La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005 Sistema Informativo e informatizzazione Deanna Calteri.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005 Sistema Informativo e informatizzazione Deanna Calteri."— Transcript della presentazione:

1 Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005 Sistema Informativo e informatizzazione Deanna Calteri

2 programmi provinciali Sistema sangue Regione Emilia Romagna PC RE PR MO RA DITI FE BO 1 Az. 1 SIT 1 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 2 Az. 1 SIT 3 Az. 1 IRCCS 2 SIT 1 CT 3 Az. 1 IRCCS 2 SIT 1 CT 1 Az. 1 SIT 1 CT 1 Az. 1 SIT 1 CT 3 Az. 3 SIT 3 Az. 3 SIT Assessorato alle Politiche per la Salute CRAT CRCC CPSSR Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

3 Programma Speciale Sangue Provinciale (PSSP) di Bologna Area Dipartimentale Trasfusionale Direttore Dipartimento Ufficio di Direzione Comitato di Dipartiment o U.O.S.D. Validaz.biol. U.O.C. SIT Bologna U.O.S. Immunoem. U.O.S. Racc.sangue U.O.S. Medic.trasf CRCC Centro Regionale di coord. e comp. (8 PSSP) RER Assessorato Politiche per la Salute U.O.S. Ausl Imola SIT Azienda Osp. Bologna CT IRCCS Rizzoli Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

4 SCAMBIO DI INFORMAZIONI TRA LE STRUTTURE DEL SISTEMA TRASFUSIONALE DEL SISTEMA TRASFUSIONALE NORMA UNI Aprile fornisce indicazioni per la costituzione di un insieme di informazioni da utilizzarsi in strutture rivolte alla medicina trasfusionale...fornisce indicazioni per la costituzione di un insieme di informazioni da utilizzarsi in strutture rivolte alla medicina trasfusionale...base efficace e concreta..sullinformatizzazione delle unità operative Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

5 NORMATIVA RECENTE DECRETI MINISTERIALI DEL 3 MARZO 2005 DECRETI MINISTERIALI DEL 3 MARZO 2005 DECRETO LEGISLATIVO N. 191 DEL 19/8/2005 DECRETO LEGISLATIVO N. 191 DEL 19/8/2005

6 Sistema informativo (da INFORMARE) sistema coordinato delle definizioni, classificazioni, procedure, strumenti, rilevazioni ed indicatori mediante il quale si riesce a produrre informazioni in tempi utili ai fruitori del sistema stesso Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

7 Funzioni di un sistema informativo acquisizione di datiacquisizione di dati archiviazione di datiarchiviazione di dati elaborazione dei datielaborazione dei dati comunicazione e diffusione del risultato dellelaborazionecomunicazione e diffusione del risultato dellelaborazione Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

8 INFORMATIZZAZIONE Introduzione e messa in opera di sistemi informatici (dalla voce: Informatizzare) Linformatizzazione può consentire un processo di automazione del sistema informativo (o parti di esso) Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

9 REGIONE EMILIA ROMAGNA Comitato Regionale Attività Trasfusionali CRCC PSSP /SIT PSSP /SIT Industria di Frazionamento Industria di Frazionamento Programma speciale sangue e plasma reg. Programma speciale sangue e plasma reg. IstitutoSup.Sanita IstitutoSup.Sanita Accordo Interregionale per la trasformazione del plasma Accordo Interregionale per la trasformazione del plasma Donatori Az.USL Di Bologna Az.USL Di Bologna Ass.reg. alle Politiche per la per la Salute Serv. Presidi ospedalieri Serv. Politica farmaco Ass.reg. alle Politiche per la per la Salute Serv. Presidi ospedalieri Serv. Politica farmaco Farmacie Az.Sanitarie Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

10 Flusso informativo definizione di un insieme di dati da raccogliere in maniera sistematica ed organizzata capace di fornire informazioni utili o funzionali in entrata o in uscita da una elaborazione Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

11 INFORMATIZZAZIONE TRACCIABILITA PLASMADERIVATI processo di processo diautomazione che consente la tracciabilità del prodotto in tempo reale che consente la tracciabilità del prodotto in tempo reale dal ricevente al pool di donatori Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

12 DAL PIANO SANGUE E PLASMA REGIONALE (Delibera Assemblea legislativa RER n. 12 del 26/7/2005) SISTEMA INFORMATIVO E INFORMATIZZAZIONE Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

13 Obiettivi ed azioni triennio Analisi dellesistente: questionario di verifica dello stato dellarte sia sul versante associativo sia delle strutture trasfusionali e dei fruitori Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

14 Obiettivi ed azioni triennio Valutazioni delle opportunità/possibilità degli attuali sistemi (esempio SINPLAS) Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

15 Obiettivi ed azioni triennio Definizione progetto complessivo a livello regionale con identificazione dei punti critici e proposte di soluzioni che tengano conto delle diverse realtà e delle potenzialità esistenti, quali ad es. utilizzo di Internet, interfacce, ecc. Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

16 Obiettivi ed azioni triennio Implementazione in step successivi nelle diverse realtà Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

17 Obiettivi ed azioni triennio Monitoraggio degli step coinvolgendo il livello locale e regionale Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

18 Obiettivi ed azioni triennio Verifica con indicatori condivisi con i diversi livelli Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

19 Obiettivi ed azioni triennio Verifica di integrazione del sistema di incident reporting regionale con il programma di emovigilanza dellISS Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

20 Step del Gruppo di Lavoro Step indicati dal gruppo di lavoro n. 6. Gli step sono sequenziali, compatibilmente con gli elementi strutturali. Primo Step Primo Step Obiettivo 1: Analisi del SINPLAS Rilascio nuova release con obiettivo della predisposizione di un nuovo programma di SINPLAS (compresi i nuovi campi per i codici) e rilascio della release 2. Indicatore di valutazione: tutte le strutture trasfusionali sono dotate della release 2. Rilascio nuova release con obiettivo della predisposizione di un nuovo programma di SINPLAS (compresi i nuovi campi per i codici) e rilascio della release 2. Indicatore di valutazione: tutte le strutture trasfusionali sono dotate della release 2. Obiettivo 2: Lalbero del sistema informativo (debiti e crediti informativi di tutti gli interlocutori con i tempi). Obiettivo 3: Studio di fattibilità dai gestionali al SINPLAS. Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

21 Step del Gruppo di Lavoro Step indicati dal gruppo di lavoro n. 6. Gli step sono sequenziali, compatibilmente con gli elementi strutturali. Secondo Step Secondo Step Obiettivo 1: Aggiornamento automatico di SINPLAS dai gestionali (release 3) Obiettivo 2: Studio di fattibilità per lanagrafe regionale dei donatori con sperimentazione sul territorio della provincia di Bologna. Obiettivo 3: Definizione dei punti critici e di proposta di soluzioni a breve termine (1 anno), a medio termine (2 anni), a lungo termine (3 anni). Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005

22 Step del Gruppo di Lavoro Step indicati dal gruppo di lavoro n. 6. Gli step sono sequenziali, compatibilmente con gli elementi strutturali. Terzo Step Terzo Step OBIETTIVO FINALE Studio di fattibilità di informatizzazione complessiva del sistema con definizione di step e di investimenti. Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005


Scaricare ppt "Il sistema sangue in Emilia-Romagna - Castrocaro Terme 1-2 ottobre 2005 Sistema Informativo e informatizzazione Deanna Calteri."

Presentazioni simili


Annunci Google