La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Incontro tra la Teoria dellevoluzione-Genetica molto positivo, nasce La Teoria dellevoluzione molecolare Charles Darwin (1809-1882) Gregor Mendel (1822-1884)

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Incontro tra la Teoria dellevoluzione-Genetica molto positivo, nasce La Teoria dellevoluzione molecolare Charles Darwin (1809-1882) Gregor Mendel (1822-1884)"— Transcript della presentazione:

1 Incontro tra la Teoria dellevoluzione-Genetica molto positivo, nasce La Teoria dellevoluzione molecolare Charles Darwin ( ) Gregor Mendel ( )

2 La teoria dellevoluzione di Darwin Mutazioni casuali Producono forme biologiche sempre nuove Tra cui lambiente seleziona la versione più adatta a sopravvivere

3 La genetica Studia il fenomeno dellereditarietà Cioè la trasmissione dei caratteri degli esseri viventi da una generazione allaltra A partire dagli esperimenti di Mendel si capisce che lereditarietà è il trasferimento di copie di geni (fattori per Mendel)u dagli individui parentali alla progenie

4 Tempi molto ravvicinati ma si incontrarono solo nel 1943 Articolo: Esperimenti con gli ibridi delle piante Prima edizione LOrigine delle specie 1859, edizioni successive fino al 1876

5 Perché così tardi?

6 Diversa accoglienza della comunità scientifica Malgrado la disputa con i neo- creazionisti dei primi anni del 900, fu pienamente accolta (le 1250 copie della prima stampa vendute in un giorno) La Teoria dei fattori invece venne rifiutata da tutta la comunità scientifica per ben 34 anni

7 La silenziosa rivoluzione mendeliana Vigeva il modello dellereditarietà diretta (Ippocrate) Da ciascuno degli organi degli individui parentali si staccano minuscole particelle corrispondenti a piccole miniature dellorgano stesso confluenti poi nelle cellule germinali

8 Critiche al modello dell Ereditarietà Diretta Già Aristotele aveva notato che 1.Spesso i nipoti somigliano più ai nonni che ai genitori 2.Le mutilazioni non vengono ereditate

9 La Rivoluzione silenziosa Ribaltò il modello dellEreditarietà diretta proponendo che per ogni carattere biologico vi sono dei fattori IN DOPPIA COPIA che contengono linformazione per la sua produzione Il fenomeno dellereditarietà consiste nella trasmissione di copie di fattori che hanno linformazione per produrre le strutture Con questo modello da due individui perfettamente identici per un carattere possono produrre progenie differente

10 Cosa sono i fattori?

11 Johanssen li chiamò GENI

12 Perché Mendel non venne creduto? Non erano stati ancora descritti gli elementi citologici che contengono i fattori, cioè i cromosomi La CITOGENETICA viene descritta in buona parte tra il 1880 e il 1900 e proprio nel 1900….

13 Tre gruppi di ricerca separatamente Riproposero la teoria mendeliana dei fattori Ma ancora solo una piccola parte della comunità scientifica fu daccordo, venne considerata solo unipotesi ad hoc senza fondamento

14 T.H. Morgan ( ) : prima avversario e poi il grande continuatore della genetica mendeliana Ha peccato di eccessivo sperimentalismo

15 Anche Darwin ignorò Mendel Mendel aveva fatto stampare una quarantine di copie del suo articolo e ne inviò una a Darwin Questa copia venne trovata intatta nella sua biblioteca dopo la sua morte Darwin stesso nel 1868 aveva fatto esperimenti di incrocio di piante con carattere alternativi ma non era riuscito a interpretare i risultati

16 La teoria cromosomica dellereditarietà I cromosomi sono presenti in coppie e durante la gametogenesi solo uno dei due cromosomi va a far parte del gamete Boveri (fine XIX sec) osservò che il corretto sviluppo del riccio di mare dipende da un corretto corredo cromosomico I cromosomi sono la base fisica dei fattori mendeliani

17 Ma Morgan ancora non ci crede Perché i cromosomi non sono sempre visibili nella cellula

18 1910: Morgan in un sol colpo si converte alla teoria dei fattori e a quella cromosomica Merito di un moscerino: Drosophila melanogaster

19 1943: Mendel e Darwin si incontrano Test di fluttuazione di Luria e Delbruck Le mutazioni che rendevano Escherichia coli resistente al batteriofago insorgono spontaneamente e non in dipendenza dal contatto col batteriofago stesso


Scaricare ppt "Incontro tra la Teoria dellevoluzione-Genetica molto positivo, nasce La Teoria dellevoluzione molecolare Charles Darwin (1809-1882) Gregor Mendel (1822-1884)"

Presentazioni simili


Annunci Google