La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CERN (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare)‏ Proff. Ricco - Parravicini Aprile 2014.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CERN (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare)‏ Proff. Ricco - Parravicini Aprile 2014."— Transcript della presentazione:

1 CERN (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare)‏ Proff. Ricco - Parravicini Aprile 2014

2 C E R N Conseil Européen pour la Recherche Nucléaire Il nomeè stato formato unendo le lettere iniziali di più parole (acronimo)‏ C E R N

3 Il CERN fu fondato nel Paesi fondatori Paesi che si sono uniti in seguito Attualmente il CERN è un centro di ricerca con 20 Paesi membri, che debbono, per statuto, essere europei a questi si aggiungono altri osservatori extraeuropei.

4 Il CERN è un laboratorio per il mondo. Riunisce circa scienziati da più di 110 Paesi.

5 Al CERN persone da tutte le parti del mondo si incontrano,collaborano, discutono; riescono a lavorare insieme persone provenienti da paesi in guerra tra loro ( Israeliani e palestinesi ad esempio), ma si dice che sia un successo riuscire a far collaborare anche francesi ed inglesi. In questo senso il CERN è un laboratorio di pace.

6 Si trova a cavallo della frontiera franco-svizzera, nei pressi di Ginevra. E’ il laboratorio di fisica delle particelle più grande del mondo. SVIZZERA FRANCIA

7 Il CERN è il centro di ricerca in fisica delle particelle più grande del mondo Nel 2008 il più grande acceleratore di particelle del mondo, il Large hadron collider (LHC) è stato inaugurato al CERN. Utilizza molti acceleratori interconnessi che forniscono molti tipi di particelle a diversi esperimenti.

8 L'LHC, il più importante che si è svolto là sotto, lungo i 27 km di tunnel sotterraneo, non ha a che fare con la fisica, ma con l'Uomo.

9 IL CERN: Ricerca risposte a domande fondamentali sull’Universo: Di cosa è fatto? Come si è evoluto fino ad oggi?

10 IL CERN è un laboratorio dove gli scienziati collaborano per studiare gli elementi fondamentali della materia e le forze che li tengono insieme.

11 Spinge i confini della tecnologia e dell’ingegneria. Forma i giovani scienziati e ingegneri che saranno gli esperti di domani.

12 Al CERN i fisici studiano la materia utilizzando gli acceleratori di particelle, macchine che accelerano i fasci di particelle fino a farli collidere l’uno contro l’altro oppure contro un bersaglio.

13 Nelle collisioni, l’energia in gioco è molto grande e questo permette di ricreare in laboratorio condizioni simili a quelle esistenti pochi istanti dopo il Big Bang.

14 Il CERN produce una grande varietà di fasci di particelle: muoni ad alta energia per studiare la struttura del protone; ( da tutto lo spazio arrivano verso la terra i raggi cosmici che, appena entr ano negli strati superiori dell’atmosfera, producono moltissimi muoni) ioni pesanti per creare nuovi stati della materia; ( nuclei di atomi ionizzati, cui sono stati sottratti, tutti o in parte, gli elettroni orbitali) fasci di ioni radioattivi per osservare nuclei esotici (nuclei finora sconosciuti); (I fasci di ioni radiattivi sono prodotti dalla frammentazione di un nucleo proiettile su un nucleo bersaglio leggero) fasci di antiparticelle che sono i componenti dell’antimateria;

15 I neutrini attraversano la terra !....e fasci di neutrini particella subatomica elementare di massa piccolissima e carica elettrica zero.

16 Fra i milioni di neutrini, prodotti continuamente dal complesso di acceleratori del CERN e lanciati verso i Laboratori sotterranei del Gran Sasso, il rivelatore OPERA ha individuato e registrato per la prima volta un neutrino interagente nel suo bersaglio di emulsioni nucleari (analisi visiva). Istituto Nazionale di Fisica Nucleare I laboratori sono situati a una distanza di 730 km dal CERN, distanza che i neutrini percorrono in circa 2.4 millisecondi.

17 Secondo i risultati dell'esperimento Opera, che si trova ai Laboratori del Gran Sasso dell'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN)che riceve neutrini dal Cern di Ginevra, queste particelle coprirebbero la distanza fra i due laboratori proprio in un tempo che è sessanta miliardesimi di secondo meno di quanto non avrebbero fatto viaggiando alla velocità della luce. Insomma, i neutrini sarebbero più veloci della luce, e ciò è in contraddizione con uno dei punti fermi della fisica da Einstein in poi, secondo la quale nulla potrebbe superare quella fatidica soglia dei trecentomila chilometri al secondo... Bisogna che gli esperimenti vengano ripetuti in altri laboratori per escludere il rischio di errori dovuti a caratteristiche intrinseche della strumentazione..

18 Il CERN, grazie ad una ricerca così avanzata, favorisce grandi progressi tecnologici i cui risultati trovano vaste applicazioni

19 Il 30 Aprile 1993 il CERN annunciò che il World Wide Web sarebbe stato libero per tutti.. Informatica Il World Wide Web è nato al CERN nel Nacque come progetto marginale, chiamato ENQUIRE, basato sul concetto dell'ipertesto. Con lo scopo di facilitare lo scambio di risultati scientifici tra i ricercatori di collaborazioni internazionali estese sui quattro angoli del pianeta, è stato introdotto al CERN nel 1989 con il progetto WordWideWeb, il primo browser sviluppato da Berners-Lee (cioè il primo web server). E sebbene il web sia un’invenzione che ha letteralmente cambiato il mondo, è stato ideato nell’ambito di una ricerca mirata a capire come funzionano le leggi fondamentali della natura.

20 La Risonanza Magnetica Nucleare (RMN) e la Tomografia ad Emissione di Positroni permettono di guardare all’interno di un corpo umano senza sezionarlo, scoprendo lesioni e diagnosticando forme tumorali allo stadio precoce. Diagnostica medica

21 Oggi, in Italia, a Pavia, esiste un centro di “adroterapia”, il CNAO (Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica), che utilizza tecniche in origine sviluppate per lo studio di un tipo speciale di particelle elementari (gli “adroni”) All’interno della circonferenza ci sono due dispositivi chiamati “sorgenti” dove nascono fasci di particelle inviate e accelerate all’interno dell’anello. Simile a quello usato dai fisici del Cern di Ginevra per dare la caccia al Bosone di Higgs. un enorme anello metallico, della circonferenza di 80 metri e con un diametro di 25.

22 Al Centro Nazionale di Adroterapia Oncologica (Cnao) di Pavia però, le particelle di materia accelerate non vengono usate per cercare di capire l’origine della materia o dell’universo come avviene al Cern, ma per curare tumori;quelli resistenti alla normale radioterapia o posizionati in punti critici.

23 Ingegneria I giovani ricercatori che sono impegnati a lavorare in questo settore acquisiscono competenze tecnico-scientifiche all’avanguardia che possono poi essere utilizzate in altri settori della ricerca e più in generale nella società. Le più grandi innovazioni tecnologiche sono sempre state figlie della ricerca di base, e senza di essa non sarebbero mai stati possibili: il laser, il transistor, la microelettronica, Scienza dei materiali

24 (Isidor Isaac Rabi, Nobel per la Fisica 1944, in occasione del trentesimo anniversario del CERN, 1984)‏ (…) Il Cern è un laboratorio di pace. È stato fondato meno di dieci anni dopo la costruzione della bomba atomica. Penso che l’esistenza della bomba abbia avuto una grande importanza nel rendere possibile il CERN. L’Europa è stata teatro di violente guerre per più di duecento anni. Adesso, con la fondazione del CERN, abbiamo qualcosa di diverso. Spero che gli scienziati al CERN si ricordino di avere anche altri doveri oltre che proseguire la ricerca nella fisica delle particelle. Loro rappresentano il risultato di secoli di ricerca e di studio per mostrare il potere dello spirito umano, quindi mi appello a loro affinché non si considerino tecnici, ma guardiani di questa fiamma dell’unità europea, così che l’Europa possa salvaguardare la pace nel mondo. (…)‏

25 GRAZIE PER LA PAZIENZA E…….. BUON LAVORO……………..


Scaricare ppt "CERN (Organizzazione Europea per la Ricerca Nucleare)‏ Proff. Ricco - Parravicini Aprile 2014."

Presentazioni simili


Annunci Google