al mese Riflessioni

4 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) I 3 elementi: La piattaforma di erogazione La piattaforma di erogazione I corsi (contenuti erogati) I corsi (contenuti erogati) Le attività di supporto Le attività di supporto Cosè un progetto di e-learning PROBLEMA: Il cliente spesso li confonde o non li distingue

5 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) La piattaforma La piattaforma deve consentire la gestione dei programmi e dei progetti formativi Servizi per lerogazione dei contenuti Servizi di progettazione e gestione dei contenuti Servizi a supporto dei corsi Servizi di programmazione degli interventi e di gestione della strategia formativa PROBLEMA: la piattaforma è nuovo metodo e strumento di lavoro per i Responsabili della Formazione

6 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) Attività di supporto La FAD è una soluzione a tutti i problemi? La FAD è un software? La formazione di base Il coinvolgimento del comitato scientifico interno allente La formazione su progettazione didattica La consulenza progettuale Istituzione di un team cliente-fornitore e partnership Outsourcing della formazione e gestione della community PROBLEMA: lutente deve essere guidato nelle attività formative (aule virtuali, gruppi, sale multimediali,… NO subito la formazione a casa)

7 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) I corsi Elementi in stretta correlazione: Le tematiche da trattare La progettazione didattica e la strategia comunicativa Lo studio grafico e scenografico La tecnologia: multimedialità e interattività LIter produttivo: efficienza industriale e catena di montaggio Lo storyboarding Le specifiche PROBLEMA: il progettista didattico non è lesperto di contenuti

8 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) I costi di produzione La combinazione degli elementi elencati moltiplica i costi di produzione: Il produttore investe sul content owner risparmiando sulla produzione: il corso non è efficace Il produttore investe sulla produzione risparmiando sui contenuti: il corso è scorretto PROBLEMA: Integrazione tra i due attori principali e riduzione dello scambio iterato di storyboard

9 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) Il content owner non è il progettista didattico Standard e tecnologie innovative: Attraverso gli strumenti word tradizionali, i contenuti vengono direttamente organizzati dallesperto in template comunicativi basati su XML I template generano direttamente oggetti didattici e descrittori, successivamente montati dal produttore insieme alla grafica I template devono rispondere alle esigenze di comunicazione peculiari rispetto alle tematiche trattate, quindi vengono sviluppati a priori dal progettista didattico limitandone così linterazione con il content owner PROBLEMA: far produrre learning object portabili direttamente agli esperti di contenuto

10 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) Riuso del corso I learning object sviluppati possono essere riusati? Strutturazione modulare degli elementi di un corso Riorganizzazione e manutenzione dei contenuti Riprogettazione del corso Rimodulazione dei contenuti per adeguarli a differenti destinatari PROBLEMA: il costo industriale della produzione di un corso viene quasi interamente sostenuto dallunico acquirente

11 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) Soluzioni Applicazioni per la generazione di contenuti e-learning che: Supportino gli esperti (autori) a strutturare i contenuti sui nuovi mezzi di comunicazione Supportino i progettisti nellanalisi e strutturazione di ambienti adeguati alle tematiche e alla loro trasmissione Offrano strumenti automatici per la produzione di Learning Object secondo gli standard AICC e SCORM STIME: abbattimento di oltre 1/3 degli oneri (costi e tempi) di produzione di contenuti FAD specialistici

12 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) La qualità della progettazione La sfida: … in fondo io mi occupo di comunicazione funzionale e come un pubblicitario o un animatore da villaggio turistico o un comunicatore tout court, metto in scena teatrini tattici nella speranza che se convinco il mio destinatario – il discente – a vivere unesperienza emotivamente coinvolgente e di cui sente di essere lautista, questi rinominerà il suo ruolo di studente e il nuovo lessico che ne deriva lo traghetterà nellautodisciplina del raggiungimento degli obiettivi formativi che alla fine potranno essere considerate come proprie ed autonome conquiste. [il Progettista Didattico]

13 ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) Comunicazione funzionale e teatrini tattici: …Teoria del Gioco e coinvolgimento emotivo … di cui sente di essere lautista, questi rinominerà il suo ruolo di studente : …il professionista non può sentirsi sminuito al ruolo di passivo destinatario di informazione … il nuovo lessico che ne deriva lo traghetterà nellautodisciplina del raggiungimento degli obiettivi formativi che alla fine potranno essere considerate come proprie ed autonome conquiste : …lautodisciplina imposta non è efficace …gli obiettivi formativi sono davvero raggiunti se linformazione diventa bagaglio culturale e possedimento Conclusioni


Scaricare ppt "ULSS 8 Asolo (TV) Intema (Gruppo Getronics) «Cari neo-medici, nellaugurarvi un grande successo professionale, devo darvi due notizie: una buona e una cattiva."

Presentazioni simili


Annunci Google