La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ministero dei trasporti e della Navigazione Dipartimento dei Trasporti Terrestri Unità di Gestione TIF Intervento Dott. Ing. Giovanni CARUSO Comitato anno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ministero dei trasporti e della Navigazione Dipartimento dei Trasporti Terrestri Unità di Gestione TIF Intervento Dott. Ing. Giovanni CARUSO Comitato anno."— Transcript della presentazione:

1 Ministero dei trasporti e della Navigazione Dipartimento dei Trasporti Terrestri Unità di Gestione TIF Intervento Dott. Ing. Giovanni CARUSO Comitato anno 2000 Settore dei Trasporti e delle Telecomunicazioni Conferenza Nazionale 17 e 18 giugno 1999

2 P Presso il Ministero dei Trasporti e della Navigazione Dipartimento dei Trasporti Terrestri è funzionante un Centro Elaborazione Dati che con D.M.148 del 28/12/98 è stato inserito nella struttura del " Servizio sistemi informativi e statistica. A tale servizio sono stati posti gli obiettivi di realizzare tra l'altro : La predisposizione del piano triennale per l'informatica 2000/2003 La realizzazione dell'informatizzazione dei settori dell'Amministrazione con particolare riferimento al controllo del traffico marittimo, alla automazione dei procedimenti amministrativi ed allo sviluppo del sistema di trasporto intermodale di passeggeri e merci. Ulteriori sviluppi nell'automazione dei procedimenti amministrativi concernenti gli autoveicoli ed i conducenti con particolare riferimento allo sportello telematico dell'automobilista, al rilascio della patente di guida in formato carta di credito ed alla trasmissione a domicilio della carta di circolazione degli autoveicoli in caso di smarrimento furto, o distruzione. E pertanto tale Servizio sta predisponendo le idonee iniziative per gestire l'adeguamento informatico all'anno L'unità di gestione Sistemi di Trasporto ad Impianti fissi ha competenze relativamente a tutte le problematiche dei trasporti terrestri ad impianto fisso e precisamente Ferrovie in Concessione ed in Gestione Commissariale Interporti e trasporti intermodali Metropolitane, tramvie, sistemi innovativi per trasporti rapidi di massa Scale mobili, ascensori pubblici, people moviers Impianti a fune, funivie, funicolari, sciovie ecc. Tali sistemi di trasporto, anche loro in rapida evoluzione tecnologica fanno sempre più uso di logiche nelle quali le reti informatiche assumono aspetti di fondamentale rilevanza ai fini della sicurezza della circolazione.

3 L'U.d.G. ha sotto la propria vigilanza 15 Aziende di trasporto ferroviarie in Concessione che operano dal Piemonte alla Calabria con propria autonomia amministrativa e contabile. Da una indagine effettuate presso le suddette Aziende è emerso che in funzione delle proprie dimensioni ed organizzazione interna ognuna di esse aveva sviluppato un proprio sistema informativo. Alcune però non erano a conoscenza delle problematiche connesse alla gestione del cambiamento di data. I sistemi informativi predisposti dalle Aziende in generale sovrintendono ai sistemi connessi alla circolazione dei convogli, alla sicurezza, alla informatizzazione, alle attività amministrative. In particolare gestiscono Sistemi di comando e controllo della circolazione Sistemi di guida e controllo a bordo treno Sistemi di sicurezza Sistemi di informazione Sistemi di controllo numerico per le aziende nelle quali sono disponibili impianti di officina e attrezzature Inventari Gestione del personale Gestione amministrativa contabile E' stata pertanto costituita nell'ambito della struttura un'area funzionale con un responsabile il quale coordina le attività delle Aziende nel campo in esame. Tale attività di coordinamento e supporto permette, nel contempo, lo sviluppo di un sistema di monitoraggio delle attività delle singole aziende in questo campo.

4 Gli interventi previsti ai fini riguardano La ricognizione dei dati L'analisi delle singole realtà Proposte di sostituzione o disattivazione di sistemi Conversione dei sistemi Verifica di conformità Test di verifica Il termine previsto per le eventuali azioni correttive è fissato al 30 Novembre 99. I costi globali per l'adeguamento, imputabili alle singole aziende di trasporto ammontano a L

5 Budget impegnati nel quinquennio

6

7

8

9

10


Scaricare ppt "Ministero dei trasporti e della Navigazione Dipartimento dei Trasporti Terrestri Unità di Gestione TIF Intervento Dott. Ing. Giovanni CARUSO Comitato anno."

Presentazioni simili


Annunci Google