La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE IMPRESE RICETTIVE IL RAPPORTO TRA ALBERGATORE E CLIENTE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE IMPRESE RICETTIVE IL RAPPORTO TRA ALBERGATORE E CLIENTE."— Transcript della presentazione:

1 LE IMPRESE RICETTIVE IL RAPPORTO TRA ALBERGATORE E CLIENTE

2 IL CONTRATTO Art.1321 Il contratto è laccordo tra due o più parti per costituire, regolare o estinguere tra loro un rapporto giuridico patrimoniale Art Le parti possono liberamente determinare il contenuto del contratto nei limiti imposti dalla legge. Le parti possono anche concludere contratti che non appartengano ai tipi aventi una disciplina particolare purché siano diretti a realizzare interessi meritevoli di tutela secondo lordinamento giuridico

3 IL CONTRATTO DALBERGO Contratto atipico in quanto non disciplinato dal codice civile, consensuale, non formale (verbalmente, per iscritto, , compilazione di modulistica presente sul sito dellalbergo), a prestazioni corrispettive, oneroso, di durata, a esecuzione differita. Rappresenta laccordo con cui lalbergatore si obbliga, dietro corrispettivo in denaro, ad alloggiare il cliente nei locali dellalbergo, somministrandogli eventualmente anche il cibo.

4 Segue… contratto dalbergo Si può distinguere tra: 1.Contratto di alloggio: lalbergatore si obbliga ad offrire il servizio di alloggio, anche se il cliente può usufruire anche di altri servizi (bar, ristorante) per i quali però versa un corrispettivo aggiuntivo. 2.Contratto di pensione: lalbergatore si obbliga ad offrire alloggio e vitto

5 OBBLIGHI DELLALBERGATORE 1.Contrarre con chiunque ne faccia richiesta 2.Registrazione del cliente e comunicazione entro 24 ore allautorità di P.S. (non sono tenuti i gestori dei rifugi alpini) 3.Fornire una unità abitativa adeguata e tutti i servizi per i quali si è obbligato (es. pulizie) 4.Garantire la sorveglianza, ligiene e la sicurezza dei luoghi 5.Assicurare, in caso di overbooking, una sistemazione alternativa presso un altro albergo, a parità di prezzo per il cliente

6 OBBLIGHI DEL CLIENTE 1.Pagare il prezzo pattuito 2.Lasciare liberi i locali nei termini stabiliti (normalmente entro le ore 11.00/12.00) 3.Utilizzare i locali osservando la diligenza del buon padre di famiglia 4.Comportarsi con correttezza anche nei confronti degli altri ospiti dellalbergo

7 RESPONSABILITA DELLALBERGATORE Responsabilità illimitata per tutti i beni che vengono portati in albergo e consegnati formalmente allalbergatore (i danni devono essere risarciti per intero) in custodia. Responsabilità limitata (risarcimento per un massimo di 100 volte il prezzo dellalloggio per una giornata) per i beni portati in albergo e non consegnati in custodia. Qualunque patto contrario è nullo.


Scaricare ppt "LE IMPRESE RICETTIVE IL RAPPORTO TRA ALBERGATORE E CLIENTE."

Presentazioni simili


Annunci Google