La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Il linguaggio ASP Lezione 2 Programmare in ASP. Il linguaggio ASP A differenza di HTML che è un semplice linguaggio a marcatori, ASP è un linguaggio di.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Il linguaggio ASP Lezione 2 Programmare in ASP. Il linguaggio ASP A differenza di HTML che è un semplice linguaggio a marcatori, ASP è un linguaggio di."— Transcript della presentazione:

1 Il linguaggio ASP Lezione 2 Programmare in ASP

2 Il linguaggio ASP A differenza di HTML che è un semplice linguaggio a marcatori, ASP è un linguaggio di SCRIPTING, ovvero la sua struttura si articola in porzioni di codice intelligente definite SCRIPT.

3 Il linguaggio ASP Gli script ASP, ovvero il codice ASP inserito nella pagina, dovrà essere compreso tra due particolari TAG di apertura e chiusura, che delimitano lo script stesso. Tali TAG sono che lo chiude.

4 Il linguaggio ASP Integrazione con HTML La cosa più interessante degli script di ASP è che essi possono perfettamente integrarsi con il codice HTML. Infatti in una pagina ASP possiamo benissimo inserire del codice HTML, che sarà correttamente interpretato dal browser, insieme al codice ASP, per ottenere, dalla nostra applicazione, tutto ciò che vogliamo.

5 Il linguaggio ASP Integrazione con HTML Per ottenere tale integrazione non dovremo far altro che stare attenti a dove apriamo e chiudiamo i tag ASP. Facendo attenzione a questo, possiamo mischiare HTML ed ASP come vogliamo. Questa è lunica regola da seguire. Il codice ASP va messo tra mentre il codice HTML no. Possiamo aprire e chiudere i tag ASP dove vogliamo e quante volte vogliamo allinterno della nostra pagina.

6 Il linguaggio ASP Esempio di integrazione ASP e HTML Questo è un classico titolo HTML Questo è un classico titolo HTML <% Questo, invece, è un commento ASP!!! %> Questo è di nuovo HTML!!! Questo è di nuovo HTML!!!

7 Il linguaggio ASP Iniziamo a lavorare Abbiamo detto che ASP è un linguaggio di programmazione. Ciò vuol dire che, come tutti i linguaggi di programmazione finora studiati, ci permetterà di utilizzare delle variabili, di utilizzare delle strutture di controllo e, soprattutto che sul codice da noi progettato verrà effettuato un controllo di validità che, in caso di errore sintattico, ne impedirà lesecuzione.

8 Il linguaggio ASP Iniziamo a lavorare In considerazione del fatto che il browser ci restituirà il numero di riga e il numero di colonna in cui si trova lerrore, da questo momento in poi converrà utilizzare un editor che sia in grado di darci tali informazioni. Utilizzeremo il Notepad++, al quale farò riferimento per gli esempi che seguiranno.

9 Il linguaggio ASP La dichiarazione delle variabili Le variabili che abbiamo intenzione di usare nelle nostre pagine ASP devono essere dichiarate. La sintassi della dichiarazione delle variabili è la seguente: dim nomevariabile In questo modo la variabile viene dichiarata di tipo variant. Vedremo in seguito come dichiarare le variabili di un preciso tipo e come dichiarare gli array.

10 Il linguaggio ASP Le strutture di controllo – Lalternativa binaria La sintassi ASP della struttura alternativa binaria è la seguente: if [condizione] then [istruzioni_se_vero]else[istruzioni_se_falso] end if dove, ovviamente, [condizione] è la condizione dal verificare, [istruzioni_se_vero] sono le istruzioni da eseguire se si verifica la condizione e [istruzioni_se_falso] sono le istruzioni da eseguire se la condizione non si verifica.

11 Il linguaggio ASP Le strutture di controllo – La struttura di scelta multipla La sintassi ASP della struttura di scelta multipla è la seguente: Select case [variabile] Case [valore1] [istruzioni] Case [valore2] [istruzioni] Case [valore3] [istruzioni] Case else [istruzioni] end select dove, ovviamente, [variabile] è la variabile di cui si vuole analizzare il valore, [valore1], [valore2], [valore3] ecc. sono i vari valori che la variabile può assumere e [istruzioni] sono le istruzioni da eseguire nei diversi casi.

12 Il linguaggio ASP Le strutture di controllo – La ripetizione enumerativa La sintassi ASP della struttura di ripetizione enumerativa è: For [contatore] = [min] to [max] [istruzioni]next dove, [contatore] è la variabile contatore del nostro ciclo, [min] è il valore di partenza, [max] il valore di arrivo e [istruzioni] le istruzioni da eseguire ciclicamente.

13 Il linguaggio ASP Le strutture di controllo – La ripetizione precondizionale La sintassi ASP della struttura di ripetizione precondizionale è: do while [condizione] [istruzioni]loop dove, [condizione] è la condizione di ingresso nel ciclo, e [istruzioni] le istruzioni da eseguire ciclicamente.

14 Il linguaggio ASP Loutput di una variabile Per fornire loutput del valore di una variabile occorre inserire, tra il codice HTML, il seguente script: dove, ovviamente, nomevariabile è il nome della variabile della quale vogliamo ottenere loutput.

15 Il linguaggio ASP Esempio 1 Con questi primi elementi di ASP possiamo provare a realizzare una prima pagina di esempio. Ricordiamoci di utilizzare leditor Notepad++ e di salvare la pagina, chiamandola esempio1.asp, nella cartella c:\inetpub\wwwroot. Scriviamo nella pagina il seguente codice:

16 Il linguaggio ASP Esempio 1 Esempio n. 1 Esempio n. 1 Riga n. Riga n.

17 Il linguaggio ASP Esempio 1 Richiamiamo la pagina dal nostro browser digitandone lindirizzo, ovvero: localhost/esempio1.asp ed analizziamone il contenuto.

18 Il linguaggio ASP Esempio 1 Vediamo immediatamente che la pagina avrà un contenuto diverso rispetto a quello che abbiamo progettato. Questo perché la pagina, prima di essere visualizzata inviata al browser del computer client che la richiede viene processata.

19 Il linguaggio ASP Esempio 2 Un altro esempio. Scriviamo nella pagina il codice della pagina che segue. Salviamola come esempio2.asp nella ormai consueta cartella.

20 Il linguaggio ASP Esempio 2 Esempio n. 2 Esempio n. 2 '>Grandezza carattere n. '>Grandezza carattere n.

21 Il linguaggio ASP Esempio 2 Richiamiamo la pagina dal nostro browser digitandone lindirizzo, ovvero: localhost/esempio2.asp e, anche qui, analizziamone il contenuto, cercando di capire cosa è successo.

22 Il linguaggio ASP Osservazioni conclusive Per concludere, alcune osservazioni. Le sintassi delle strutture di controllo sono molto simili a quelle, ben note, del Visual Basic. Non avremo quindi difficoltà ad applicarle. Se richiamiamo, dalla pagina nel browser, la voce HTML dal menu contestuale noteremo che il codice visualizzato è ben diverso da quello che noi abbiamo progettato. Questo avviene perché la pagina è stata elaborata dal server, prima di essere inviata al client che, in quanto tale, può comprendere e visualizzare codice HTML.


Scaricare ppt "Il linguaggio ASP Lezione 2 Programmare in ASP. Il linguaggio ASP A differenza di HTML che è un semplice linguaggio a marcatori, ASP è un linguaggio di."

Presentazioni simili


Annunci Google