La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Organizzazione Nazioni Unite Una Panoramica Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership Traduzione a cura dell’Istituto Interregionale di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Organizzazione Nazioni Unite Una Panoramica Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership Traduzione a cura dell’Istituto Interregionale di."— Transcript della presentazione:

1 Organizzazione Nazioni Unite Una Panoramica Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership Traduzione a cura dell’Istituto Interregionale di Ricerca delle Nazioni Unite sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) - Roma

2 Segretario Generale delle Nazioni Unite dal (Celebrazione del centenario dalla sua nascita Pantanaw, Birmania, 22 gennaio 1909) “Poiché le guerre nascono nella mente degli uomini, è nella mente degli uomini che amore e compassione devono elevare le difese della pace” U-Thant Segretario Generale delle Nazioni Unite dal (Celebrazione del centenario dalla sua nascita Pantanaw, Birmania, 22 gennaio 1909 )

3 United Nations Outline I. Introduzione 4 1. Storia: L’emblema 5-6 Lo Statuto delle Nazioni Unite 7 L’edificio 8 2. I Sei Principi Fondamentali delle Nazioni Unite 9 3. Budget e Principali Contribuenti Il Sistema delle Nazioni Unite II. Principali Organi delle Nazioni Unite L’Assemblea Generale Il Consiglio di Sicurezza Il Consiglio Economico e Sociale e CEB Il Consiglio di Amministrazione Fiduciaria Il Segretariato La Corte Internazionale di Giustizia 27 III. Operazioni per il Mantenimento della Pace IV. Fondi e Programmi 32 V. Istituti di Ricerca e Formazione 33 VI. Agenzie Specializzate VII. In Larger Freedom 36 VIII. Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership IX. Le priorità del Segretario Generale X. Obiettivi di Sviluppo del Millennio 45

4 L’idea di fondare le Nazioni Unite nacque durante la Seconda Guerra Mondiale. I governanti dei Paesi che posero fine alla guerra avvertirono il bisogno di creare un meccanismo che aiutasse a mantenere la pace e a prevenire guerre future. La denominazione “Nazioni Unite” fu suggerita da Franklin D. Roosevelt, Presidente degli Stati Uniti d’America; fu utilizzata per la prima volta nel 1942 quando i rappresentanti di 26 Paesi firmarono la Dichiarazione delle Nazioni Unite. Il 25 aprile 1945 i rappresentanti di 50 Paesi si riunirono in una Conferenza tenutasi a San Francisco.Conferenza tenutasi a San Francisco. Il 26 giugno 1945 i 50 Paesi firmarono lo Statuto delle Nazioni Unite. La Polonia, che non era rappresentata alla Conferenza, lo firmò successivamente diventando uno dei 51 Stati membri originali.Statuto delle Nazioni Unite 2013: 193 Paesi sono Membri delle Nazioni Unite. 193 Paesi Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite I. Introduzione: l’Organizzazione delle Nazioni Unite Conferenza delle Nazioni Unite sull’Organizzazione Internazionale, San Francisco, 26 Giugno 1945

5 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Introduzione 1. 1.Storia: L’emblema Agli inizi del 1945 il Segretario di Stato Americano, Edward Stettinius, chiese all’Ufficio dei Servizi Strategici degli Stati Uniti di occuparsi della imminente storica Conferenza di San Francisco del Mr. Oliver Lundquist (morto il 3 gennaio 2009) era a capo del team di designer convocati per risolvere il problema di come inserire, in un cerchio dal diametro di circa tre centimetri, un’immagine e il testo “Conferenza delle Nazioni Unite sull’Organizzazione Internazionale, San Francisco, 1945”. Durante la riunione furono presentate diverse soluzioni, ad esempio, una mappa del mondo circondata da una catena poteva essere interpretata in due modi: come un mondo unificato o come un mondo in catene. L’idea migliore emersa da questa riunione era l’immagine della proiezione azimutale equidistante che rappresentava tutte le terre all’interno di un cerchio.

6 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Introduzione Inizialmente si aggiunse il particolare dei ramoscelli di alloro intrecciati, ma dal momento che le foglie di alloro, per tradizione, rappresentano la vittoria, fu sostituito con dei ramoscelli di ulivo, simbolo di pace. Per lo sfondo venne creato un particolare tipo di blu fumo che non era presente nelle bandiere degli Stati Membri e che da allora è conosciuto come blu Stettinius. Il blu venne scelto in opposizione al rosso – colore della guerra – e divenne successivamente il colore ufficiale delle Nazioni Unite.

7 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Introduzione 1. 1.Storia: Lo Statuto delle Nazioni Unite Lo Statuto delle Nazioni Unite è l’elemento costitutivo dell’Organizzazione, definisce diritti e doveri degli Stati Membri, istituisce gli organi e le procedure delle Nazioni Unite. Lo Statuto è un trattato internazionale che definisce i principi base delle relazioni internazionali tra gli Stati Membri. Quando gli Sati diventano Membri delle Nazioni Unite, accettano le disposizioni Contenute nello Statuto.

8 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Introduzione 1. 1.Storia: L’edificio Alla prima riunione a Londra nel 1946, l’Assemblea Generale decise che le Nazione Unite avrebbero avuto il proprio Quartier Generale negli Stati Uniti. Tuttavia New York non fu la prima scelta. Philadelphia, Boston e San Francisco furono prese in considerazione. Ciò che convinse l’Assemblea Generale a stabilirsi nell’attuale sede fu una donazione di 8,5 milioni di dollari da parte di John D. Rockefeller, Jr. In seguito, il comune della città di New York ha donato altre proprietà Immobiliari. Il luogo scelto per la sede centrale fu un’area dismessa dove sorgevano mattatoi, un deposito ferroviario e altri edifici commerciali. Il 24 ottobre 1949, il segretario generale Trygve Lie pose la prima pietra dell’edificio di 39 piani. Il 21 agosto dell’anno successivo il personale del Segretariato iniziò a insediarsi nei nuovi uffici.

9 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) I principi fondamentali delle Nazioni Unite Nazioni Unite Introduzione sono enunciati nell’art. 2 dello Statuto Articolo 2 L'Organizzazione ed i suoi Membri, nel perseguire i fini enunciati nell'art. 1, devono agire in conformità ai seguenti princìpi: 1. 1.L'Organizzazione è fondata sul principio della sovrana uguaglianza di tutti i suoi Membri I Membri, al fine di assicurare a ciascuno di essi i diritti ed i benefici risultanti dalla loro qualità di Membro, devono adempiere in buona fede gli obblighi da loro assunti in conformità al presente Statuto I Membri devono risolvere le loro controversie internazionali con mezzi pacifici, in maniera che la pace e la sicurezza internazionale, e la giustizia, non siano messe in pericolo I Membri devono astenersi nelle loro relazioni internazionali dalla minaccia o dall'uso della forza, sia contro l'integrità territoriale o l'indipendenza politica di qualsiasi Stato, sia in qualunque altra maniera incompatibile con i fini delle Nazioni Unite I Membri devono dare alle Nazioni Unite ogni assistenza in qualsiasi azione che queste intraprendano in conformità alle disposizioni del presente Statuto, e devono astenersi dal dare assistenza a qualsiasi Stato contro cui le Nazioni Unite intraprendano un'azione preventiva o coercitiva L'Organizzazione deve fare in modo che gli Stati che non sono Membri delle Nazioni Unite agiscano in conformità a questi princìpi, per quanto possa essere necessario per il mantenimento della pace e della sicurezza internazionale Nessuna disposizione del presente Statuto autorizza le Nazioni Unite ad intervenire in questioni che appartengano essenzialmente alla competenza interna di uno Stato, né obbliga i Membri a sottoporre tali questioni ad una procedura di regolamento in applicazione del presente Statuto; questo principio non pregiudica però l'applicazione di misure coercitive a norma del capitolo VII.

10 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) I 193 Stati Membri contribuiscono al regolare bilancio delle Nazioni Unite (secondo la ripartizione fissata dall’Assemblea Generale su raccomandazione del Comitato per i Contributi) Nel 1998, l’Assemblea ha fissato un ammontare massimo pari al 22% del budget per ciascun paese contribuente (attualmente rilevato per gli Stati Uniti) e nel 2001, una somma minima pari allo 0.001%. Il regolare bilancio approvato per il biennio è 5,53 miliardi di dollari. Si criticano le Nazioni Unite come dispendiose, ma sapevate che: - la Time Warner nel 2006 ha speso circa 3.3 miliardi di dollari in pubblicità; - l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha un budget annuale di 4,540 miliardi di dollari Budget delle Nazioni Unite Nazioni Unite Introduzione

11 Stati Membri Quota parte Stati Uniti d’America 22.00% Giappone 10.83% Germania 7.14% Francia 5.59% Regno Unito 5.18% Cina 5.15% Italia 4.45% Canada 2.98% Spagna 2.97% Brasile 2.93% Principali Contribuenti al bilancio ordinario delle Nazioni Unite

12

13

14

15 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) II. II. Principali Organi delle Nazioni Unite Assemblea GeneraleAssemblea Generale Consiglio di Sicurezza Consiglio di Sicurezza Consiglio Economico e Sociale Consiglio Economico e Sociale Consiglio di Amministrazione Fiduciaria Consiglio di Amministrazione Fiduciaria SegretariatoSegretariato Corte Internazionale di Giustizia Corte Internazionale di Giustizia Nazioni Unite

16 Creato dell’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Organi Principali È il principale organo deliberativo. È l’unico organo in cui tutti gli Stati Membri sono ugualmente rappresentati, ogni Membro dispone di un voto. Le decisioni su questioni riguardanti la pace e la sicurezza internazionale, i diritti umani, l’ammissione di nuovi membri, il bilancio delle Nazioni Unite e il bilancio per le operazioni per il mantenimento della pace, sono adottate a maggioranza qualificata di 2/3. Le altre questioni vengono deliberate a maggioranza semplice L’Assemblea GeneraleL’Assemblea Generale

17 La maggior parte delle discussioni nell’Assemblea Generale prendono parte nei suoi sei principali Comitati Nazioni Unite Organi Principali Primo Comitato (Disarmo e Sicurezza Internazionale) Secondo Comitato (Economia e Finanza) Terzo Comitato (Sociale, Umanitario e Culturale) Quarto Comitato (Politica e Decolonizzazione) Quinto Comitato (Economico e Finanziario) Sesto Comitato (Legale) Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013)

18 Nazioni Unite Organi Principali Il Consiglio di Sicurezza Il Consiglio di Sicurezza La sua responsabilità primaria è mantenere la pace e la sicurezza internazionale. I Membri si alternano alla presidenza del Consiglio di Sicurezza seguendo l’ordine alfabetico inglese dei nomi dei Paesi. Ogni Presidente resta in carica per un mese.alla presidenza del Consiglio di Sicurezza Le decisioni richiedono una maggioranza di almeno 9 voti. Le decisioni legate a questioni procedurali non possono essere adottate con voto negativo o con il veto di un Membro permanente. I Membri permanenti hanno potere di veto. Solo il Consiglio di Sicurezza ha il potere di adottare decisioni vincolanti per gli Stati Membri, secondo quanto stabilito dallo Statuto.

19 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Attuali Membri del Consiglio di Sicurezza - Il Consiglio è composto da 5 Membri permanenti — e 10 Membri non-permanenti ¹ Membri Permanenti Cina Francia Federazione Russa Regno Unito Stati Uniti d’America Attuali Membri Non-Permanenti AzerbaijanAzerbaijan (2013) GuatemalaGuatemala (2013) MoroccoMorocco (2013) PakistanPakistan (2013) TogoTogo (2013) ArgentinaArgentina (2014) AustraliaAustralia (2014) LuxembourgLuxembourg (2014) Republic of KoreaRepublic of Korea (2014) RwandaRwanda (2014) ¹ I Membri Non-Permanenti del Consiglio sono eletti dall’Assemblea Generale per un periodo di due anni (5 ogni anno): Nazioni Unite Organi Principali : Il Consiglio di Sicurezza 5 da Asia e Africa 1 dall’Europa Orientale 2 dall’America Latina e Caraibi 2 dall’Europa Occidentale e altri Stati

20 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) 3. 3.Il Consiglio Economico e SocialeIl Consiglio Economico e Sociale Coordina il lavoro economico e sociale delle Nazioni Unite e del sistema delle Nazioni Unite sotto l’autorità dell’Assemblea Generale. Ha un ruolo chiave nel promuovere la cooperazione internazionale allo sviluppo. Ha consultazioni con le organizzazioni non-governative (NGOs), mantenendo così un legame vitale tra le Nazioni Unite e la società civile. Il Consiglio è costituito da 54 membri, eletti dall’Assemblea Generale per un periodo di tre anni (18 ogni anno) Nazioni Unite Organi Principali

21 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) CEB Nel 1946, il Segretario Generale ha istituito il Comitato di Coordinamento oggi rinominato (2001) Comitato per il Coordinamento che riunisce i vertici di tutto il sistema delle Nazioni Unite (CEB). Ruolo: facilitare il coordinamento tra i programmi approvati dagli organi governativi delle varie organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite e, più in generale, promuovere la cooperazione all’interno del sistema per il perseguimento degli obiettivi comuni della comunità internazionale. Membri: 29 organizzazioni del sistema delle Nazioni Unite, compresi i fondi ed i programmi delle Nazioni Unite, nonchè le agenzie specializzate, il WTO le Istituzioni Bretton Woods prendono parte al lavoro del Comitato. Nazioni Unite Organi Principali : Il Consiglio Economico e Sociale

22 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Il Consiglio di Amministrazione FiduciariaIl Consiglio di Amministrazione Fiduciaria Nel 1945, 2 / 3 del mondo viveva sotto la dominazione coloniale. Il Consiglio di Amministrazione Fiduciaria fu istituito per supervisionare a livello internazionale gli 11 Territori posti sotto l’amministrazione fiduciaria di 7 Stati Membri e per garantire che fossero adottate adeguate misure per preparare i Territori all’autogoverno o all’indipendenza. Nel 1994 tutti I territori avevano ottenuto l’autonomia o l’indipendenza o costituendosi come Stati autonomi o unendosi ad uno Stato sovrano loro confinante. Concluso il suo compito, il Consiglio di Amministrazione Fiduciaria è attualmente composto solo dai 5 Membri permanenti del Consiglio di Sicurezza. Ha inoltre modificato le proprie norme procedurali, per consentire di riunirsi dove e quando sia necessario. Ad oggi tutti i territori sottoposti al Consiglio di Amministrazione Fiduciaria hanno raggiunto l’autogoverno o l’indipendenza. Nazioni Unite Organi Principali

23 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Organi Principali Il SegretariatoIl Segretariato Porta avanti il lavoro sostanziale e amministrativo delle Nazioni Unite come stabilito dall’Assemblea Generale, dal Consiglio di Sicurezza e dagli altri organi. Al vertice è il Segretario Generale (eletto dall’Assemblea Generale con un mandato di 5 anni). Nel 1997 è stata creata la nuova figura del Vice SegretarioVice Segretario GeneraleGenerale per assistere il Segretario Generale nelle varie responsabilità assegnate al suo ufficio. L’attuale Vice Segretario Generale è Jan Eliasson (Svezia – nella foto con il Segretario Generale). Dalla creazione delle Nazioni Unite si sono succeduti 8 Segretari Generale.8 Segretari Generale L’attuale Segretario Generale è Ban Ki-moon Ban Ki-moon (Repubblica di Corea), nominato dall’Assemblea Generale il 13 Ottobre 2006, sarà in carica dal 1 Gennaio 2007 sino al 31 Dicembre 2016.

24 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Ufficio Direttivo del Segretario Generale Ufficio dei Servizi di Sorveglianza Interna Ufficio Legale Dipartimento degli Affari Politici Dipartimento per il Disarmo Dipartimento delle Operazioni per il Mantenimento della Pace Ufficio per il Coordinamento degli Affari Umanitari Ufficio dell’Alto Commissario per i Diritti Umani Dipartimento degli Affari Economici e Sociali Dipartimento per la Gestione dell’Assmblea Generale e delle Conferenze Dipartimento della Informazione Pubblica Dipartimento per il Management Ufficio Etico Difensore Civico Ufficio del Consigliere Speciale per l’Africa Ufficio del Rappresentante Speciale del Segretario Generale per i Bambini nei Conflitti Armati Ufficio dell’Alto Rappresentante per i Paesi Meno Sviluppati, i Paesi in Via di Sviluppo Senza Sbocco al Mare e Piccoli Stati Insulari in Via di Sviluppo Dipartimento per la Sicurezza Ufficio delle Nazioni Unite sulla Droga e il Crimine Ufficio delle Nazioni Unite a Ginevra Ufficio delle Nazioni Unite a Vienna Ufficio delle Nazioni Unite a Nairobi Il Segretariato è composto dai seguenti dipartimenti ed uffici: Nazioni Unite Organi Principali : Il Segretariato

25 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Commissione Economica per l’Africa Commissione Economica per l’Europa Commissione Economica per l’America Latina ed i Caraibi Commissione Economica e Sociale per l’Asia e il Pacifico Commissione Economica e Sociale per l’Asia Occidentale Conferenza delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo Programma delle Nazioni Unite sull’Ambiente Programma delle Nazioni Unite sugli Insediamenti Umani Fondo delle Nazioni Unite per le Partnership Internazionali Fondo delle Nazioni Unite per la Democrazia Il Segretariato è composto dalle seguenti Commissioni Regionali, Programmi e Fondi: Nazioni Unite Organi Principali: Il Segretariato

26 È il principale organo giudiziario delle Nazioni Unite ed è stato istituito nel giugno del 1945 dallo Statuto delle Nazioni Unite.. La sede della Corte è all’Aia (Paesi Bassi). Dei sei organi principali delle Nazioni Unite è l’unico a non essere situato a New York. Il ruolo della Corte è risolvere le controversie giuridiche che le vengono sottoposte dagli Stati e dare parere consultivo su questioni legali che gli vengono affidate dagli organi delle Nazioni Unite e dalle Agenzie Specializzate. La Corte può occuparsi di due tipi di casi: controversie legali tra gli Stati, che gli vengono sottoposti dagli stessi (contenziosi), e richieste di pareri consultivi su questioni giuridiche sottopostigli dagli organi delle Nazioni Unite e dalle Agenzie Specializzate (procedimenti consultivi). È composta da 15 giudici, eletti per un periodo di nove anni. Inoltre, il Tribunale Penale Internazionale per la ex Jugoslavia (ICTY) ed il Tribunale Penale Internazionale per il Rwanda (ICTR) sono stati creati come organi sussidiari del Consiglio di Sicurezza con funzioni giudiziarie.Tribunale Penale Internazionale per la ex Jugoslavia (ICTY) Tribunale Penale Internazionale per il Rwanda (ICTR) Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) 6. 6.La Corte Internazionale di GiustiziaLa Corte Internazionale di Giustizia Nazioni Unite Organi Principali

27 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite III. Operazioni per il Mantenimento della PaceOperazioni per il Mantenimento della Pace Dal 1945, i caschi blu delle Nazioni Unite sono stati impiegati in oltre 68 missioni ed hanno negoziato numerosi accordi di pace che hanno messo fine a conflitti regionali, e hanno permesso alla popolazione, in più di 120 Paesi, di partecipare ad elezioni libere e giuste. In conformità con la Carta delle Nazioni Unite, il Dipartimento delle Operazioni per il Mantenimento della Pace (DPKO) ha il compito di assistere gli Stati Membri e il Segretario Generale nei loro sforzi volti a mantenere la pace e la sicurezza internazionale. Ci sono attualmente 15 operazioni di pace dirette e sostenute dal Dipartimento delle Operazioni per il Mantenimento della Pace che comprende al suo interno un totale di 77,794 persone in uniforme incluse truppe; polizia e osservatori militari.

28 Il bilancio approvato dal Dipartimento per le Operazioni per il Mantenimento della Pace per il periodo che va dal 1 Luglio 2013 al 30 Giugno 2014 è di circa 7.15 miliardi di dollari. Ciò rappresenta lo 0.5% circa delle spese militari mondiali (stimate in oltre mille miliardi di dollari per il 2007). Le spese militari mondiali, che arrivano a ben 1,735 miliardi di dollari l’anno, basterebbero a mantenere l’intero sistema delle Nazioni Unite per 67 anni. Nazioni Unite Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013)

29

30

31 Nazioni Unite IFAD (Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo) IFAD (Fondo Internazionale per lo Sviluppo Agricolo) ITC (Centro Internazionale per il Commercio) UNCTAD/WTO ITC (Centro Internazionale per il Commercio) UNCTAD/WTO UNODC (Ufficio delle Nazioni Unite sulla Droga e il Crimine) UNODC (Ufficio delle Nazioni Unite sulla Droga e il Crimine) UNCTAD (Congresso delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo) UNCTAD (Congresso delle Nazioni Unite sul Commercio e lo Sviluppo) UNDP (Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) UNDP (Programma delle Nazioni Unite per lo Sviluppo) UNV (Volontari delle Nazioni Unite) UNV (Volontari delle Nazioni Unite) UNCDF (Fondo delle Nazioni Unite per lo Sviluppo del Capitale)UNCDF (Fondo delle Nazioni Unite per lo Sviluppo del Capitale) UNOPS (Ufficio delle Nazioni Unite per i Servizi ed i Progetti) UNOPS (Ufficio delle Nazioni Unite per i Servizi ed i Progetti) UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente) UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l'Ambiente) UNFPA (Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione) UNFPA (Fondo delle Nazioni Unite per la Popolazione) UNHCR (Ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati) UNHCR (Ufficio delle Nazioni Unite dell’Alto Commissario per i Rifugiati) UN-HABITAT (Programma dell'ONU per gli Insediamenti Umani)UN-HABITAT (Programma dell'ONU per gli Insediamenti Umani) UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia) UNICEF (Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia) UNRWA (Agenzia di Soccorso e Lavoro delle Nazioni Unite per i Rifugiati Palestinesi nel Vicino Oriente) UNRWA (Agenzia di Soccorso e Lavoro delle Nazioni Unite per i Rifugiati Palestinesi nel Vicino Oriente) WFP (Programma Alimentare Mondiale) WFP (Programma Alimentare Mondiale) UNAIDS (Programma Congiunto delle Nazioni Unite per Combattere l’HIV/AIDS) UNAIDS (Programma Congiunto delle Nazioni Unite per Combattere l’HIV/AIDS) IV. Fondi e Programmi delle Nazioni Unite

32 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per il Partenariato (Luglio 2013) Nazioni Unite Istituto Interregionale di Ricerca delle Nazioni Unite sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) Istituto Interregionale di Ricerca delle Nazioni Unite sul Crimine e la Giustizia Istituto delle Nazioni Unite per la Formazione e la Ricerca (UNITAR) Istituto delle Nazioni Unite per la Formazione e la Ricerca Istituto di Ricerca delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sociale (UNRISD) Istituto di Ricerca delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Sociale Istituto delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Disarmo (UNIDIR) Istituto delle Nazioni Unite per la Ricerca sul Disarmo UN WOMEN Università delle Nazioni Unite (UNU) Università delle Nazioni Unite Staff College del Sistema delle Nazioni Unite (UNSSC) Staff College del Sistema delle Nazioni Unite V. Ricerca e Formazione delle Nazioni Unite

33 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Le agenzie specializzate sono collegate alle Nazioni Unite da accordi speciali e coordinano il proprio lavoro con esse, ma sono organizzazioni distinte e autonome. Dispongono di un proprio budget e di organi esecutivi, definiscono propri principi e linee guida, e forniscono assistenza tecnica e altre forme di aiuto concreto di fatto in tutti i settori di impegno economico e sociale. VI. Agenzie Specializzate e Organizzazioni Autonome

34 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Agenzie Specializzate e Organismi Indipendenti FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura) FAO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura) IAEA (Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica) IAEA (Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica) ICAO (Organizzazione Internazionale per l’Aviazione Civile) ICAO (Organizzazione Internazionale per l’Aviazione Civile) IMO (Organizzazione Internazionale Marittima) IMO (Organizzazione Internazionale Marittima) ITU (Unione Internazionale delle Telecomunicazioni) ITU (Unione Internazionale delle Telecomunicazioni) ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro) ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro) IMF (Fondo Monetario Internazionale) IMF (Fondo Monetario Internazionale) UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Istruzione, la Scienza e la Cultura) UNESCO (Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Istruzione, la Scienza e la Cultura) UPU (Unione Universale Postale) UPU (Unione Universale Postale) WHO (Organizzazione Mondiale della Sanità) WHO (Organizzazione Mondiale della Sanità) WIPO (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) WIPO (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) WMO (Organizzazione Meteorologica Mondiale) WMO (Organizzazione Meteorologica Mondiale) WORLD BANK GROUP (Gruppo della Banca Mondiale che comprende IBRD, IDA, IFC, MIGA e ICSID)WORLD BANK GROUP (Gruppo della Banca Mondiale che comprende IBRD, IDA, IFC, MIGA e ICSID) UNIDO (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale) UNIDO (Organizzazione delle Nazioni Unite per lo Sviluppo Industriale) UNWTO (Organizzazione Mondiale per il Turismo) UNWTO (Organizzazione Mondiale per il Turismo)

35 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite L’ex Segretario Generale Kofi Annan ha avviato un processo di riforma. Nel rapporto In Larger Freedom, il Segretario Generale ha definito priorità: la riduzione della povertà, lo sviluppo, la prevenzione dei conflitti e i diritti umani. E sono stati attuati i seguenti programmi:In Larger Freedom La Commissione per la costruzione della pace Organo Consultivo Sussidiario dell’Assemblea Generale e del Consiglio di Sicurezza. Il suo mandato è incentrato su ricostruzione, creazione delle Istituzioni, sviluppo sostenibile nei paesi che escono da situazioni di conflitto.Commissione per la costruzione della pace Il Consiglio per i Diritti Umani istituito dall’Assemblea Generale il 15 marzo 2006 in sostituzione della vecchia Commissione sui Diritti Umani. È il principale foro delle Nazioni Unite per la discussione e cooperazione sul tema dei diritti umani.Consiglio per i Diritti Umani Il Fondo per la Democrazia istituito sotto l’autorità del Segretario Generale per rafforzare il lavoro delle Nazioni Unite di promozione della democrazia, dei diritti umani e dell’uguaglianza di genere.Fondo per la Democrazia VII. In Larger Freedom

36 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite L’Ufficio delle Nazioni Unite per il Partenariato funge da sbocco per le opportunità di partnenariato con il sistema delle Nazioni Unite. Promuove nuove collaborazioni e alleanze a sostegno degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio (MDGs) e offre sostegno alle nuove iniziative del Segretario Generale. L’Ufficio e il Global Compact lavorano in stretta collaborazione per rafforzare a vicenda il proprio mandato. L’Ufficio fornisce servizi di consulenza per il partenarariato ad un vasto gruppo e ha dato consigli e sviluppato oltre 1000 partnership con il settore privato, le agenzie governative e i vari organi del sistema delle Nazioni Unite. VIII. L’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (UNOP)

37 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite L’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnerships Oltre ai servizi di partenariato, l’Ufficio gestisce due strutture innovative: Il Fondo delle Nazioni Unite per le Partnership Internazionali (UNFIP) è stato istituito dal Segretario Generale nel Marzo 1998 e funge da interfaccia tra il sistema delle Nazioni Unite (UNS) e la Fondazione delle Nazioni Unite (UNF) – un ente pubblico di beneficenza incaricato dell’amministrazione del contributo di 1 miliardo di dollari da parte di Ted Turner a sostegno delle cause delle Nazioni Unite. L’UNFIP tratta contemporaneamente sia con la Fondazione che con i Fondi, i Programmi e le agenzie specializzate delle Nazioni Unite che ricevono finanziamenti dalla Fondazione.Il Fondo delle Nazioni Unite per le Partnership Internazionali (UNFIP) Il Fondo delle Nazioni Unite per la Democrazia è stato istituito dal Segretario Generale nel Luglio 2005 per potenziare il lavoro delle Nazioni Unite nella promozione della democrazia, dei diritti umani e della partecipazione di tutti gli attori della società nel processo democratico.Il Fondo delle Nazioni Unite per la Democrazia

38 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite L’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnerships Le funzioni chiave dell’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership: di Mantenere relazioni strategiche tra la Fondazione delle Nazioni Unite e il Sistema delle Nazioni Unite per facilitare lo sviluppo di programmi e progetti di forte-impatto. Effettuare una supervisione manageriale sul Fondo delle Nazioni Unite per la Democrazia. Offrire consulenza al settore privato, fondazioni, associazioni professionali e attori della società civile sulle opportunità di partenariato con le Nazioni Unite. Promuovere nuove partnership per favorire il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. Offrire sostegno al Consigliere Speciale del Segretario Generale per la Pace e lo Sviluppo.

39 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite L’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnerships I fondi stanziati dalla Fondazione delle Nazioni Unite vengono destinati attraverso l’ UNFPI ai programmi di oltre 30 entità delle Nazioni Unite in più di 120 paesi per l’attuazione degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio attraverso investimenti che riguardano la Salute dei Bambini, la Popolazione e le Donne, l’Ambiente, la Pace, la Sicurezza e i Diritti Umani.UNFPI “Oggi, la Fondazione delle Nazioni Unite è un Partner chiave e un alleato delle Nazioni Unite, artefice di nuove ed innovative alleanze per promuovere gli obiettivi delle Nazioni Unite. Ci siamo concentrati sulla creazione di partnership che esaltino il potere che la gente, i Governi e le organizzazioni, pubbliche o private, hanno – lavorando insieme – di compiere un cambiamento e promuovere un mondo migliore.“ Ted Turner, Presidente e Fondatore, Fondazione delle Nazioni Unite e Ted Turner durante un evento che si è svolto il 14 Maggio 2007 per il Lancio della Strategia di Investimento Microsoft in Africa. Asha-Rose Migiro e Ted Turner durante un evento che si è svolto il 14 Maggio 2007 per il Lancio della Strategia di Investimento Microsoft in Africa. Asha-Rose Migiro

40 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite L’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnerships Il documento finale del Vertice Mondiale ha affermato che la Democrazia è un valore universale; non esiste un unico modello di democrazia; essa non appartiene ad un singolo paese o regione. I Capi di Stato e di Governo hanno accolto l’istituzione del Fondo per la Democrazia alle Nazioni Unite.Fondo per la Democrazia alle Nazioni Unite. A partire dal Luglio 2007 il Fondo ha finanziato 336 progetti in 104 paesi e territori. Sostiene le Organizzazioni della Società Civile che mostrano progetti mirati con tangibili miglioramenti nella democrazia e nei diritti umani; progetti che si focalizzano sull’eguaglianza di genere e la partecipazione di gruppi vulnerabili. Fondo delle Nazioni Unite per la Democrazia Il Fondo per la Democrazia ha sostenuto progetti a favore del dialogo democratico e del sostegno ai processi costituzionali; del rafforzamento della società civile; dell’educazione civica, della registrazione degli elettori e del rafforzamento dei partiti politici; dell’accesso dei cittadini all’informazione; della responsabilità; della trasparenza e dell’integrità.

41 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Lo spirito e la visione che hanno animato i leaders mondiali nel 1945 mi ispirano ogni giorno… La promessa e i valori di quei primi anni nella storia delle Nazioni Unite sono importanti oggi nel nostro mondo considerevolmete più complesso e interdipendente così come lo erano 60 anni fa… Negli ultimi 60 anni, le Nazioni Unite hanno dimostrato che possono: Fungere da forum per fissare l’agenda mondiale; Costruire consenso su questioni controverse; Stabilire standard di vita per le nazioni; Giocare il ruolo dell’onesto mediatore; Mediare tra le parti in lotta; Rendere giustizia a chi è discriminato; Fornire assistenza umanitaria e assicurare l’accesso a cibo, medicine, istruzione e assistenza sanitaria; Migliorare le condizioni di vita ed attenuare la povertà; Perseguire uno sviluppo vigoroso. IX. Il Segretario Generale ha delineato le priorità del suo mandato: Nazioni Unite più Forti per un Mondo Migliore

42 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Nazioni Unite Le sfide che affrontiamo oggi sono molteplici e la mia risolutezza è grande. Sono determinato nel far progredire le questioni urgenti dei nostri giorni, passo dopo passo, facendo leva sugli obiettivi raggiunti lungo il cammino, lavorando con gli Stati membri e la società civile. Come Segretario Generale ho deciso di: Essere d’esempio; Cercare l’eccellenza con umiltà; Stabilire i più elevati standard etici; Perseguire il dialogo e l’impegno; Giocare il ruolo di armonizzatore e tramite; Fare della trasparenza e della responsabilità la pietra angolare del mio mandato; Essere animato sia dalla passione che dalla compassione nel raggiungimento dei nostri risultati; Essere sensibile alle preoccupazioni di tutti gli Stati membri, grandi e piccoli.

43 Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership (Luglio 2013) Tutti i Dipartimenti delle Nazioni Unite, i Fondi, gli Istituti di Ricerca, i Programmi e le Agenzie Specializzate, stanno lavorando insieme per il raggiungimento degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio.Obiettivi di Sviluppo del Millennio Questi Obiettivi sono frutto di una serie di accordi per apprortare miglioramenti rapidi e tangibili nella vita della popolazione più povera del pianeta entro il Costituiscono il quadro di riferimento per l’azione del sistema delle Nazioni Unite nel XXI secolo e sono stati concordati e adottati con la Dichiarazione del Millennio da 147 Capi di Stato e di Governo, e da 189 Stati Membri in occasione del Vertice del Millennio. I 193 Stati Membri delle Nazioni Unite si sono impegnati a raggiungere gli obiettivi entro il X. Gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio Nazioni Unite

44 Grazie per l’attenzione! Ufficio delle Nazioni Unite per il Partenariato Per ulteriori richieste scrivere o telefonare a: (+1) Traduzione a cura dell’Istituto Interregionale di Ricerca delle Nazioni Unite sul Crimine e la Giustizia (UNICRI) - Roma


Scaricare ppt "Organizzazione Nazioni Unite Una Panoramica Creato dall’Ufficio delle Nazioni Unite per le Partnership Traduzione a cura dell’Istituto Interregionale di."

Presentazioni simili


Annunci Google