La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 Il Nord Ovest italiano come attore delle politiche comunitarie. Il progetto della rete delle Province La macroregione del Nord Ovest nel contesto europeo:

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 Il Nord Ovest italiano come attore delle politiche comunitarie. Il progetto della rete delle Province La macroregione del Nord Ovest nel contesto europeo:"— Transcript della presentazione:

1 1 Il Nord Ovest italiano come attore delle politiche comunitarie. Il progetto della rete delle Province La macroregione del Nord Ovest nel contesto europeo: orizzonti strategici Sestri Levante G. Dematteis – EU POLIS – Politecnico e Università di Torino

2 2 TORINO MILANO GENOVA 2010 (Camere di Commercio) Poli urbani principali PROGETTO NORD OVEST (Province in rete) Poli urbani principali, piccole e medie città, territori intermedi sono aspetti complementari del MODELLO DI SVILUPPO POLICENTRICO (Schema di Sviluppo dello Spazio Europeo,1999) NORD OVEST ITALIANO - sviluppo policentrico a scala macroregionale Due iniziative per un Nord Ovest policentrico

3 3 Lo SSSE: Sviluppo policentrico multiscalare A livello europeo, il policentrismo è visto come modello alternativo di crescita per uno sviluppo regionale più uniforme e competitivo del territorio comunitario; lo SSSE raccomanda la creazione e il consolidamento di più zone di integrazione economica di importanza mondiale (GIZ, Global Integration Zone). (Opzione politica 1, SSSE) A livello interregionale, sono ritenute fondamentali le complementarietà urbane; lo SSSE raccomanda la promozione di un sistema equilibrato di regioni metropolitane e grappoli di città (grandi e piccole) e reti urbane; (Opzioni politiche 2, 4, 5 SSSE) A livello intraregionale, vengono enfatizzate le complementarietà urbane, economiche e funzionali. (Opzioni politica 3, SSSE)

4 4 Scenario volontarista (CRPM, 2002) e MEGA typology (ESPON 1.1.1, 2005) GIZ (Global Integration Zone) Rete di regioni metropolitane interconnesse, che agiscono da interfaccia con leconomia mondiale, per uno sviluppo equilibrato del territorio europeo PIA (Potential Polycentric Integration Areas) Potenziali reti di città e territori, calcolate sommando la popolazione di città contigue che si sovrappongono Fonte: CRPM, 2002 Fonte: ESPON, 2005 PROBLEMI DIMENSIONALI: GIZ troppo ampie, PIA troppo piccole

5 5 Una via di mezzo: lesempio del Polycentrisme maillé francese Fonte: DATAR, 2002 È un modello policentrico che moltiplica e diversifica i luoghi di polarizzazione come portes sur léconomie mondiale, ricomposti in sei grandi bassins de peuplement, dorganisation et de spècialisation de lactivité économique, che derivano dallarmatura urbana e dai grandi assi di comunicazione, accorpando (attraverso una cooperazione stabile e lattivazione di sinergie e complementarietà) le 26 attuali regioni francesi. (DATAR, Aménager la France de 2020)

6 6 Il policentrismo italiano Fonte: ESPON, 2004 Fonte: Eu-Polis 2006 (ricerca ITATER della SIU per il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti) Potenziali policentrici in Europa (PIA) Sistemi Macroregionali Funzionali in Italia (SiMaF) e connessioni infrastrutturali

7 7 La Macroregionedel Nord Ovest, tra Mediterraneo e Europa Continentale Posizionamento strategico della macroregione Fonte: Eu-Polis 2006 (ricerca ITATER della SIU per il MIIT) Fonte: UE e MIIT

8 8 Nodi del Corridoio V ASSE NORD - SUD Apertura della macroregione verso il Nord Europa e verso il Mediterraneo ASSE EST - OVEST Apertura della macroregione verso il Rhône Alpes e verso i Balcani Connessione del nodo milanese con il Nord Est italiano Fonte: ALPENCORS 2005, rielaborazione Eu-Polis Macroregione del Nord Ovest Corridoio V Corridoio 2 Mari Corridoio I

9 9 Interreg IIIA Cooperazione Transfrontaliera Italia-Francia ALCOTRA Rafforza la cooperazione transfrontaliera lungo il confine continentale tra Italia (in particolare il Piemonte e la Liguria) con il Rhône Alpes francese. Italia – Svizzera Il programma interessa tutti i territori situati sulla frontiera esterna tra Italia e Svizzera e riguarda un tratto di confine che si estende per 706 chilometri. Fonte:


Scaricare ppt "1 Il Nord Ovest italiano come attore delle politiche comunitarie. Il progetto della rete delle Province La macroregione del Nord Ovest nel contesto europeo:"

Presentazioni simili


Annunci Google