La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Direzione Didattica Statale V.A. Ferrentino – 84086 Roccapiemonte (Salerno) Anno scolastico 2008.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Direzione Didattica Statale V.A. Ferrentino – 84086 Roccapiemonte (Salerno) Anno scolastico 2008."— Transcript della presentazione:

1 Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Direzione Didattica Statale V.A. Ferrentino – Roccapiemonte (Salerno) Anno scolastico 2008 / 2009 Funzione strumentale al Piano dell Offerta Formativa: Area 1. – Gestione del Piano dellOfferta Formativa Piano di lavoro Roccapiemonte, 27 novembre 2008 Ins. Rita Celotto

2 Compiti Il Dirigente, avendo preso atto della mia disponibilità, mi ha conferito per lanno scolastico 2008/2009 i seguenti compiti : Produrre strumenti utili alla rilevazione del servizio da parte dellutenza. Progettare e coordinare le eventuali attività di formazione e aggiornamento dei docenti riferibili a contenuti attinenti i temi specifici dellarea assegnata. Coordinare le iniziative didattiche inerenti visite guidate, viaggi distruzione, partecipazione a manifestazioni,ecc. Produrre strumenti utili allautoanalisi di istituto.

3 Produrre strumenti utili alla rilevazione del servizio da parte dellutenza. Produrre strumenti utili allautoanalisi di istituto. La scuola è unorganizzazione che eroga un servizio a beneficio degli utenti, pertanto lobiettivo di condurre unautoanalisi distituto è alla base di una scuola che deve offrire un servizio di qualità. Il monitoraggio e la valutazione acquistano importanza decisiva all'interno di una scuola che progetta. Essi, infatti, costituiscono strumento indispensabile per il controllo in itinere del piano ipotizzato. Assumono, pertanto, una valenza positiva, di supporto al miglioramento dell'offerta formativa. I processi di autoanalisi/valutazione sono una risorsa essenziale per lo sviluppo qualitativo dell'offerta formativa essi favoriscono la crescita professionale dei docenti e lo sviluppo organizzativo della scuola.

4 Ricognizione dei fabbisogni formativi (famiglia, territorio, soggetti istituzionali, alunni) Analisi e organizzazione dei bisogni prioritari Produrre strumenti utili all autoanalisi di istituto Produrre strumenti utili alla rilevazione del servizio da parte dellutenza Azioni Risultati attesi Miglioramento del servizio scolastico Miglioramento del sistema di comunicazione tra docenti e docenti e famiglie.

5 Elaborazione di strumenti per l'autoanalisi di istituto e l'autovalutazione Produzione di questionari per la rilevazione dei dati Elaborazione dati emersi Discussione dei risultati Riflessione collettiva in gruppo Identificazione dello stato qualitativo dellofferta formativa Sintesi finale Modalità di controllo Tempi Allinizio dellanno scolastico Alla fine dellanno scolastico

6 Attività da realizzare Elaborazione di una scheda di rilevamento dati per i docenti, famiglie,ATA Raccolta e tabulazione dati Rappresentazione mediante grafici dei risultati Disseminazione dei risultati Elaborazione dati Realizzazione di una presentazione Power Point come report per il Collegio (pubblicazione nel sito web allindirizzo

7 Coordinare le iniziative didattiche inerenti visite guidate, viaggi distruzione, partecipazione a manifestazioni,ecc Azioni Fornire ai proponenti dei viaggi ogni utile suggerimento per la definizione della proposta; Fornire consulenza per la predisposizione di tutta la documentazione necessaria per i viaggi distruzione: allestimento modello standard per la presentazione delle domande; griglia di valutazione dei progetti; strumenti di monitoraggio delle attività previste nel progetto; Fornire consulenza ai responsabili di progetto per lattuazione delle varie fasi, in particolare quella organizzativa.

8 Per lanno scolastico 2008/2009, nel nostro Circolo Didattico sono state programmate le seguenti visite guidate : Risultati attesi Tempi Le visite guidate rientrano nellofferta formativa e, pertanto,hanno valenza a tutti gli effetti come attività didattiche. Obiettivi: Arricchire culturalmente; Approfondire i contenuti disciplinari; Interagire con i programmi di studio; Coinvolgere e far cooperare il gruppo per il rispetto delle norme che regolano il vivere comune.

9 Agriturismo Montecorvino Pugliano Una giornata in una fattoria: spiegazione degli attrezzi dei contadini, assegnazione di varie attività ai ragazzi e alle ragazze, visita alla casa contadina dellanno mille; pranzo; pausa con canti e balli; preparazione della pizza (maschi) e della pasta fresca (femmine) Scuola dell Infanzia Plesso di via Berlinguer 28 maggio 2009 Costo 14,00 + costo bus 280,00 da 54 posti, 220 da 24 posti

10 Alunni della Scuola dellInfanzia del plesso di via C. Pagano Uscite didattiche sul territorio di Roccapiemonte Fattoria didattica Galdieri

11 Alunni della Scuola dellInfanzia del plesso di S. Maria delle Grazie Sezioni I -II – III Da definire nellambito territoriale del Comune

12 Napoli Classi 3^ A – 3^ B plesso di via Ponte Orari e giorni di apertura - Da martedì a sabato ore 9–17 (dal 2 marzo al 31 maggio aperto anche il lunedì) - Domenica ore 10–19 - Nei lunedì compresi nel periodo natalizio il Science Centre resterà aperto - Nei giorni festivi infrasettimanali lorario è Come prenotare una visita Telefonicamente al numero tutti i giorni dalle 8.30 alle A mezzo fax compilando lapposito modulo e inviandolo al numero

13 Ingresso Studenti bassa stagione GIUGNO - FEBBRAIO 3,00 alta stagione MARZO - MAGGIO 4,50 *rientra in alta stagione il periodo della manifestazione Futuro Remoto Accompagnatori non docenti 5,00 Planetario - durata show 45 Ingresso studenti 2,00 Accompagnatori non docenti 2,00 Visite guidate - durata 75 Costo* individuale per modulo o approfondimento prenotato 2,00 (gruppi superiori alle 18 unità) Costo* forfettario (gruppi inferiori alle 18 unità) 35,00 Laboratori di Educazione alla Scienza Attività Didattiche - durata 75 Costo* individuale 2,50 Costo* forfettario (gruppi inferiori alle 18 unità) 44,00

14 Pacchetti a tariffa agevolata per le scuole Tariffa valida solo per gruppi superiori alle 18 unità ARCHIMEDE - durata 3h Ingresso+2 visite guidate 6,50 (B.S.) 8,00 (A.S.) GALILEI - durata 4h Ingresso+2 visite guidate+ planetario 7,50 (B.S.) 9,50 (A.S.) LEONARDO - durata 4h Ingresso+1 attività didattica+1 vista guidata+planetario 8,00 (B.S.) 10,00 (A.S.) NEWTON - durata 4h Ingresso+2 attività didattiche+planetario 8,50 (B.S.) 10,50 (A.S.) EINSTEIN - durata 6h Ingresso+2 visite guidate+1 attività didattica+planetario 9,50 (B.S.) 11,50 (A.S.) SCIENZA SPETTACOLO (min. 50 pax) - durata 2h Dal 15 gennaio al 15 febbraio Ingresso+visita guidata+visita spettacolo 6,50 Ingresso+visita guidata+visita spettacolo+planetario 8,00 Costo bus da 54 posti 290,00

15 Notizie utili Visite guidate, approfondimenti e attività didattiche sono organizzate per gruppi di max. 23 persone e si svolgono in fasce orarie prestabilite. La prenotazione è gratuita, ma obbligatoria. In assenza di prenotazione confermata non potrà essere garantito lo svolgimento della visita Le procedure di prenotazione si intenderanno confermate solo dopo che il contact centre avrà ricevuto firmato e timbrato per accettazione il modulo con i servizi richiesti, inviato alla scuola allatto della prenotazione. Il modulo dovrà pervenire ai nostri operatori almeno 7 giorni prima della data concordata della visita. In caso di inoltro tardivo non sarà garantita laccettazione della prenotazione. Si raccomanda inoltre di esibire lo stesso modulo in biglietteria al momento della visita. Si invitano i gruppi prenotati a presentarsi in biglietteria in anticipo rispetto allorario di inizio della visita, presentando contestualmente il modulo di prenotazione confermata. In caso di ritardo la direzione del Science Centre non potrà garantire la visita pur adoperandosi, laddove possibile, per consentirlo. Per consentire la migliore accoglienza possibile ai diversamente abili è consigliabile specificare la loro graditissima presenza allatto della prenotazione.

16 Classi 3^ A – 3^ B plesso di via Ponte

17 Classi 5^ A e 5^ B del plesso G. Angrisani di via Ponte Mese di Maggio

18 Classi 5^ A e 5^ B del plesso di Santa Maria delle Grazie Bus da 54 posti Servizio guardaroba Porta Marina - Piazza Anfiteatro Orari: Novembre – Marzo, tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore Aprile - Ottobre, tutti i giorni dalle ore 8.30 alle ore E' possibile depositare borse, zaini, ombrelli ed altri oggetti ingombranti nel guardaroba. Il servizio è gratuito. Accessi Porta Marina - Piazza Anfiteatro Accesso scuole Per le scuole in visita è obbligatoria la prenotazione. L'ingresso è consentito esclusivamente da Piazza Anfiteatro. Per informazioni: Sezione Didattica - tel: N.B. Si invitano i visitatori ad organizzare la loro visita in modo da non introdurre bagagli ingombranti nell'area archeologica

19 Il mondo di Caius Avventura interattiva di uno scolaro in visita agli scavi di Pompei IL MONDO DI CAIUS è un gioco che ti consentirà di imparare diverse cose sulla vita quotidiana al tempo dell'antica Pompei, sul teatro romano e i suoi generi, cimentandoti nella costruzione di una commedia di cui sarai sceneggiatore e regista.

20 Classi 2^ A – 2^ B del plesso di via Siniscalchi 9 marzo 2009 Costo visita 13,50 con pranzo al sacco + 220,00 bus da 54 posti Salerno Isola ecologica Arechi

21

22 E il settimo anno che gli alunni del nostro Circolo partecipano alla giuria Primi Schermi o First Screensdel Festival internazionale del Cinema per ragazzi a Giffoni Valle Piana e da circa 8 anni sono presenti alla rassegna cinematografica Movie Days. Vi partecipano con sempre più entusiasmo ed interesse e gareggiano per arrivare alla selezione Primi Schermi che accoglie bambini dai 9 ai 12 anni. Un grande entusiasmo unisce tutti i ragazzi partecipanti alla giornata del Movie Days a Giffoni, giornata intensa, che si conclude con la somministrazione di questionari sui film proposti, giochi e premi.

23 Azioni Le classi prime,seconde,terze, quarte e quinte del Circolo parteciperanno al Cineforum didattico, attività preparatoria al Movie Days. Risultati attesi Stimolare: lattenzione e la concentrazione; il giudizio critico delle immagini ; il confronto con gli altri..

24 Modalità di controllo Partecipazione al dibattito e alla discussione. Questionari per verificare gli aspetti formali del film: i colori, le luci, i suoni ed altro.

25 Una giornata al cinema: un cinema vissuto in modo nuovo, che può far pensare, che può aiutare ad aprire gli occhi sul mondo, che può far crescere. Plesso di via Ferrentino Classi 2^A - 2^B Classi 3^A - 3^B Classi 4^ A - 4^B Classe 5^A – 5^B Plesso G.Angrisani di via Siniscalchi classi 1^ A, 1^ B classi 2^A, 2^B Plesso G.Angrisani di via Ponte Classi 3^A - 3^B Classi 4^A - 4^ B Classi 5^A – 5^B Costo a persona 8,00 Bus da 54 posti 280,00 240,00 da 25 posti Lunedì 30 marzo 2009

26 Giurati della 38^ edizione

27 Azioni Gli alunni delle classi quarte e quinte del Circolo Didattico di Roccapiemonte parteciperanno alla selezione per la Giuria del G.F.F. In ogni classe saranno scelti i primi due alunni che si saranno distinti,attraverso il Cineforum didattico, per coscienza critica e per le risposte corrette dei questionari, ma anche per il profitto e il comportamento.. Risultati attesi Avvicinare gli alunni al cinema di qualità. Stimolare la loro coscienza critica. Educarli alla lettura delle immagini.

28 Tempi Luglio 2009 Modalità di controllo Cineforum Didattico. Partecipazione alla discussione Questionario Profitto Comportamento Graduatoria finale


Scaricare ppt "Ministero dellIstruzione, dellUniversità e della Ricerca Direzione Didattica Statale V.A. Ferrentino – 84086 Roccapiemonte (Salerno) Anno scolastico 2008."

Presentazioni simili


Annunci Google