La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Limpero romano. Le province romane nel 66 d.C Le province romane nel 66 d.C. Limpero raggiunse il suo massimo splendore nel I e II secolo A capo di ogni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Limpero romano. Le province romane nel 66 d.C Le province romane nel 66 d.C. Limpero raggiunse il suo massimo splendore nel I e II secolo A capo di ogni."— Transcript della presentazione:

1 Limpero romano

2 Le province romane nel 66 d.C Le province romane nel 66 d.C. Limpero raggiunse il suo massimo splendore nel I e II secolo A capo di ogni provincia era un governatore. Limperatore è unautorità divina.

3 I secoli del massimo splendore 212 editto di Caracalla: cittadinanza romana. Città fondate dai romani collegate da una fitta rete di strade. Roma era il centro commerciale Lingua, cultura e costumi in tutto limpero.

4 I confini dellimpero Nel III° secolo Gli eserciti schierati ai confini non riconoscono lautorità di Roma Nel 271 Aureliano dovette alzare una cinta di mura.

5 Limpero si impoverisce A furia di conquistare territori, i Romani si trovarono presto senza terre facili da conquistare. Meno schiavi, meno produzione agricola -> aumento dei costi Inflazione: il denaro perdette valore Si diffondono nuovi culti e la religione cristiana


Scaricare ppt "Limpero romano. Le province romane nel 66 d.C Le province romane nel 66 d.C. Limpero raggiunse il suo massimo splendore nel I e II secolo A capo di ogni."

Presentazioni simili


Annunci Google