La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA MEDICI IN FORMAZIONE SPECIALISTICA DOTT. MARIO PICASSO ROMA, 14 Dicembre 2007.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA MEDICI IN FORMAZIONE SPECIALISTICA DOTT. MARIO PICASSO ROMA, 14 Dicembre 2007."— Transcript della presentazione:

1 1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA MEDICI IN FORMAZIONE SPECIALISTICA DOTT. MARIO PICASSO ROMA, 14 Dicembre 2007

2 2 NORMATIVA: DLGS 368, del 17 agosto 1999 che recepisce la direttiva CEE 93/16 in tema di libera circolazione dei medici e il reciproco riconoscimento di loro diplomi DPCM 7 marzo 2007 relativo al Costo contratto formazione specialistica DPCM 6 luglio 2007 contenente lo schema tipo di contratto

3 3 NORMATIVA: Messaggio INPS del 7/12/2007 avente per oggetto la aliquota contributiva per i medici in formazione specialistica Nota INAIL del 26/7/2007 concernente la Assicurazione dei medici specializzandi con contratto di formazione specialistica

4 4 PROBLEMI APERTI INPS 16 o 23,72% ASSICURAZIONE INAIL ATTIVITA INTRAMENIA ASSENZE per MALATTIA / MATERNITA: RECUPERI E TRATTENUTE SPECIALIZZANDI GIA ISCRITTI PER LA SECONDA SPECIALITA E GIA IN RAPPORTO CON LE ASL PAGAMENTO ARRETRATI E SISTEMAZIONE EMENS INPS 16 o 23,72% ASSICURAZIONE INAIL ATTIVITA INTRAMENIA ASSENZE per MALATTIA / MATERNITA: RECUPERI E TRATTENUTE SPECIALIZZANDI GIA ISCRITTI PER LA SECONDA SPECIALITA E GIA IN RAPPORTO CON LE ASL PAGAMENTO ARRETRATI E SISTEMAZIONE EMENS

5 5 TABELLA ECONOMICA 2007 Riduzioni e sospensioni art.40 comma 3 e comma 5 DLGS 368/99: 5. Durante i periodi di sospensione della formazione di cui al comma 3, al medico in formazione compete esclusivamente la parte fissa del trattamento economico limitatamente ad un periodo di tempo complessivo massimo di un anno oltre quelli previsti dalla durata legale del corso. 3. Gli impedimenti temporanei superiori ai quaranta giorni lavorativi consecutivi per servizio militare, gravidanza e malattia, sospendono il periodo di formazione, fermo restando che l'intera sua durata non e' ridotta a causa delle suddette sospensioni. Restano ferme le disposizioni in materia di tutela della gravidanza di cui alla legge 30 dicembre 1971, n. 1204, e successive modificazioni, nonche' quelle sull'adempimento del servizio militare di cui alla legge 24 dicembre 1986, n. 958, e successive modificazioni.

6 6 TABELLA ECONOMICA 2008 Riduzioni e sospensioni art.40 comma 3 e comma 5 DLGS 368/99: 5. Durante i periodi di sospensione della formazione di cui al comma 3, al medico in formazione compete esclusivamente la parte fissa del trattamento economico limitatamente ad un periodo di tempo complessivo massimo di un anno oltre quelli previsti dalla durata legale del corso. 3. Gli impedimenti temporanei superiori ai quaranta giorni lavorativi consecutivi per servizio militare, gravidanza e malattia, sospendono il periodo di formazione, fermo restando che l'intera sua durata non e' ridotta a causa delle suddette sospensioni. Restano ferme le disposizioni in materia di tutela della gravidanza di cui alla legge 30 dicembre 1971, n. 1204, e successive modificazioni, nonche' quelle sull'adempimento del servizio militare di cui alla legge 24 dicembre 1986, n. 958, e successive modificazioni.

7 7 INPS Per quanto riguarda lINPS con il recente messaggio si è risolto il problema della percentuale in quanto, essendo gli stessi iscritti allENPAM, sono soggetti al 16%. EMENS: secondo la sede di Genova è necessario inviare un emens per ogni mese, integrativo di quanto già inviato per cococo e assegnisti, con limponibile mese per mese dal

8 8 ASSICURAZIONE INAIL Il premio è sicuramente a carico delle aziende, il problema aperto è su chi deve assicurare il medico e chi deve fare la denuncia in caso di infortunio. Inoltre in caso di rotazione, occorre risolvere il problema su chi deve fare la denuncia di infortunio (asl ospitante per ultima)

9 9 ASSENZE PER MALATTIA / MATERNITA -Se si verificano impedimenti temporanei per periodi superiori ai 40 giorni lavorativi per maternità e malattia compete la parte fissa. RECUPERO: va fatto per i giorni che eccedono i 40 o per lintero periodo? Durante il recupero si paga nuovamente il trattamento economico fisso e variabile?


Scaricare ppt "1 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI GENOVA MEDICI IN FORMAZIONE SPECIALISTICA DOTT. MARIO PICASSO ROMA, 14 Dicembre 2007."

Presentazioni simili


Annunci Google