La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 LIBERTARELIGIOSA : Di tutte le violenze, quelle più assurde e intollerabili sono quelle perpetrate in nome di Dio Mahatma Gandhi di Chiara Arienti, Gaia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 LIBERTARELIGIOSA : Di tutte le violenze, quelle più assurde e intollerabili sono quelle perpetrate in nome di Dio Mahatma Gandhi di Chiara Arienti, Gaia."— Transcript della presentazione:

1 1 LIBERTARELIGIOSA : Di tutte le violenze, quelle più assurde e intollerabili sono quelle perpetrate in nome di Dio Mahatma Gandhi di Chiara Arienti, Gaia Arienti e Valeria Padovan

2 2 COSTITUZIONE ITALIANA Art.7 Lo Stato e la Chiesa cattolica sono, ciascuno nel proprio ordine, indipendenti e sovrani. I loro rapporti sono regolati dai Patti Lateranensi. Le modificazioni dei Patti accettate dalle due parti, non richiedono procedimento di revisione costituzionale. Art. 8 Tutte le confessioni religiose sono egualmente libere davanti alla legge. Le confessioni religiose diverse dalla cattolica hanno diritto di organizzarsi secondo i propri statuti, in quanto non contrastino con l'ordinamento giuridico italiano. I loro rapporti con lo Stato sono regolati per legge sulla base di intese con le relative rappresentanze

3 3 Art. 19. Tutti hanno diritto di professare liberamente la propria fede religiosa in qualsiasi forma, individuale o associata, di farne propaganda e di esercitarne in privato o in pubblico il culto, purché non si tratti di riti contrari al buon costume. Art. 20. Il carattere ecclesiastico e il fine di religione o di culto d'una associazione od istituzione non possono essere causa di speciali limitazioni legislative, né di speciali gravami fiscali per la sua costituzione, capacità giuridica e ogni forma di attività.

4 4 Costituzione Europea, Articolo II-70 religioneOgni persona ha diritto alla libertà di pensiero, di coscienza e di religione. Tale diritto include la libertà di cambiare religione o convinzione, così come la libertà di manifestare la propria religione o la propria convinzione individualmente o collettivamente, in pubblico o in privato, mediante il culto, l'insegnamento, le pratiche e l'osservanza dei riti

5 5 Circa un terzo dei paesi nel mondo presenta forti restrizioni religiose Secondo una recente indagine del Pew Research Center's Forum on Religion & Public Life, circa il 70% della popolazione mondiale vive in paesi con pesanti limitazioni della libertà di religione Dove la costituzione non viene rispettata... Militanti di Hamas nella striscia di Gaza

6 6 Restrizioni religiose di tipo governativodovute allostilità sociale Benché la maggioranza dei paesi preveda la libertà religiosa garantita dalla costituzione o dalla legge, solo un quarto dei paesi esaminati dallo studio Pew applicano e rispettano nella pratica questo diritto.

7 7 Arabia Saudita Pakistan Iran sono in cima alla lista dei paesi con i più alti livelli in assoluto di restrizione religiosa, seguiti da Medio Oriente Nord Africa Impiccagione in Iran

8 8 LIBANO La situazione del Libano è assai diversa da quella di tutto il resto del mondo arabo: è l'unico dei 22 paesi arabi a non essere "musulmano", bensì una realtà "bi-religiosa" CRISTIANI E MUSULMANI INSIEME

9 9 Egitto, strage di cristiani copti I cristiani copti sono una minoranza in un Paese a maggioranza sunnita. Rappresentano il 10% della popolazione, Sono presenti in Egitto fin dai primi tempi del cristianesimo, ma sono costantemente messi ai margini della società. E i loro timori non sono scomparsi dopo la caduta del regime di Mubarak.

10 10 Il crocifisso in Italia: la sentenza della Corte Europea


Scaricare ppt "1 LIBERTARELIGIOSA : Di tutte le violenze, quelle più assurde e intollerabili sono quelle perpetrate in nome di Dio Mahatma Gandhi di Chiara Arienti, Gaia."

Presentazioni simili


Annunci Google