La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 OPPORTUNITA’DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E SVILUPPO.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 OPPORTUNITA’DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E SVILUPPO."— Transcript della presentazione:

1 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 OPPORTUNITA’DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E SVILUPPO COMPETITIVO PER LE PMI

2 Lo Studio Ingegneria Costabile & Partners, grazie ad una convenzione firmata con PMI Italia International, si propone di aiutare le PMI associate a trovare soluzioni tecnicamente ed economicamente convenienti per ridurre i propri consumi energetici mediante interventi finalizzati a risolvere le principali cause di inefficienza, operando attraverso una continua ricerca sugli strumenti operativi di finanza agevolata. Tra i Partners chiave figura la società Brain Trust srl – Soluzioni d’Impresa - che si occupa specificamente di Consulenza Strategica, Progetto per lo Sviluppo & Finanza Agevolata per le Imprese Allo scopo di individuare i migliori interventi di efficientamento aziendale finanziabili viene proposta in fase iniziale una analisi preliminare di tipo economico – Verifica Indicatori economici e finanziari - e di tipo tecnico - Audit Energetico di primo livello – che consente alla nostra struttura di proporre un primo documento sulla fattibilità delle possibili soluzioni di efficientamento energetico realizzabili,dei relativi risparmi prevedibili stimati in prima istanza e delle misure di finanziamento/prestito utilizzabili allo scopo specifico del caso analizzato. Il nostro modo di procedere è sinteticamente rappresentato dal seguente diagramma di flussi operativi: STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

3 COME OPERIAMO FASE 3 - Valutazione Investimento – Analisi Finanziaria – Prima Stima Pay Back Riunione con Management Aziendale per illustrazione primi risultati FASE 2 - Analisi di pre-fattibilità tecnica – AUDIT ENERGETICO PRELIMINARE Esito OK – Fattibilità Tecnica InterventiEsito NO FASE 1 - Analisi di pre-fattibilità economico-finanziaria – PARAMETRI DA BILANCIO Esito OKEsito NO STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 Esito OK – Approvazione Progetto/InvestimentoEsito NO

4 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 Fase 4 – Audit energetico di II Livello – Progetto Definitivo Stima definitiva costi investimento – Piano economico-finanziario FASE 5 – Istruttoria e Gestione Pratica di Finanziamento Riunione con Management Aziendale per Condivisione Risultati Esito OK – OTTENIMENTO DEL FINANZIAMENTOEsito NO

5 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA – 13 LUGLIO 2015

6

7 Approccio alla diagnosi energetica (riferimento UNI 16247) Contatto preliminare e meeting iniziale (definizione obiettivi) Ispezioni sul campo, interviste e raccolta dati sul campo Raccolta di tutti i dati disponibili Analisi consumi Decisioni in merito alla necessità di effettuare misurazioni temporanee dei flussi energetici per poterne meglio studiare gli andamenti (analisi dei carichi). Generazione del Modello Energetico (flussi energetici, indicatori) Ideazione e analisi di fattibilità tecnico-economica degli interventi di efficienza energetica STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

8

9

10

11 E’ istituito presso il MSE un Fondo nazionale per l’efficienza energetica, un importante strumento finanziario di supporto alla riqualificazione energetica degli edifici della PA ed agli interventi per la riduzione dei consumi di energia nei settori dell’industria e dei servizi. Il Fondo sarà alimentato con circa 70 milioni di euro l’anno, nel periodo Si noti che nello stesso DLgs 102/2014, in particolare all’art. 8 comma 9 e 10, per le sole Pmi, non incluse nell’obbligo previsto dal decreto, sono stati stanziati 105 milioni per favorire il ricorso alle diagnosi energetiche STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

12 Le imprese a forte consumo di energia (cd energivore) sono identificate dai soggetti che nell’anno solare 2012 hanno avuto i seguenti requisiti: Svolgere attività manifatturiera con codice ATECO 2007 da 10.xx.xx a 33.xx.xx Utilizzare per lo svolgimento dell’attività almeno 2,4 Gigawattora elettrici pari a kWh annui. Avere un Rapporto Indice Intensità Elettroenergetica (IIE) uguale o superiore al 2%, riferito al costo del quantitativo di energia elettrica utilizzata nell’anno solare (da calcolarsi usando una specifica tabella di prezzi unitari riportata in apposita delibera) ed il fatturato dell’anno. STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

13 MA QUALI SONO GLI STRUMENTI CHE FINANZIANO L’EFFICIENTAMENTO ENERGETICO????

14 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 FINANZIAMENTI NAZIONALI 1. Legislazione (Leggi, Decreti, … ) 2. Ministeri (MiSE, Mi.Ambiente ); 3. Regioni ; 4. Province ; 5. Enti locali ; 6. Camere di Commercio

15 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 FINANZIAMENTI EUROPEI 1. i Fondi Strutturali (FSE, FESR, Fondo di Coesione, FEASR, FEAMP, EGCC,...); 2. i Programmi di azione comunitaria (7° PAA, …); 3. gli Strumenti finanziari (BEI, FEI, BERS, …); 4. l’Internazionalizzazione delle imprese e l’aiuto ai Paesi terzi (FEI, IPA II, ENI, DCI, …).

16 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 Finanziamenti € Aziende

17 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 Finanziamenti € Consulenza Tecnico-finanziaria Aziende

18 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 Finanziamenti € Consulenza Tecnico- finanziaria Aziende

19 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 Finanziamenti € Consulenza Tecnico- finanziaria Aziende €

20 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 Finanziamenti € Consulenza Tecnico- finanziaria Azienda

21 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 VANTAGGI 1. Competitività 2. Innovazione di Prodotto e di Processo 3. Nuovi Mercati 4. Cash flow Competitività Innovazione Mercato Cash flow

22 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 STRUMENTI DI FINANZIAMENTO SCENARIO ATTUALE E MISURE IN FASE DI APPROVAZIONE

23 Finanziamenti Regione CAMPANIA per le PMI IN FASE DI PUBBLICAZIONE –D.D.373 del 29/4/15 -GESTIONE SVILUPPO CAMPANIA Fondo Regionale per lo sviluppo delle PMI campane misura “Intervento straordinario per la competitività” - P.O.FESR Campania 2007/2013 E’ diretto allo stanziamento di 120 MLN Euro e prevede l’erogazione di finanziamenti riservati alle PMI e MPMI operanti nel settore industriale, commerciale, turistico e della valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e naturalistico Finanzia programmi volti a : A) favorire la crescita competitiva delle PMI operanti nei Settori industriale, commerciale, turistico e della valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e naturalistico, supportandone lo sviluppo, il rafforzamento patrimoniale e la capacità di generare innovazione; b) favorire la realizzazione di nuovi investimenti, ampliamento, ammodernamento e ristrutturazione delle strutture turistico - alberghiere, ivi comprese le strutture di servizi funzionali allo svolgimento dell'attività e alla valorizzazione e fruizione del patrimonio storico, artistico e culturale, nonché interventi volti al superamento delle barriere architettoniche, al rinnovo e aggiornamento tecnologico, al miglioramento dell'impatto ambientale Tra i diversi P rogrammi ammissibili Miglioramento delle performance energetiche ed ambientali, innovazione tecnologica di processo e/o di prodotto, potenziamento delle reti commerciali e distributive in Italia STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

24 Entità dei P rogrammi ammissibili Sezione Industria e (Turismo/Commercio) non inferiore a euro ,00 ( ,00) non superiore a euro ,00 ( ,00)  INTENSITA’ DELL’AIUTO Gli aiuti per la realizzazione dei progetti di investimento sono concessi nella forma di finanziamento a tasso agevolato. Il rimborso è previsto in 40 rate trimestrali posticipate costanti, ad un tasso dello 0% Considerata l’entità del contributo massimo ed i tassi di riferimento, ciascun richiedente potrà ottenere un finanziamento agevolato rapportato al proprio rating ed al livello di garanzie offerte Tra le tipologie di intervento che possono essere ammesse a finanziamento sono: Opere murarie e assimilate limitatamente a: a. lavori edili, se funzionalmente correlati agli investimenti in macchinari e/o attrezzature; b. la realizzazione di impiantistica aziendale; c. miglioramento degli standard di sicurezza e dell’accessibilità, risparmio energetico, abbattimento delle barriere architettoniche. Impianti industriali o specifici; Macchinari e attrezzature varie; Servizi di consulenza prestati da consulenti esterni, purché direttamente connessi agli altri investimenti oggetto del Programma, STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

25 Finanziamenti Nazionali per le PMI ATTUALMENTE NON PIU’ OPERATIVO (30 GIUGNO - 03 LUGLIO) -CARATTERE CICLICO FREQUENZA ANNUALE Bando Efficienza Energetica- POI Energia - Ministero Sviluppo Economico E’ rivolto alle imprese delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). Finanzia programmi integrati d’investimento finalizzati alla riduzione ed alla razionalizzazione dell’uso dell’energia primaria utilizzata nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi svolti all’interno di una unità produttiva esistente. Il bando è a valere sulle risorse del POI Energie rinnovabili e risparmio energetico (120 MLN Euro) Programmi ammissibili I programmi d'investimento finanziabili dal bando Efficienza energetica devono prevedere una riduzione nominale dei consumi di energia primaria. Ciascun programma d’investimento deve essere realizzato all’interno di un’unità produttiva localizzata nei territori delle Regioni Convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia) ed avere un valore complessivo al netto dell’IVA: non inferiore a euro ,00 (trentamila) Le tipologie di intervento che possono essere ammesse a finanziamento sono: isolamento termico degli edifici al cui interno sono svolte le attività economiche (es. rivestimenti, pavimentazioni, infissi, isolanti, materiali per l'eco-edilizia, coibentazioni compatibili con i processi produttivi) razionalizzazione, efficientamento e/o sostituzione dei sistemi di riscaldamento, condizionamento, alimentazione elettrica ed illuminazione, anche se impiegati nei cicli di lavorazione funzionali alla riduzione dei consumi energetici (es. building automation, motori a basso consumo, rifasamento elettrico dei motori, installazione di inverter, sistemi per la gestione ed il monitoraggio dei consumi energetici) STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

26 installazione di impianti ed attrezzature funzionali al contenimento dei consumi energetici nei cicli di lavorazione e/o di erogazione dei servizi installazione, per sola finalità di autoconsumo, di impianti per la produzione e la distribuzione dell'energia termica ed elettrica all'interno dell'unità produttiva oggetto del programma d'investimento Spese ammissibili: Opere murarie (max 40% dell’investimento complessivo ammesso) Acquisto ed installazione di impianti, macchinari ed attrezzature (nuovi) Acquisto di prodotti software funzionali al monitoraggio dei consumi energetici (per le grandi imprese ammesso solo il 50% della spesa sostenuta) Servizi di consulenza funzionali alla definizione di diagnosi energetiche e/o alla progettazione esecutiva, alla direzione dei lavori, al collaudo degli interventi da realizzare ed ai relativi oneri di sicurezza, nonché alla progettazione ed implementazione di sistemi di gestione energetica Agevolazioni: PER INTERVENTI REALIZZATI ENTRO DICEMBRE 2015; a) per i soli programmi di importo inferiore o uguale a euro ,00, nella forma di contributo in conto impianti per una percentuale nominale massima delle spese ammissibili pari al 50 per cento PER INTERVENTI REALIZZATI ENTRO DICEMBRE 2016 b) finanziamento agevolato per una percentuale nominale massima delle spese ammissibili pari al 75 per cento (rate semestrali – durata max 10 anni) STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

27 I Finanziamenti europei per le PMI Periodo 2014/2020: Horizon 2020: finanziamenti che ammontano a circa 80 Miliardi di euro, per la ricerca e l’innovazione rivolti principalmente a industrial leadership, riduzione emissioni inquinanti (Sustainable Industry Low Carbon scheme, “SILC II”), sfida energetica (Secure, clean and efficient Energy), ambiente (Climate action, environment, resource efficiency and raw materials, clima, ambiente, efficienza energetica e materie prime); Sme instrument: finanziamenti per l’innovazione delle PMI fino a 2,5 milioni di euro COSME (Competitiveness of Enterprises and Small and Medium-sized Enterprises) programma per sostenere le PMI attraverso garanzie sui prestiti e partecipazione al capitale di rischio; I Programmi previsti da Horizon 2020 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

28 A conclusione, a dimostrazione dell’attualità e della portata dell’impegno che l’Europa sta portando avanti sul tema ENERGIA si vuole evidenziare un nuovo strumento per finanziare le PMI che investono in progetti di efficienza energetica, appena lanciato (27 Gennaio 2015),dalla BEI (Banca Europea degli Investimenti) e dalla Commissione Europea, nell’ambito del programma comunitario LIFE Programme for Environment and Climate Action: Il Private Finance for Energy Efficiency (PF4EE), strumento di finanziamento privato per l’efficienza energetico, prevede finanziamenti per un totale di 80 milioni di euro per il triennio , si rivolge in particolare a PMI, privati e Comuni che investono nell’efficienza energetica. I prestiti vengono erogati attraverso le banche, affinché possano predisporre specifiche linee di credito dedicate per l’implementazione di progetti a sostegno dell’efficienza energetica e possono variare da 40mila a 5 milioni di euro, con importi anche più consistenti in alcuni casi particolari STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

29 ….VI CHIEDIAMO SOLO UN PICCOLO AIUTO PER COMINCIARE A CONOSCERVI E PREDISPORRE GLI STRUMENTI PER LA VOSTRA AZIENDA: LA COMPILAZIONE DEL QUESTIONARIO ON LINE

30 STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015

31 Consulenz a Tecnico- finanziaria Consulenz a Tecnico- finanziaria Si ringrazia PMI Italia International e le Aziende che hanno partecipato Azienda


Scaricare ppt "STUDIO INGEGNERIA COSTABILE & PARTNERS – WORK SHOP PMI ITALIAINTERNATIONAL – NOLA– 13 LUGLIO 2015 OPPORTUNITA’DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO E SVILUPPO."

Presentazioni simili


Annunci Google